Crema di champignon, porri e zucca

Oggi un piatto super veloce, è lunedì non perdiamo tempo, che la settimana è lunga...

Vi prego... diamo alle cose il loro nome. Io proprio non sopporto quando leggo una cosa per l'altra, la disinformazione, il copia/incolla selvaggio; spesso, spessissimo, si legge vellutata al posto di crema una minestra di verdure (o legumi o funghi o altro) cotta e frullata, la differenza non sta più di tanto nella consistenza (anche se in realtà c'è, ma in generale tutte le passate sono morbide al palato), ma nella preparazione: la crema, come in questo caso, è un ix di ortaggi cotti e frullati nel loro brodo, molto semplicemente; alla base della vellutata, invece, più ricca (e calorica), c'è il roux (quindi con parte grassa e farina, come per la besciamella), che fa da legante alla preparazione che a volte è arricchita ulteriormente da tuorlo d'uovo o panna, inoltre... la riconoscerete ad "occhio" la crema, dopo un breve periodo (magari ferma nella pentola, se fatta in precedenza), tenderà a slegarsi, ovvero la purea si separerà dal liquido, la vellutata....no.
Una golosa ed ottima alternativa può essere una calda zuppa con funghi e patate.



Cosa serve: (se volete fare una crema vegan, omettere il burro ed il parmigiano)

3 porri grandi
400 g. champignon
200 g. zucca (peso netto)
sale e pepe q.b.
olio evo q.b.
parmigiano grattugiato q.b.
acqua q.b.
una noce burro
basilico q.b. per guarnire

Lavare e tagliare a fette i funghi, i porri e la zucca. Mettere i vegetali in una pentola con una noce di burro e farli insaporire a fuoco medio per qualche istante, coprire di tre dita con acqua, salare, mettere il coperchio e cuocere per 30 minuti circa. Aggiungere acqua se necessario, deve rimanere una zuppa molto densa (guardare la foto). Spegnere, regolare sale e pepe, frullare col minipimer ad immersione e condire con un giro d'olio evo.

Servire con parmigiano grattugiato e crostini saltati in padella con una noce di burro (o tostati in forno).

Simona

  1. Cara Simona, sicuramente si sentirà bene il sopore della zucca, dunque una buona crema!!!
    Ciao e buona settimana con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ciao cara molto interessante questa vellutata..io ho fatto una pizza con crema di zucca lardo e gioielli di balsamico :) buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come detto nel post non è una vellutata ... farei comunque cambio con una buona pizza delle tue 😁

      Elimina
  3. Da provarla assolutamente, adoro questi ingredienti, grazie mille per la condivisione :)
    A presto
    Giusi

    Il mio blog: https://monamour2.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Buona e con questo tempaccio diventa anche un comfort food ^_^
    Buona settimana

    RispondiElimina
  5. Una bella crema da comfort food sera e mezzogiorno :-)

    RispondiElimina
  6. Preferisco le creme alle vellutate e la tua mi ispira molto, da copiare per scaldare queste umide serate!!!
    Baci

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!