Galette di grano saraceno integrale con mele caramellate e timo limone

Sapete quando inizia la bella stagione e con essa i banchi al mercato si riempiono di golosa frutta quale fragole, ciliegie, albicocche ma voi, tonte, avete appena comprato una cassetta intera di mele attirata da un'offerta imperdibile  ma poi non avete più voglia di mangiarle? Ecco che ho avuto l’esigenza di consumarne un po ed è  nata questa galette :-) 


Cosa serve:
100 g. farina grano saraceno integrale
100 g. farina 00
1 pizzico sale
1 uovo
poco latte freddo
1/2 bustina scarsa lievito per dolci
80 g. zucchero semolato + 2 cucchiai
65 g. olio d'oliva o di mais
buccia grattugiata di 1 limone
poco succo limone
poca cannella in polvere
una noce burro
un paio di rametti di timo limone fresco
500 g. mele (peso netto) golden e/o renette

Preriscaldare il forno statico a 170°
Sbucciare le mele e farle a tocchetti.
Fare sciogliere in una padella una noce di burro, una spruzzata di cannella, due cucchiai di zucchero e la buccia di mezzo limone, unire le mele e farle saltare qualche minuto per farle caramellare, aggiungere il timo e quando il liquido è assorbito, spegnere e tenere da parte.
Impastare tutto insieme farine, zucchero, olio, uovo, la buccia di mezzo limone grattugiata e il pizzico di sale, aggiungere latte q.b. (poco) per ottenere un impasto di giusta consistenza (più o meno come una frolla classica, forse un po' più morbida).
Mettere l'impasto tra due fogli di carta da forno e stendere un cerchio con l'aiuto del mattarello, regolare poi i bordi con una rotella dentellata per creare un'estetica gradevole (si può anche omettere questo passaggio del tutto opzionale).



Trasferire l'impasto steso sulla leccarda del forno, distribuire sopra le mele al timo caramellate e richiudere i bordi verso l'interno.
Infornare per 40 minuti circa, sfornare e, aiutandosi con la carta forno, spostare la galette su una gratella. 
Lasciare intiepidire o raffreddare e servire. 
 




Simona

  1. Sei sempre avanti come tue proposte. Ottimo tutto, buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Alla fine non si butta via niente. Vedi che è servito a qualcosa prenderne tante, si mangiano con più gusto in questa maniera.

    RispondiElimina
  3. Tu dolce, io salata, queste galette son troppo carine e buone!!! baciotti

    RispondiElimina

La moderazione è attiva. Commenti anonimi e privi d'identità, con pubblicità e link commerciali non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!