Parmigiana di melanzane light coi fiocchi

Questa parmigiana ovviamente non vuol essere equiparata alla ricetta tradizionale (che chissà perchè non ho mai postato ma che cucino e quindi prima o poi rimedierò), in cui occorre friggere le melanzane e si farcisce con mozzarella e tanto-tanto parmigiano,  ma vuol essere (e lo è) un'ottima alternativa e compromesso rispetto alla classica,  che è insuperabile come sapore ma anche come calorie, per cui se si è a dieta e/o si desidera leggerezza,  ci si può orientare verso una delle tante preparazioni rivisitate. Con questa ricetta sono arrivata seconda classificata ad un contest letterario abbinato ad un piatto :-) sono molto contenta.

Se volete potete dare un'occhiata anche a queste versioni
parmigiana di melanzane con pomodoro fresco e pane aromatico
parmigiana di melanzane e zucchine
parmigianine con melanzane, zucchine tonde e fiori di zucca


Cosa serve per DUE persone:
1 melanzana grande tonda violetta (o 2 se piccole)
300 g. polpa di datterini
1 pomodoro cuore di bue (2 se sono piccoli)
200 g. fiocchi di latte
un ciuffo basilico e un ciuffo timo limone
parmigiano grattugiato q.b.
olio evo per la griglia
sale e pepe nero q.b.

Lavare le melanzane, tagliarle a fette e metterle sotto sale almeno un'ora per spurgare l'amaro (alternare nel colapasta fette di melanzane con sale grosso e mettere un piatto sopra per schiacciarle), poi asciugarle con carta da cucina (NON lavarle) e grigliarle dopo aver spennellato d'olio evo la piastra (ripetere l'oliatura se necessario). Sgocciolare un pochino i fiocchi di latte dal loro siero.
In una pirofila unta d'olio, mettere sul fondo 2-3 cucchiaiate di polpa di pomodoro poi fare strati di: melanzane grigliate, salsa, fiocchi di latte, fettine di pomodoro fresco, aromi spezzettati con le mani e un pizzico di pepe, poi in ultimo abbondante parmigiano. Proseguire fino a terminare gli ingredienti finendo con una spolverata generosa di parmigiano grattugiato.


Mettere in forno già caldo a 190° ventilato per 45 minuti, poi aprire il forno, spegnere ma lasciare ancora dentro la parmigiana coi fiocchi per 10 minuti. Servire. Ottima se fatta in precedenza (anche il giorno prima) e poi riscaldata.


Simona

  1. Sono buonissime anche così.. più leggere ma gustose! smack

    RispondiElimina
  2. Questa me la segno per marito....zzo lui adoro la parmigiana di melanzane, io no le melanzane per me solo panate e non posso.... Buona settimana cara un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Ti dirò che io la preferisco proprio con le melanzane grigliate rispetto a quelle fritte. La trovo un po' troppo carica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, sinceramente Ele, preferisco la classica con le melanzane fritte come si deve e ben asciugate 😁 ma mi piacciono tanto anche ke versioni leggere con le melanzane grigliate 😘 bacio

      Elimina
  4. Difficile stare light con la parmigiana di melanzane ma cis ei riuscita molto bene, brava

    RispondiElimina
  5. La parmigiana di melanzane mi piace in tutte le versioni. La faccio spesso e con quello che trovo in frigo (sono parmigiane eretiche, ma pazienza ;) ), con i fiocchi però non l'ho mai provata. Rimedierò!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  6. Buone, invitanti e leggere. la prossima volta provo la tua ricetta, un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Direi un giusto compromesso per ridurre le calorie, anche perchè la parmigiana classica tutto è, fuorchè dietetica. Brava Simo, un abbraccio

    RispondiElimina
  8. La parmigiana mi piace sempre comunque sia fatta! Questa mi sfizia tantissimo ;) Bacioni

    RispondiElimina
  9. A me piacciono in tutte le salse e anche questa tua versione mi ispira gnammm!

    RispondiElimina
  10. Un ottimo consiglio perchè oggi quella classica credo sia difficile da mangiare, sarà una questione d'età ma piatti più leggeri aiutano a vivere meglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh caro Carmine anch’io diversamente giovane prediligo piatti più leggeri e ne guadagna anche la bilancia 😉

      Elimina
  11. Ciao Simona
    Eh, sì! E' davvero invitante!
    Anche a me piace la parmigiana, ma la trovo un pochino pesante.....
    Mi sa che questa la proverò! ;-)
    C'è un motivo particolare per cui hai scelto le melanzane violette tonde? Non che non mi piacciano, anzi, le preferisco a quelle classiche nere, anche se devo farle impanate a mo' di cotoletta.
    Buon pomeriggio,
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Sara, come stai? Preferisco le melanzane violette, bianche e striate un po’ per tutte le preparazioni per il sapore più dolce, quelle nere invece sono perfette da conservare sott’olio, ma in realtà è solo questione di gusto personale, vanno bene tutte per ogni tipo di preparazione 😘 bacioni

      Elimina
  12. un po' di leggerezza ci vuole Simo, io devo smaltire un paio di kg, quindi questa versione light fa proprio per me!

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!