Coda di rospo in umido con pomodorini

Cosa serve a persona:

un trancio da 200-250 g. di coda di rospo
olio evo q.b.
qualche pomodorino datterino o pachino
un ciuffo prezzemolo
un ciuffo salvia
uno spicchio d'aglio
sale e pepe q.b.


In un tegame antiaderente, fare scaldare a fuoco dolce un filo d'olio con l'aglio e gli aromi, unire i pomodorini tagliati a metà e fare ammorbidire 5-6 minuti.


Unire il trancio di pesce, salare e pepare e mettere il coperchio; quando il pesce si sarà ammorbidito, romperlo e ridurlo a piccoli bocconi, portare a cottura in una decina di minuti, eliminare l'aglio e servire con proprio sughetto.



Simona

  1. Un pesce molto buono ma che ha bisogno di una accompagnamento cosi altrimenti si rischi di non sentire il sapore, brava

    RispondiElimina
  2. Ecco un pesce che ogni tanto amo cucinare, lo preparo spesso al forno, lo proverò in padella. Ciao.

    RispondiElimina
  3. Un bel piatto profumato, colorato e gustoso :)

    RispondiElimina
  4. La coda di rospo preparata così , mi piace da morire !!!! Tanti baci Simo

    RispondiElimina
  5. Pensa che io vivo in una città di mare e il pesce lo mangio fatto a casa molto di rado. Preferiamo andare da nostro amico e farci una mangiatina di pesce. Anche da noi on è facile il pesce perchè devi conoscere la pescheria che a suoi clienti riserva il fresco del nostro golfo o dalla vicina Slovenia. Per il resto ritorna indietro dai mercati di Milano l'invenduto. Una volta avevamo la grande pescheria ove tutti i pescatori vendevano il pescato ora è diventata il Salone degli Incanti per mostre e non solo. Alle volte preferisco il surgelato. Ottima la coda di rospo io l'ho fatta avvolta nel bacon ed in forno. farò la tua molto più leggera. Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È interessantissimo tutto ciò che hai spiegato, ho letto con molto interesse (e la mia preoccupazione è accresciuta, vedi? A noi arrivano gli scarti...) grazie mille Edvige.

      Elimina
  6. Sai che non l'ho mai cucinato, uffa, a casa mia non tutti sono mangioni di pesce ed io ne soffro perché non posso cucinarlo spesso. In questo modo rischio di non sperimentare nuovi gusti e mi limito a quello che piace quelli che lo mangiano. Gnam,gnam.... godo il tuo piatto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte passa la voglia di cucinare solo per me, però qualche volta lo faccio !

      Elimina
    2. No Cara... non perderla, è una coccola che ti fai, te la meriti 💞

      Elimina
  7. Buona, buona .. proprio come piace a me. Brava Simo!
    Baci.
    Marina

    RispondiElimina
  8. Adoro la coda di rospo e cucinata in semplicità mi conquista sempre ^_^
    Buona serata Simo!

    RispondiElimina
  9. Mi hai dato davvero una ottima e valida gustosa alternativa su come cucinare la coda di rospo, grazie bella mia :)

    RispondiElimina
  10. Questo è uno di quei pesci che personalmente non ho mai cucinato, però mi piace tanto, soprattutto se cucinato come lo hai fatto tu.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  11. ottima ricetta, la coda di rospo è un pesce che amo molto ! Buona settimana, un bacione !

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!