Verza agrodolce all'aceto di pere martin sec con mele e uva gold

Nella settimana della rassegna di TUTTOMELE 2021 ecco il mio contributo, una ricetta semplice e leggera ma ingolosita da un agrodolce davvero squisito. Certamente la verza, come un po' quasi tutti gli ortaggi, non è esteticamente accattivante ne semplice da fotografare, dunque occorre non fermarsi all'apparenza :-) provate la ricetta e fatemi sapere


Cosa serve per DUE persone:
1 verza piccola (o mezza se è grande)
1 cipolla bianca (o mezza se è grande)
1 spicchio aglio
1 manciata uva gold essiccata
1 mela renetta
1/2 bicchiere scarso aceto di pere martin sec (se non è disponibile usare quello di mele)
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

In un grande tegame antiaderente fare appassire a fuoco dolce la cipolla affettata in un filo d'olio, unire l'aglio e la verza lavata, a cui è stata tolta la costa dura centrale e tagliata a listarelle, mescolare per fare insaporire ed unire l'aceto, mescolare ancora ed aggiungere l'uva lavata e la mela sbucciata e tagliata a piccoli cubetti, salare, pepare eliminare l'aglio e coprire con acqua calda, mettere il coperchio e lasciare cuocere mescolando ogni tanto, a fuoco dolce per un'ora e 1/4- 1/2. La verza deve risultare tenerissima, le mele si saranno quasi del tutto ridotte in purea.


Un contorno ipocalorico e fresco al palato, perfetto per accompagnare carni bianche e formaggi stagionati
Simona

  1. Interessante questo abbinamento con la mela. Mi ispira parecchio, io amo la frutta nelle preparazioni salate

    RispondiElimina
  2. Uhmm sai che mi intriga molto? L'aceto di pere martin sec non penso di trovarlo ma si può usare un altro aceto balsamico, vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Terry, no l’aceto balsamico ha un altro sapore anche se ci sta bene sicuramente anche secondo me, però per avvicinarti al sapore di questo aceto sarebbe meglio quello di miele (o di mele, in alternativa ) ❤️

      Elimina
  3. Une combinaison pleine de saveurs.
    J'aime beaucoup.
    A bientôt

    RispondiElimina
  4. Da te sempre ricette interessanti, brava!

    RispondiElimina

La moderazione è attiva. Commenti anonimi e privi d'identità, con pubblicità e link commerciali non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!