Focaccia salvia, maggiorana e rosmarino (con esuberi di lievito madre)

A volte capita d'avere esuberi di lievito madre, soprattutto in occasione di impasti importanti quali sono i lievitati delle feste, ma questa focaccia molto saporita si può ottenere in tutta tranquillità anche con pochissimo lievito di birra fresco oppure sostituendo gli esuberi con 70 g. di lievito madre rinfrescato e al raddoppio.
Questa sarà l'ultima partecipazione (sperando che sia un'assenza temporanea e i suoi impegni le consentano di rientrare quanto prima) della nostra amica Natalia, che salutiamo con affetto e che ringrazio personalmente per il contributo e arricchimento che ha apportato alla nostra amata rubrica.
Dalla prossima pubblicazione ci sarà una nuova componente del team, ma ne parleremo poi..😉


Cosa serve:
500 g. farina 0 W280 (adatta a lunghe lievitazioni)
100 g. esuberi lievito madre (oppure 1 g. lievito di birra compresso)
1/2 cucchiaino malto d'orzo in polvere
10 g. sale fino
380 g. acqua
20 g. olio oliva + q.b. per la teglia e la superficie
qualche granello sale grosso
mix aromi secchi: maggiorana, salvia, rosmarino

Impastare la farina con 350 g. d'acqua e il malto, unire il lievito, l'olio e di seguito il sale con la restante acqua aggiungendola poca alla volta. Travasare l'impasto (che sarà molto morbido e appiccicoso) in una ciotola abbondantemente unta, coprire con pellicola e un canovaccio tenuto fermo da un elastico. Tenere la ciotola a temperatura ambiente per un'ora poi trasferirla in frigo per 18/20 ore. Tirare fuori dal frigo la ciotola e lasciarla acclimatare almeno per 30 minuti, travasare l'impasto in una teglia abbondantemente unta, allargare l'impasto con i polpastrelli. In una ciotolina mescolare gli aromi con qualche granello di sale grosso e cospargere la superficie della focaccia dopo averla oliata generosamente. Coprire con pellicola e lasciarla lievitare a temperatura ambiente per una o due ore (in base al lievito utilizzato).


Preriscaldare il forno statico a 200°, vaporizzare acqua sulle pareti e sul fondo del forno quando è arrivato a temperatura. 

Infornare la teglia e cuocere per 20 minuti o poco più a seconda dello spessore che si è dato alla focaccia e al grado di croccantezza voluto. Togliere dal forno e gustare calda o fredda, al naturale o farcita con mortadella, prosciutto, pancetta oppure stracchino, gorgonzola... e chi più ne ha, più ne metta.

Il nostro paniere completo ha sfornato:

                                    Seguiteci anche sulla nostra pagina su facebook cliccando qui
                                                           @ilgranaiofoodblogger
Simona

  1. Focaccia sempre focaccia, irresistibile, potrei mangiarne a vagonate! Ottima e profumata questa, mi piace, ciao Simo a presto :)

    RispondiElimina
  2. Ah la focaccia! Il mondo sarebbe un posto indiscutibilmente peggiore se non esistesse la focaccia. La tua con tutte quelle erbette sopra mi fa venire una gran fame.

    RispondiElimina
  3. Quant'è buona la focaccia! Già in semplicità è qualcosa di irresistibile.poi con questo mix di aromi diventa irresistibile per me!

    RispondiElimina
  4. IO amo focacce e pizza, quindi son di parte! Continua a sfornarne! Buon w.e. .-*

    RispondiElimina
  5. Faccio anche io come te con gli esuberi, preparo gli impasti e li metto in frigo a riposare. Ne escono fuori dei lieviati favolosi!!! Ovvio che a casa la focaccia va per la maggiore.
    Anche se mi ritiro per un pò cercherò di passare a trovarvi e a leggere le vostre ricette. Un abbraccio grandissimo.

    RispondiElimina
  6. I love focacia, che buona recetta cara!!

    RispondiElimina
  7. Buonissima Simona, chissà che profumo in casa con queste erbe aromatiche..
    ti auguro una buona serata, un abbraccio :*

    RispondiElimina

La moderazione è attiva. Commenti anonimi e privi d'identità, con pubblicità e link commerciali non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!