Lettori fissi

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine
Powered by Calendar Labs

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Al Km 0! la pagina fb

Al Km 0! la pagina fb
La nostra rubrica di ricette del territorio. Clicca sull'immagine

Il Granaio! La pagina fb

Il Granaio! La pagina fb
La nostra rubrica di lievitati clicca sull'immagine

Condividi

Commenti Recenti

Post Casuali

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Privacy policy cookie GDPR 679/2016

Privacy policy cookie GDPR 679/2016
clicca sul barattolo

Welcome!

Welcome!
giovedì 1 ottobre 2015
Questa buonissima ricetta l'ho copiata spudoratamente dal blog di  







n. 1 uovo intero + 1 tuorlo (medio)
basilico fresco q.b.
15 g. gherigli di noci

Fare (o comprare) i tagliolini freschi.


Tirare fuori dal frigo le uova e sbatterle in una ciotolina.

In una padella antiaderente e capiente cuocere, in un filio d'olio evo, a fuoco medio (devono essere croccanti ma non devono bruciare e non si deve aggiungere acqua, nè il coperchio, quindi tenerle d'occhio e mescolare spesso) le zucchine con lo scalogno. Salare solo alla fine.


Nel frattempo mettere sul fuoco acqua salata per fare cuocere i tajarin (in piemontese si chiamano così) che cuoceranno subito essendo freschi, in un minuto.

Sgusciare le noci, lavare il basilico.

Quando i tagliolini sono cotti (anche mezzo minuto prima del termine della cottura...) scolarli con un mestolo forato e metterli nella padella delle zucchine. Unire le uova, unire un mezzo mestolo circa di acqua di cottura della pasta, (questa dipende da quanti tagliolini fate cuocere, più è la pasta, più va aggiunta acqua perchè il tagliolino ne assorbe molta ) mescolare velocemente DUE secondi sul fuoco basso (altrimenti farete una frittata..), togliere dal fuoco. Condire ancora con un filo di olio evo.
 


Impiattare, unire basilico sminuzzato con le mani e i gherigli di noci, e qualche goccina ancora di olio evo. Da provare, fidatevi!

24 commenti:

  1. Avevo visto anche io questa ricetta semplice ma gustosa e mi era piaciuta molto. Tu sei stata molto sbrigativa, praticamente più brava e l'hai realizzata subito. Molto invitante ! Felice giornata !

    RispondiElimina
  2. Buonissimo piatto Simo.
    Ciao e buona giornata
    Tiziana

    RispondiElimina
  3. ottimi, anche io li faccio spesso con diverse verdure!
    baci

    RispondiElimina
  4. e io che pensavo che scherzavi, ti ringrazio molto un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma figurati :-) l'ho anche pinnata caro mio, mi è piaciuta davvero tanto, grazie a te! baci baci

      Elimina
  5. Spettacolo di primo piatto! E comunque il copiare non è male perchè poi ci mettiamo comunque del nostro :)

    RispondiElimina
  6. Ciao cara, ci proponi una gran delizia, approfitto delle ultime zucchine dell'orto e provo!!!
    Un abbraccio a presto!

    RispondiElimina
  7. Buono noi però mangiamo poca pasta io sono più risottara comunque quando la farò sarà questo il nostro piatto. Buona fine settimana.

    RispondiElimina
  8. gia' mi aveva incuriosito da Gunther, ma ora ancora di piu', devo fidarmi e provarlo!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  9. Avevo visto anch'io questa ricetta da Günther e mi convincete sempre più a provarla :-) Buon we cara e a presto <3

    RispondiElimina
  10. Lo scalogno sta bene con tutto secondo me, ottima l'idea di aggiungerlo :-) visto che non sono una grande amante della pancetta non posso che gradire questa versione molto di più di quella tradizionale

    RispondiElimina
  11. Anche da noi in Liguria si chiamano tajarin! mangari la pronuncia sarà diversa è incredibile :D buoni e freschi mi piacciono!

    RispondiElimina
  12. Ho fatto una cosa simile amore caro, ma certo no era così buona, però mi era molto piaciuta..
    Una buona domenica con il morso dei cani in una mano!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhh si e si minacciano in continuazione..... speriamo i un miracolo!!! Bacissimi

      Elimina
  13. Simona che bella la nuova grafica della tua pagina: è ancora più accogliente. Non da meno passare e trovare la ricetta di questi deliziosi tagliolini. Complimenti e buon weekend!!!

    RispondiElimina
  14. semplice e gustoso i primi che preferisco!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  15. Hai ragione, è proprio una bella ricetta. Ho già fatto i complimenti al bravissimo Gunther....adesso non mi resta che farli anhe a te ;-))

    RispondiElimina
  16. adoro i tagliolini preparati in casa, con questo condimento non l'ho mai provati ma rimedierò di sicuro!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. ragazze, amiche mie.... grazie di cuore a tutte! bacioni

    RispondiElimina
  18. primi piatti che valgono la pena...

    RispondiElimina
  19. Complimenti per la nuova veste grafica, molto accogliente :)
    Ottimo primo piatto.
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  20. mm Simo..che acquolina!
    buona giornata!

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio, semifreddi, gelati

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...