Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"
il 2° e 4° venerdì di ogni mese

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
giovedì 15 ottobre 2015
Questo buonissimo liquore, ottimo per chi ama questa spezia, l'ha fatto mio figlio, ed è veramente eccezionale da usare per aromatizzare impasti di torte, dolci al cucchiaio, creme e farcie, come coccola da "meditazione" (si dice così no?.. mah.. forse perchè poi uno, se esagera, si addormenta..) insomma..scalda dolcemente il cuore. 
Bravo Andrea! Ottimo liquorino.

Cosa serve:

40 g. corteccia di cannella
1 bacca di vaniglia
500 g. zucchero semolato
500 g. zucchero di canna bianco
600 ml alcol a 95°

In un robot da cucina tritare (ad impulsi, si deve ottenere un composto frantumato ma non polverizzato) la cannella e la bacca di vaniglia (sia i semi che la buccia), mettere il tutto in un vaso di vetro ed unire 400 ml. di alcol, chiudere ed agitare ogni 24 ore circa. Fare macerare per 10/12 giorni.

Trascorso il tempo, preparare in una casseruolina dal fondo spesso, uno sciroppo sciogliendo i due zuccheri in 600 ml. di acqua, scaldare a fuoco molto dolce, non deve bollire, si deve solo sciogliere lo zucchero.

Spegnere e fare raffreddare.
Una volta freddo, versarlo in un vaso che possa contenere anche le spezie, dunque molto grande ed a chiusura ermetica, ed unire le spezie macerate con l'alcol passandole attraverso un colino/filtro, mescolare allo sciroppo, chiudere e lasciare riposare qualche giorno.

Prendere una bottiglia (o più bottiglie piccole, a piacere) lavarla accuratamente, sterilizzarla facendola passare in forno (accendere il forno con all'interno la bottiglia togliendo  - se c'è - la guarnizione del tappo, accendere a 100°, chiudere lo sportello del forno, quando raggiunge la temperatura, aspettare 5 minuti poi spegnere. Lasciare la bottiglia nel forno spento per 5 minuti e poi prelevarla per poterla riempire. (rimettere la guarnizione)

Quindi, con l'aiuto di un imbuto riempire la bottiglia o le bottigliette, etichettarle et voilà il gioco è fatto.




19 commenti:

  1. Ciao Simona, bentrovata! sono venuta a trovarti in seguito al tuo commento e appena entrata sono rimasta stregata dall'aroma di questa meraviglia, io mediterei volentieri con un bicchierino così tra le mani, me ne offri un po'? Ti aggiungo al mio bloglovin così riuscirò a seguirti, buona serata.

    RispondiElimina
  2. Ciao Lara, ciao Caramella benvenute e grazie per il vostro apprezzamento, mi rende molto felice :-) ma certo che ne offro!

    RispondiElimina
  3. Che idea,bravissima,da provare,felice serata

    RispondiElimina
  4. Non avevo mai pensato a un liquore con la cannella, da provare immagino sia molto profumato

    RispondiElimina
  5. Ottimo ne faccio anch'io uno semplicissimo (perfetto anche per i dolci o da aggiungere alla cioccolata calda) con base grappa e non alcool puro http://www.saleepepequantobasta.com/2009/12/variazioni-di-cioccolato-e-cannella.html

    RispondiElimina
  6. Ma che bravo tuo figlio!!!
    Un liquorino che non conoscevo!!!
    Buona giornata Simo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si a lui piace pasticciare, ha fatto anche il limoncello e altri liquori se solo facesse le foto cavoli...

      Elimina
  7. deve essere buonissimo.....profumatissimo....
    buon we simona

    RispondiElimina
  8. E il caso di dire che da uno spendido albero non può che uscire una mela eccezionale! Bravo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. veramente siamo entrambi un pochino bacati eheheheh.. ma grazie, t.v.b. anche io :-) ehi potrei partecipare al tuo link party con questo liquorino

      Elimina
  9. Ma che bel blog colorato!!!
    Ora mi faccio un giretto perché qui di golosità e di cose belle ce ne sono a valanghe....
    Un caro saluto,
    Tatiana

    RispondiElimina
  10. Che buono questo liquore, adoro prepararli in casa! Mi segno la tua ricetta cara :-) Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  11. Ciao,
    questo liquorino me lo segno, mi ispira proprio!
    Sara

    RispondiElimina
  12. Deve essere profumato e molto adatto per dare aroma ai dolci, e poi, anche un sorsetto piccolino, non ti più, altrimenti l'hai detta proprio tu, ci si addormenta ! Io ho fatto il limoncello, liquore alle amarene, ma con la cannella non ho pensato. Bravo tuo figlio, ma anche la mamma che li ha trasmesso tanto !

    RispondiElimina
  13. Brava, lo preparerò per regalarlo, noi non usiamo superalcolici.
    Buona serata
    Mandi

    RispondiElimina
  14. lo devo provare è una bella proposta, niente male

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...