Pasticcio di tagliatelle


Questo pasticcio è nato (come tutti i pasticci) per consumare qualche avanzo nel frigo compresa della pasta fresca all'uovo fatta in casa che avevo avanzato da altra preparazione, avevo abbastanza sfoglia all'uovo da ritagliare classiche tagliatelle e le ho unite a qualche ritaglio dentellato, pesata la quantità ho pensato che arricchendola di altri ingredienti avrei potuto fare una pasta al forno gustosa, e infatti è andata proprio così.Non preoccuparsi se la pasta è irregolare anzi... si può quindi usare anche pasta all'uovo secca di formati diversi (tagliatelle, pappardelle, tagliolini) di pacchetti aperti in dispensa facendo attenzione ai tempi di cottura.

Cosa serve per DUE persone:
160 g. tagliatelle all'uovo fresche
1 uovo grande (oppure 1 uovo + 1 tuorlo medi)
300 g. ragù di carne già pronto
200 g. coste già lessate (o spinaci)
mezza manciata di asparagi già lessati
50 g. formaggio filante
abbondante parmigiano grattugiato
farina di mais per polenta q.b. (o pangrattato)
olio evo q.b.sale e pepe q.b.

Tritare grossolamente le verdure e tagliare a cubettini piccoli il formaggio.
Preriscaldare il forno ventilato a 180°, con l'aiuto di un pennello da cucina (o carta assorbente) oliare una pirofila, cospargere il fondo con farina di mais per polenta (per un sapore e aspetto più rustico, oppure usare il pangrattato).


Fare lessare pochi istanti in acqua salata le tagliatelle fresche (come vengono a galla, scolarle) riversarle in una ciotola dove si saranno sbattute le uova con una macinata di pepe nero, le verdure, il formaggio filante e un po' di parmigiano, mescolare bene, aggiungere il ragù pronto e caldo, amalgamare e riversare il tutto nella pirofila, allargare bene (si deve ottenere uno strato abbastanza sottile perchè deve gratinare bene e diventare croccante) e spolverizzare la superficie con altro parmigiano grattugiato e la farina di mais. 

Infornare per 15 minuti per gratinare e servire il pasticcio di tagliatelle bello caldo.





Simona

  1. Quanto mi piacciono questi piatti del riciclo. A volte vengono fuori dei piatti ancora più buoni della classica Tagliatella al ragù, per dire. Bravissima, ottimo suggerimento

    RispondiElimina
  2. Questo è un piatto per marito ne andrebbe matto. Penso che lo farò solo per lui nell'insieme non per me anche per la presenza di verdure. Me lo segno e poi dico tutta colpa tua ahahahaha Buona settimana un abbraccio.

    RispondiElimina

La moderazione è attiva. Commenti anonimi e privi d'identità, con pubblicità e link commerciali non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!