Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
lunedì 30 ottobre 2017
Io detesto le mode culinarie e fare overdose di ricette identiche o dello stesso ingrediente del momento in auge e così, in passato, ho bistrattato abbastanza questo tipo di grano leggendolo ovunque, anche con informazioni sbagliatissime ... ad esempio alcuni lo consigliano adducendo sia adatto per i celiaci ma NON è così! Contiene glutine anche se è meglio tollerato da soggetti border line o per chi soffre di colite.
A volte mi chiedo perchè le persone non si informano se proprio non possono fare a meno di dare nozioni che non gli competono. Mah. 
Perchè ora ne considero l'esistenza e lo uso con vero piacere?  Perchè mi piace molto il sapore, perchè mi hanno spiegato le origini e le proprietà, e quindi pazienza se se ne sente parlare ovunque (come detto anche a sproposito a volte, purtroppo).
Perfetti per la merenda dei bambini ma anche per chi segue una dieta dato che la farina ha un tasso glicemico basso (quindi ingrassa di meno), ho usato poco olio di riso e poco zucchero  e, nel giorno consentito, si può godere di un dolcino che non sia  pannoso, nutelloso, philadelpioso ecc. e quindi grasso. (il cubetto di cioccolato fondente, poi, non solo è consentito, ma si sa che  fa bene :-)) e non solo come antidepressivo ma il cioccolato fondente contiene ... beh qui si aprirebbe un altro capitolo, lasciamo stare.

Il grano khorasan kamut ® è un grano antico garantito sempre coltivato secondo il metodo biologico, mai ibridato o geneticamente modificato e apprezzato per i suoi valori nutrizionali, la facile digeribilità, il minor tasso glicemico, un dolce sapore cremoso di nocciola e la sua consistenza compatta. Rispetto alla maggior parte del grano moderno, contiene più proteine, aminoacidi, vitamine e molti minerali, soprattutto selenio, fosforo e magnesio.
Il grano khorasan kamut® è coltivato in aziende biologiche certificate principalmente in Montana, Alberta e Saskatchewan nel Nord America, dove si ottiene continuativamente la qualità migliore. fonte

Oggi io e le mie amiche della rubrica Light&Tasty prepariamo muffin! Dolcetti inglesi (e non americani) ma ormai di casa anche da noi. Ecco la mia proposta in versione meno calorica ma molto golosa.

Cosa serve per 10-12 muffin (dipende dalla grandezza del pirottino)

2 uova medie
60 g. olio di riso
1 pizzico di sale
110 g. zucchero di canna grezzo scuro (volendo un dolcetto canonicamente dolce, aumentare un po' la dose)
2 mele medie grattugiate pasta morbida (io bio delle mie valli)
260 g. farina kamut bio
1/2 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di cardamomo in polvere
5 cucchiai di latte di riso
cioccolato fondente al 72% q.b.


Accendere il forno a 175° statico
In una ciotola amalgamare le uova con lo zucchero (non serve montarle) unire le mele lavate, sbucciate e grattugiate, aggiungere l'olio ed il pizzico di sale.
In altra ciotola setacciare la farina con il lievito e il bicarbonato, aggiungere il cardamomo, mescolare ed unire in un solo colpo le polveri al composto di uova. Mescolare un attimo con una spatola o cucchiaio.

Riempire per 3/4 i pirottini per muffin poi con l'aiuto di un coltello (tipo da bistecca) ricavare scaglie di cioccolato da spargere direttamente sulla superficie di ogni muffin.


Infornare per 30 minuti. Fare la prova stecchino.
Fare raffreddare e servire. Ottimi a colazione sia con caffè, che latte che the.



NON cuocere a forno più caldo altrimenti il cioccolato in superficie si brucia e diventa amaro.

Se replichi la ricetta, siccome è di mia creazione,  inserisci per cortesia il link di provenienza al mio sito, Grazie!

Seguiteci anche su facebook!

... ed ecco le mie colleghe cosa propongono

Daniela muffin al cacao light
Elena muffin di carote e yogurt
Eva muffin mela e cannella
Maria Grazia muffin all'acqua variegati al cacao
Milena muffin alle carote con cuore di broccolo



37 commenti:

  1. Mi piace molto la farina di kamut e i tuoi muffin devono essere squisiti! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difficile mangiarne solo uno, vero. Grazie mille buona settimana e um abbraccio a te 🤗

      Elimina
  2. Cara Simona, molto carini questi muffin, e sicuramente molto buoni.
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello sapere che ti piacciono, mi fa molto piacere bacioni Tomaso

      Elimina
  3. Hai proprio ragione, spesso si acquisiscono convinzioni errate, siamo bombardati da notizie non sempre veritiere e c'è da stare molto attenti. Ottimo mix di ingredienti, nei tuoi muffin! Buona settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di davvero, mai fidarsi alla prima notizia, qualuque essa sia, ma approfondire sempre. Grazie mille e buona settimana a te 😘

      Elimina
  4. bella ricetta!!!. comolimenti2

    RispondiElimina
  5. Bella ricetta!. Complementi veramente da provare!

    RispondiElimina
  6. Eh sì proprio buoni, Simo, con quel profumino di cardamomo e il coccolato, potrei farmene una vagonata! Bacioni :)

    RispondiElimina
  7. Buoni! I muffin sono il dolce che preparo più spesso, in assoluto. Lo trovo molto veloce e pratico da fare e poi viene sempre buono, qualsiasi ingrediente usi. La farina di kamut sono molti anni che la utilizzo. Ricordo la prima volta che me l'ha proposta il mio mugnaio, non ne parlava ancora nessuno sul web. Lo sai com'è fatto questo mondo, quando comincia uno, tutti dietro ... Per il resto, fortuna che chi è davvero celiaco o intollerante al glutine, prima di mangiare una cosa, si informa, non si ferma alla prima notizia tarlocca che trova. Buon inizio di settimana tesoro, spero che gli incendi vadano meglio, anche se a sentire i notiziari, c'è da mettersi le mani nei capelli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sicuramente chi è Celiaco sa bene come nutrirsi ma sai quante volte ho letto vari blog e forum in cui gente consigliava ricette inadatte a chi magari chiedeva consigli per ospiti celiaci? Mamma mia ... tanti credono ancora sia in ghiribizzo, un capriccio. Come l’intolletanza Al lattosio che noi conosciamo bene, giusto? Roba da matti. Gli lncendi continuano ma i media ignorano ...

      Elimina
  8. Vuoi che sfonda il monitor????? Già che sono una consumatrice folle di muffin (non devi fare le fette e quindi niente briciole in giro ahahahah), poi ci metti le mele e il cioccolato.........slurp!
    Bravissima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci avevo mai pensato alle briciole, coltelli, piatti ecc ma dai che sei tremenda!? 😅

      Elimina
  9. Dei muffins niente male da mangiare in tutti i momenti della gironata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto! Bravo e bis. Ogni momento va bene 😋 per noi golosi

      Elimina
  10. Carissima Simona, tra mele e cioccolato i tuoi muffin sembrano prelibatissimi! Bravissima ^_^
    Sy

    RispondiElimina
  11. Molto carini e golosi!
    La farina di Kamut va conosciuta, solo allora si inizia a prenderla in considerazione... ottima proposta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace davvero molto, è stato amore a prima vista (dopo il farro che è il mio preferito in assoluto) 😘

      Elimina
  12. Mi piacciono le mele con il cioccolato, veramente deliziosi. Buona serata

    RispondiElimina
  13. Anche questi bellissimi e con una farina alternativa e una crosticina cioccolatosa! Anche questi da provare. Un abbraccio e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh Milena il tocco goloso mi è scappato 😂

      Elimina
  14. Sinceramente non ho ancora utilizzato il Kamut ma mi hai fatto venire una gran voglia al solo vedere questi deliziosi Muffins :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha un sapore e consistenza particolari Luna, magari puoi provare a mischiarla con la classica di frumento 00 poi dipende per cosa la usi, io faccio di tutto, torte pane pizza, più digeribile secondo me 😉

      Elimina
  15. Belli buoni ed originali....ne mangerei volentieri uno/due..ho anche io gli stessi stampini...un bacione e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche due/tre 😁😋 sono comodissimi vero? Un po’ piccolini giusto per la dieta va!

      Elimina
  16. Golosissima e leggerissima idea x la merenda e la colazione :-) Brava Simo hai saputo bilanciare gusto e saluto con delle idee proprio utili ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contentissima che ti piacciano e che trovi utili le premesse 😉😘 e penso che ti sarebbero piaciuti

      Elimina
  17. Cara Simona questi muffins sono deliziosi e la ricetta va copiata.
    Brava!

    RispondiElimina
  18. Al profumo di cardamomo i tuoi muffin di kamut devono essere speciali!!!
    Baci

    RispondiElimina
  19. Che meraviglia i tuoi muffin Simo, mi ci vorrebbe uno per la merenda!

    RispondiElimina
  20. da diabetica borderline ti ringrazio per la ricetta,
    perché anche io non posso fare incetta di dolci sebbene sia golosissima,
    ed invece grazie a questi muffin,
    per una volta posso fare anche io uno strappo alla regola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh che responsabilità! Chiedi alla tua dietista se è corretto eh? 😰 un conto chi fa dieta per dimagrire, ma col diabete mica si improvvisa 😘 ma grazie per la fiducia

      Elimina
  21. Io non amo le mode nemmeno nel vestire, figuriamoci se si tratta di cucina, cucino quello che mi pare, a sentimento, senza badare molto ai piatti che vanno per la grande in quel momento! questi muffin sono intriganti, se tu allunghi la mano per una fettina di pane con marmellata di zucca, io allungo la mano per uno di questi dolcini...ne è rimasto uno? un abbraccio

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...