Lettori fissi

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine
Powered by Calendar Labs

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Condividi

Commenti Recenti

Post Casuali

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Privacy policy cookie GDPR 679/2016

Privacy policy cookie GDPR 679/2016
clicca sul barattolo

Welcome!

Welcome!
giovedì 31 maggio 2018
Cosa serve per DUE persone:

3 uova
100 g. speck o prosciutto o pancetta tagliati a bastoncini o fettine
sale e pepe q.b.
100 g. formaggio filante (olandese, berna, provola, caciocavallo, scamorza)
verdura già cotta q.b. a scelta ad es. spinaci, asparagi selvatici, barba di frate
olio evo q.b.
basilico fresco q.b.

Per il contorno:

300 g. taccole di piselli/ piselli mangiatutto (le mie erano piccolissime)
1 cipollina bianca fresca
5-6 pomodori piccadilly
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.
un ciuffo basilico fresco

Per prima cosa fare cuocere,  sbollentandole, le verdure scelte per farcire la frittata.
Sbattere le uova con un pizzico di sale e pepe, unire la verdura e un paio di foglie di basilico spezzettate con le mani che danno freschezza al piatto,  cuocere la frittata in padella a fiamma bassa (deve rimanere morbida non croccante) da ambo i lati, poi spegnere il fuoco, distribuire subito sopra il salume scelto ed il formaggio.





Arrotolare immediatamente (scotta..) chiudere il rotolo più stretto che si riesce (senza rompere la frittata) e chiuderlo a "caramella" in carta di alluminio. Tenere da parte. Deve riposare almeno un'ora. (Se si prepara in anticipo, quando si è raffreddata conservarla in frigorifero).
Preparare le taccole pulendole dal filamento da entrambi i lati, lavarle sotto acqua corrente e cuocerle in un tegame con un filo d'olio evo, la cipollina tagliata sottile e i pomodorini tagliati in quattro parti e il basilico. Mettere il coperchio e fare stufare fino a quando risultano tenere


Quando è il momento di servire, togliere dalla carta di alluminio il rotolo di frittata, tagliarla a fette abbastanza spesse (si possono scaldare al microonde) e servire con il contorno preparato.


14 commenti:

  1. Mi piace moltissimo questo piatto, ricco di colori e sapori deliziosi . E pensare che io faccio così poco la frittata. Ma questa è proprio da provare. Un abbraccio Simo

    RispondiElimina
  2. Ma che golosissima idea! Perfetta x l'estate!

    RispondiElimina
  3. Un'idea anche per un piatto da asporto.
    Un piatto appetitoso e con tanti colori :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. Davvero appetitosa la tua frittata e quelle taccoline così tenere devono essere uno spettacolo! Ciao ciao.

    RispondiElimina
  5. Sai che non conosco queste taccole di piselli? Peccato per me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 😳 ma come non le conosci? Dici davvero? Si chiamano taccole (o piselli mangiatutto) solo queste. Poi c’e Chi chiama taccole anche quelle dei fagioli ma in realtà si chiamano piattoni. Peccato che in Sicilia non li coltiviate e non le importiate da altre regioni, sono golosissime 🤗

      Elimina
  6. Meglio una buona frittata cosi che tante cose di novelle cuisine che nemmeno si possono scrivere

    RispondiElimina
  7. Chi non adora le frittate? Sono così versatili e salva cena, pranzo, merenda e colazione!!!!!!!!!! Questa tua arrotolata poi è bella visivamente ed al palato molto gustosa :D

    RispondiElimina
  8. Mi piace moltissimo questa preparazione, ma sai che non la faccio mai!!! Mi hai fatto venire proprio voglia!
    Un abbraccio grande e buon weekend 😘

    RispondiElimina
  9. Ma che pranzo sfizioso! Fresco, profumato, colorato. Proprio un piatto che profuma d'estate. Un bacio

    RispondiElimina
  10. Le taccole mi piacciono tantissimo, col loro sapore fresco e dolce e la consistenza croccante. Da noi a Bz trovarle è una rarità.
    La signora frittata, comoda nel suo rotolino metallico, preannuncia pic nic favolosi e giornate di sole.
    Un saluto goloso, il cat

    RispondiElimina
  11. Ma che meraviglia la tua frittata, bella colorata e immagino anche ricca di gusto, bravissima Simona !

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio, semifreddi, gelati

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...