Verdure ripiene di riso al forno

Per la rubrica al Km 0 oggi postiamo la nostra ultima ricetta prima delle vacanze estive e prepariamo piatti dall'orto e dal frutteto alla tavola: piatti di verdura e frutta di stagione per una sana alimentazione. Io preparo la cena e ho deciso di proporvi verdure, ovvero zucchine e peperoni, ripiene di riso e cotte al forno, leggere ma al contempo appaganti e sazianti, può considerarsi un piatto unico per la presenza anche dei carboidrati (riso), le proteine (uova, pancetta e parmigiano). Io ho usato il riso carnaroli piemontese e le verdure di stagione dei coltivatori diretti.



Cosa serve:

220 g. riso carnaroli
100 g. pancetta affumicata o speck a cubetti
Vino bianco secco per sfumare q.b.
1 uovo
1 presa spezia saporita (o noce moscata)
1 peperone rosso carnoso
1 peperone giallo carnoso
3 zucchine sode e medie
Timo fresco q.b.
Parmigiano abbondante
Burro q.b.
Sale e pepe q.b.
Pangrattato q.b.


Fare lessare il riso in acqua salata per 15 minuti, poi scolarlo e condirlo con una noce di burro, il parmigiano grattugiato, alcuni rametti di timo sbriciolati e l’uovo, mescolare accuratamente e tenere da parte.

Intanto lavare le zucchine e cuocerle a vapore intere fino a quando saranno tenere (ma non troppo molli), lavare e tagliare a metà i peperoni, eliminare i filamenti, salarli leggermente all’interno e cuocerli in forno ventilato a 170° (già caldo) per 15 minuti in una pirofila ricoperta da carta da forno bagnata e strizzata bene. Poi tirarli fuori dal forno.
 Quando le zucchine sono tiepide, tagliarle a metà per il lungo, con uno scavino recuperare la polpa di una zucchina (la polpa delle altre due utilizzarla per altra preparazione), e metterle capovolte su un tagliere a sgocciolare. La polpa ricavata dalla zucchina metterla in un tritatutto elettrico e tenere da parte.

In un pentolino antiaderente e a fuoco medio-basso fare rosolare la pancetta senza aggiungere grassi, sfumare col vino bianco e fare cuocere fino a quando diventa bella dorata (pochi minuti), aggiungerla alla polpa delle zucchine e tritare finemente; unire questo composto al riso. Unire anche la saporita (o la noce moscata, una grattata di pepe appena macinato e mescolare bene.
Sistemare le zucchine nella teglia coi peperoni e farcire le verdure con il composto di riso e pancetta.




Premere un pochino perché si compatti, spolverizzare con pangrattato, mettere un pezzettino piccolo di burro ed infornare nuovamente in forno ventilato a 160° per 15 minuti, poi alzare a 200° e mettendo il ventilato solo nella parte superiore, lasciare ancora 5 minuti perché si formi la crosticina.

Tirare fuori dal forno ed attendere almeno 10 minuti prima di servire. 


                                                 Va benissimo prepararle con anticipo.

                         "Al Km 0" vi da appuntamento al 12 settembre! 

Seguiteci anche sulla nostra pagina facebook cliccando QUI

Simona

  1. Cara Simona, ma che bello poter mangiare senza una traccia di carne!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Un classico sempre graditissimo soprattutto in estate! Baci grandi Simo, buone vacanze :)

    RispondiElimina
  3. Una teglia meravigliosa di bontà, salute e bellezza! un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Prodotti freschi e di qualità che garantiscono un'ottimo risultato, una teglia molto invitante!!!
    Baci

    RispondiElimina
  5. Una teglia ricca di sapori e molto appetitosa ^_^
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. adoro questi piatti estivi unici, bella proposta di teglia da portare al mare. Baci Sabry

    RispondiElimina
  7. Adoro le verdure ripiene, e trovo questa tua proposta davvero gustosa ed invitante!!
    Proverò a farle così come le preparo te appena torno.
    Un abbraccio grande Simo!!!

    RispondiElimina
  8. Sempre brava, questi devo provarli perché non li ho mai mangiati con il riso.

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!