Cake rovesciato alle banane con noci macadamia, kefir e cannella

Happy birthday to me! Ebbene si, oggi compio gli anni, quanti ad una signora non si chiede :-))) ma è anche la seconda uscita mensile della rubrica Il Granaio per cui niente pane, focacce o lievitati vari (la torta di compleanno la farò nel pomeriggio e la posterò in seguito), quindi per ora ho pensato alla colazione: un dolce da credenza rovesciato buonissimo e super goloso, credetemi sulla parola, anzi no.. rifatelo e poi venite a dirmi se vi è piaciuto o quali variazioni fareste secondo il vostro gusto; è una torta bella energetica, perfetta per gli sportivi, per i bambini e per chi ha bisogno di tirarsi su, ottima sia per la colazione che da servire a merenda, ma nulla - proprio nulla - vieta di gustarla a fine pasto, magari una fettina piccolina, se è stato leggero; si può anche pensare, per una golosità in più,  di accompagnarla con crema inglese ma le calorie poi salgono ed è già umida così com'è, senza bisogno d'altro. Si conserva perfetta e morbida per alcuni giorni, sempre che resistiate a degustarne una fetta soltanto 



Cosa serve per uno stampo cm. 23 x 10 (va bene anche un po' più grande)
200 g. polpa banane mature (2 frutti medi)
100 g. noci macadamia
50 g burro sciolto + q.b. per imburrare lo stampo (una noce pari a 10 g.)
2 uova
1 pizzico sale
100 g. zucchero di canna scuro + q.b. per lo stampo
120 g. farina 00
mezzo cucchiaino lievito per dolci
1 cucchiaio succo limone
1 cucchiaino cannella in polvere
150 g. kefir alle noci ed avena

Preriscaldare in forno a 180° Fare tostare le noci macadamia in un padellino antiaderente scuotendolo continuamente, attenzione a non farle bruciare, aspettare che si raffreddino e poi macinarle finemente con un tritatutto provvisto di cutter. 

Imburrare abbondantemente uno stampo rettangolare da plum-cake precedentemente foderato con carta da forno (oppure usare uno stampo usa e getta in carta da forno) cospargere con abbondante zucchero di canna e una spruzzata di cannella in polvere per rivestire base e parte dei bordi. Sbucciare le banane, tagliarle a fette per il lungo ottenendo sei fette e sistemarle sullo stampo sovrapponendole leggermente  avendo cura di ricoprire tutta la base e di mettere la parte interna della banana verso il basso a contatto con lo zucchero e il burro.


Sbattere le uova con 80 g. di zucchero di canna e il pizzico di sale con le fruste elettriche fino a quando si otterrà un composto chiaro e spumoso, unire quindi la farina setacciata con il lievito e la cannella, unire il succo di limone, aggiungere poi il kefir e il burro sciolto ma freddo. Versare il composto nello stampo sulle fette di banana.


Infornare la torta per circa 50 minuti, fare la prova stecchino è pronta quando risulta asciutto, se occorre lasciarla ancora qualche minuto poi spegnere il forno e togliere lo stampo.

Attendere una decina di minuti e capovolgere la torta su un piatto da portata, (non sformarla prima e non dopo) pronta per essere gustata col caramello formato sulle banane tiepido e goloso oppure servirla fredda a temperatura ambiente. Buonissima in entrambi i casi ma appena tiepida è il top.


Il nostro paniere completo ha sfornato:

                                    Seguiteci anche sulla nostra pagina su facebook cliccando qui
                                                           @ilgranaiofoodblogger
Simona

  1. Ma tanti auguriiiiiiii....
    Un abbraccio grandissimo!!!
    Con questa torta hai iniziato benissimo la giornata!!!

    Un abbraccio grande
    Moni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 😘 si un buonissimo inizio! Un abbraccio a te Moni

      Elimina
  2. Allora innanzitutto buon compleanno! Poi io adddddoro assolutamente i dolci con le banane, ne sono ghiotta. E, per finire, hai utilizzato alcuni ingredienti che mi incuriosiscono molto, come il kefir e le noci di macadamia. Ergo: penso che ti copierò presto la torta. Auguri di nuovo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 😘 per la torta, fidati Zeudi... è veramente super! Falla e dimmi ...

      Elimina
  3. Ed anche qui: tantissimi auguroni amica mia!!!!!
    Mi sembra un ottimo dolce questo per festeggiare con gusto! Mi spiace non esser lì con te per tirarti le orecchie (ma con delicatezza!), cantarti happy bday, e gustare insieme una fetta di questa bontà!
    Un abbraccio grandissimo Simo <3

    RispondiElimina
  4. Intanto ancora buon compleanno cara Simona!!! Questa torta deve essere stradeliziosa visti gli ingredienti. Anche io uso spesso il kefir, dona morbidezza agli impasti e li fa mantenere più a lungo.
    Un forte abbraccio, divertiti tanto oggi.

    RispondiElimina
  5. Buon compleanno!!!!!!!! Festeggio volentieri con te gustandomi una fetta di questo dolce. Io sono per le torte semplici, non eccessivamente farcite, per cui apprezzo molto il tuo cake ^_^
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. Ancora auguri Simo e il festeggiamento sia bello e sereno! Ottima cosa iniziare la giornata con questo cake, mi ispira moltissimo ;) Bacioni

    RispondiElimina

La moderazione è attiva. Commenti anonimi e privi d'identità, con pubblicità e link commerciali non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!