Insalata di finocchi con pecorino fresco e noci

Buon lunedì, iniziamo la settimana all'insegna della leggerezza e dei buoni propositi (...) con questa insalata semplicissima, ma molto buona, quando è stagione piena di arance (quindi inverno inoltrato, consiglio di pelarne mezza a vivo e di aggiungerla a pezzetti (al posto del succo di limone), rimarrà davvero molto golosa. Consiglio anche di utilizzare un pecorino fresco, (o in alternativa un buon formaggio di capra) e non stagionato, sarebbe troppo invasivo.

Cosa serve:

2 finocchi maschi
2 - 3 cucchiai di pinoli leggermente tostati
gherigli di noci q.b. ( un paio di cucchiai indicativamente o a piacere)
scaglie di pecorino sardo fresco q.b. (circa 40 g. o a piacere)
olio evo q.b.
succo di limone (una spruzzata)
sale e pepe q.b.

Meglio scegliere i finocchi maschi perchè sono più teneri (a maggior ragione da mangiare crudi) e meglio consumare i finocchi invernali, non quelli estivi che invece sono coriacei e filamentosi.
Come riconoscere il maschio? è più rotondo e panciuto.

Lavare i finocchi ed eliminare la costa dura interna (ed eventualmente se non si è in piena stagione invernale in cui questi ortaggi sono di stagione, eliminare anche le parti esterne), lavarli ed asciugarli.
Tagliarli sottilmente mettendoli in una ciotola. Unire tutti gli altri ingredienti e mescolare, servire subito.
Volendo si possono unire crostini di pane abbrustoliti.
Insalata appetitosa, che sazia molto ed è adatta per le diete (anche se per essere rigorosi occorrerebbe sostituire il pecorino con parmigiano - a dirla tutta)



Simona

  1. semplice e leggera, mi piace. Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Mai preparati i finocchi in questo modo, di solito li gusto al naturale. Questa versione mi sembra molto gustosa. Buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Faccio spesso la versione con le arance. Anche questa deve essere deliziosa

    RispondiElimina
  4. Adoro queste insalate con il finocchio. Te la copio ^_^
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  5. Con il pecorino deve essere ottima, ma gradirei anche la versione con il grana e magari aggiungerei anche qualche crostino di pane abbrustolito .... mi fai compagnia?!!!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Ecco io sbaglio sempre la scelta dei finocchi..ero convinta che quelli affusolati (quindi immagino siano le femmine) fossero migliori per le insalate e gli altri a crudo! Si impara sempre qualcosa! Gustossima la tua insalata, ne prendo una porzione, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma guarda Consu... anche io prima di avere l'orto pensavo il contrario, l'equazione era: ortaggio panciuto e rotondo= femmina. ahahah e invece no, che fortuna :-)))

      Elimina
  7. Appena mi arrivano i finocchi dall'orto me la facci. Quest'anno sono un po' in ritardo. Mi piace la presenza dei pinoli, mai testati con i finocchi. Baci

    RispondiElimina
  8. Questo è proprio quel tipo di leggerezza che amo di più !!!!!! Insalatina squisita Simo . Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  9. Mi piace molto questo abbinamento con il formaggio, un'insalata gustosa e leggera, complimenti! Baci!

    RispondiElimina
  10. Adoro i finocchi, soprattutto in insalata, quindi di sicuro questo buon abbinamento lo terrò presente. Ciao :-)

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!