Lettori fissi

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine
Powered by Calendar Labs

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Al Km 0! la pagina fb

Al Km 0! la pagina fb
La nostra rubrica di ricette del territorio. Clicca sull'immagine

Il Granaio! La pagina fb

Il Granaio! La pagina fb
La nostra rubrica di lievitati clicca sull'immagine

Condividi

Commenti Recenti

Post Casuali

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Privacy policy cookie GDPR 679/2016

Privacy policy cookie GDPR 679/2016
clicca sul barattolo

Welcome!

Welcome!
lunedì 19 giugno 2017
Capita d'avere in giardino alberi da frutto e la raccolta è a singhiozzo, per cui si ha sempre un po' di tutto in esubero, o magari non si sono fatti bene i calcoli e se n'è acquistata troppa, in ogni caso, dopo aver preparato fresche macedonie, si può pensare a preparare golose confetture di frutta mista.

Da sempre preparo le mie confetture e marmellate senza l'ausilio di pectina, stavolta ho voluto provare un addensante bio che ho trovato alla biobottega, Che dire.. si fa in un attimo senza stare ore ed ore a sudare attaccata al fornello, D'ora in poi la preparerò così.

Cosa serve per 4 vasetti di confettura di frutta mista

1 Kg. frutta in proporzione variabile (peso netto dagli scarti) tra:
pesche
mirtilli
fragole
fichi
ciliegie
albicocche
400 g. zucchero semolato
1 busta gelificante bio

Preparare la confettura: lavare la frutta, pulirla dagli scarti e farla a piccoli pezzetti. Metterla in una pentola alta di acciaio, unire lo zucchero, mescolarla e lasciarla macerare per 1 oretta.


Poi aggiungere il gelificante bio e farla cuocere secondo istruzioni sulla confezione.


Tenerne da parte la quantità necessaria per farcire la crostata (circa 200 g.) in resto invasare e riporla in dispensa. Seguire, volendo, i miei consigli in questa sezione dedicata alle conserve: cliccando qui
Preparare la pasta frolla montando il burro ammorbidito con lo zucchero, unire il pizzico di sale e la scorza di limone, poi l'uovo. In ultimo la farina tutta in una volta. Assemblare velocemente con la punta delle dita, formare un panetto e mettere la pasta a riposare in frigo almeno un'ora.
Trascorso il tempo di riposo, lavorare brevemente la pasta su un piano da lavoro leggermente infarinato, per conferire elasticità, foderare uno stampo per crostate imburrato ed infarinato, con 3/4 di pasta.


Bucherellare il fondo coi i rebbi di una forchetta, farcire con confettura q.b. poi formare la classica griglia con la pasta frolla avanzata.


Cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 35 minuti (dipende dal forno, quando i bordi della crostata sono dorati, è pronta). Sfornare, lasciare raffreddare completamente e gustare!



35 commenti:

  1. Amo le crostate, poi farcite con confetture di frutta fatte in casa sono il massimo. Un bacione e buona settimana.

    RispondiElimina
  2. Buonissima la confettura di frutta mista. Mi piace tantissimo. Mi servo da sola? :))
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Ciao sei invitata al mio primo "Giveaway di benvenuto ad Avon... La scelta giusta!!!"
    Se ti va di partecipare passa dal mio blog, ti aspetta un fantastico regalo.
    http://ilsalottinocreativo.blogspot.it/2017/06/giveaway-di-benvenuto-ad-avon-la-scelta.html
    Grazie
    A presto

    RispondiElimina
  4. Che bella soddisfazione, fatto tutto in casa con amore e passione, questa crostata è ancor più buona...peccato non poterla condividere è anche l'ora giusta!!!
    Baci

    RispondiElimina
  5. Ciao Simo, eccomi finalmente!!!
    Ogni tanto mi assento, ma lo sai meglio di me: tra casa, famiglia, gnomoli......
    ma torniamo a noi e alla tua crostata.....e che dire se non che ne vorrei un bel trancio!!!
    Adoro le marmellate, soprattutto di fatte in casa, e soprattutto quando la frutta proviene dal proprio albero (che purtroppo io non ho)! ^_*
    E poi in mix così ricco e gustoso come fai a trovarne in commercio???
    Che bontà mia cara!!!!
    E no, non conosco questo addensante, ma mi hai incuriosita: me lo appunto e lo cercherò ^_*
    Bacione tesoro, e la prossima crostata per me però !!!! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro.. infatti! Non c'è storia, ma già lo scorso anno non l'ho fatta - sto patendo troppo il caldo e poi me avrvo ancora, ora che ho trovato qst escamotage magari ne faccio un'altro po'. Bacione a te e allo gnomolo

      Elimina
  6. Cara Simona, questa bella e buona crostata fa proprio il caso mio! Buona!
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contentissima di averti ingolosito caro Tomaso un bacione

      Elimina
  7. Con la frutta di questo periodo si possono fare deliziose confetture! Che golosa la tua crostata, ottima per la colazione! Buona serata, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L ho regalata quasi tutta altrimenti è la mia rovina 😰

      Elimina
  8. Che delizia questa confettura di frutta mista, hai fatto bene a preparare la crostata, è una Super crostata che profuma d'estate, bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti giuro: una confettura alla macedonia è buonissima!

      Elimina
  9. Interessante quel gelificante bio!!!! che delizia la tua confettura di rutta mista e che golosa la crostata.. baci e buona settimana :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? L'ho trovato molto interessante anche io 😉

      Elimina
  10. Very delicious. Great recipe!

    RispondiElimina
  11. La prossima volta la voglio provare anch'io questa soluzione...fare le confetture con questo caldo è una vera tortura!
    Se sapevo che stamani avevi la crostata a colazione sarei volentieri venuta da te..troppo tempo che non me la concedo :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ma se è per quello risolvo aprendone un vasetto e la rifaccio 😘😃

      Elimina
    2. P.s ma davvero! Adesso che l ho scoperto non lo mollo più! Se non lo trovi dimmelo che te lo faccio avere 😉

      Elimina
  12. Una delizia questa crostat, bellissima e golosissima...il mio dolce preferito a colazione....me la prepari?! Ti abbraccio, buona settimana!

    RispondiElimina
  13. Ne mangerei volentieri un pezzetto! Buona giornata :)

    RispondiElimina
  14. Eccola!! Meravigliosa. Non ho mai assaggiato la confettura mista e a dire il vero non so neanche se esista in commercio. L'idea dell'addensante è ottima e si risparmia tempo e fatica ;) Quasi quasi lo provo anche io.
    Bacissimi.
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheh no nemmeno io l'ho mai vista, non credo quindi :-)

      Elimina
  15. L'ho visto quel prodotto nel mio negozio bio, lo compro di sicuro allora! Buona eh la marmellata ;) Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonissima! 😋 Sono tornata stamattina per prendere qualche altra busta ma era finito. Aspetteremo la nuova consegna

      Elimina
  16. Sono tornata! E spero di restare... Come stai??? Inutile dire che i colori della frutta nella pentola sono una gioia per gli occhi... e chissà al palato! Spero di cuore ti arrivi il mio grande abbraccio nonostante la mia lunga assenza ♥♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro!!! va un po' meglio dai... e tu? ma certo che il tuo abbraccio fantastico mi arriva! forte e chiaro. baci tanti - tanti baci

      Elimina
    2. Sono contenta che va un po' meglio!!! ♥♥♥

      Elimina
  17. Quanto sono buone le marmellate con la frutta fresca. Io l'ho appena fatta con le more di gelso, questa con la frutta mista mi piace proprio. 🤗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhhh che bontà! qui non abbiamo gelsi quindi niente. Ripieghiamo su quelle di rovo, ottime comunque, un abbraccio

      Elimina
  18. ottima idea per utilizzare la frutta che, a volte, va sprecata!!! un abbraccio!!

    RispondiElimina
  19. Una meraviglia di crostata, molto golosa !

    RispondiElimina
  20. con la frutta mista è ancor più buona !

    RispondiElimina
  21. Della crostata per una grande prima colazione

    RispondiElimina
  22. ottima!! adoro la crostata! qualche rifugio in montagna dovrebbe imparare vedendo questo post!! lol :)

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio, semifreddi, gelati

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...