Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Calendario

Powered by Calendar Labs

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
mercoledì 15 marzo 2017
Oggi per la rubrica Idea Menù si dedica il piatto alla festa del papà, il mio ormai.. l'ho perso all'età di otto anni per cui, una vita fa. Auguri quindi al papà dei miei figli e a tutti gli altri!

Cosa serve per 2-3 persone:

1/2 coniglio (per me qualità grigio di Carmagnola)
olio evo q.b.
1/2 cipolla di tropea (una se è piccola)
abbondante rosmarino, salvia, alloro (per me aromi del mio giardino)
3 bacche di ginepro
sale e pepe q.b.
un bicchierino di brandy
50 g. albicocche secche


Pulire dal grasso il coniglio tagliato a pezzi grandi, lavarlo ed asciugarlo.
Metterlo in una ciotola a marinare con gli aromi, la cipolla, le bacche di ginepro ed irrorarlo di olio evo, coprire con pellicola alimentare e metterlo in frigo tre ore.
Trascorso il tempo, mettere sul fuoco una casseruola e versare il coniglio con la marinatura. Tenere la fiamma alta e farlo ben rosolare, salare e pepare.


Unire il brandy e quando è evaporato unire le albicocche tagliate a dadini ed aggiungere un bicchiere scarso d'acqua, coprire e cuocere 50 minuti.


Se replichi la ricetta per cortesia inserisci il link di attribuzione al mio sito, grazie!!!

Ecco il nostro menù per la festa del papà



Carla ha cucinato l'antipasto: girandola al prosciutto
Linda ha cucinato il primo: spaghetti alla carbonara
Simona ha cucinato il secondo: coniglio al brandy e albicocche secche
Consuelo ha cucinato il dolce: biscottini al limone da inzuppo

40 commenti:

  1. Che buono con quelle albicocche Simo, proverò a rifarlo. Un bacione a prestissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. era davvero goloso Carla, un pezzettino di coniglio al brandy e un pezzetto di albicocca caramellata insieme... gnam :-)

      Elimina
  2. Molto invitante questo coniglietto!!! E anche se un po in anticipo mi unisco a te per gli auguri a tutti i papà, anche e soprattutto a quelli che ci vegliano da lassù!!!
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti cara Mila.. chi ha cuore non lo dimentica mai e poi mai! Un abbracciotto a te!

      Elimina
  3. Cara Simona vedere il coniglio così bene rosolato lo sentivo già in bocca!!!
    Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai l'occhio finissimo caro Tomaso :-) anche a me piace ben ben rosolato, bacioni

      Elimina
  4. Una ricetta golosissima perfetta per tutti i papà del mondo! :-)

    RispondiElimina
  5. Ciao Simo!!!!!!!!!!!!!!!!! Da quanto tempo! Troppo! Ce ne sono state delle belle (ma proprio belle grazie a Dio ♥), ma anche delle "brutte" che comunque sempre grazie a Dio abbiamo superato... Tu invece come stai??? Mi spiace non essere riuscita a farmi viva, ma nel mio cuore ci sei sempre ♥ Ti abbraccio superforte! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao dolce creatura :-) bello che ogni tanto fai capolino, non vedo l'ora di sapere quelle belle!! spero di leggerle sul tuo blog, anche tu sei sempre nei miei pensieri Vivy! un bacio graaaaande

      Elimina
  6. Simo ma che delizia!!!!
    Amo il coniglio, e lo preparo sempre con la ricettina lucana della mia nonna....ma così anche non dev'esser niente male affatto!!!
    Amo molto anche le albicocche...insomma, hai preparato un piattino giusto giusto per me!
    Un bacione grande e grazie per la ricetta ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Sabri! Sicuramente la tua ricetta della nonna è super squisita! devo venirla a cercare da te :-)

      Elimina
  7. Mi piace molto come hai preparato questo coniglio, deve essere molto gustoso!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per aver apprezzato Laura, baci baci

      Elimina
  8. La festa del papà è un tasto dolente visto che l'ho perso da poco ma sono sicura che un piatto fatto a regola d'arte come il tuo lo avrebbe apprezzato tantissimo!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Cucinato perfettamente, ben rosolato come piace a me. Mai fatto con le albicocche, a casa mia sempre con le olive o alla cacciatora. Mi sa che "esporterò" la tua succulenta ricetta a casa della mamma ^_^
    Un bacio e auguri a tutti i papà, compreso il mio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie-grazie-grazie Dani! alla cacciatore è un must non si discute :-)

      Elimina
  10. Un abbraccione....
    sembra bunissimo..peccato che qui il coniglio lo mangi solo io..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e molla tutto e vieni a mangiarlo con me... un abbraccione a te :-)

      Elimina
  11. ciao Simo ! un bel piatto !! Ogni occasione è buona per festeggiare... Complimenti !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao Rossella ben ritrovata! un abbraccio

      Elimina
  12. Sono sicura che in molti papà gradirebbero questo piatto :-)
    Sempre bravissima Simo <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapori un po' decisi quale il brandy e dolce come l'albicocca :-)

      Elimina
  13. Mi piace questa versione e la terrò a mente per la prossima volta che cucinerò il coniglio. Grazie e buona serata

    RispondiElimina
  14. Un modo sfizioso per cucinare il coniglio. Anche a me piace tantissimo, immagino che buon gusto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cerchiamo di cambiare ogni tanto, giusto? :-)

      Elimina
  15. Carissima Simona io sono solita preparare il coniglio in diversi modi:a succhittu (ricetta tipica sarda,cotto in padella,in umido con sapori e aromi che lo rendono gustosissimo,due sono le ricette,altrettanto valide,che seguo),alla siciliana(sempre in umido,ottimo,con abbinamenti un po' insoliti ma che riflettono accostamenti propri della cucina dell'isola;)e infine finto arrosto(ricetta di mia nonna,coniglio intero e ripieno con tanti diversi tipi di aromi,pomodoro fresco e secco,cucito e cotto in tegame con il vino bianco...si viene a formare un sughetto...infine ogni tanto all'arancia,molto buono anche questo!;)
    Particolare e buonissima anche la tua ricetta:il coniglio è un tipo di carne (come anche il pollo)che ben si presta ad assorbire sapori dati da marinature;)il brandy conferisce una nota ulteriore a livello di sapore e le albicocche secche una nota speciale,sarei davvero curiosissima di assaggiarlo,grazie mille per la condivisione,un bacione e i miei migliori complimenti,bravissima come sempre:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, in Sicilia, malgrado sia un'isola e quindi tanta cucina di pesce, c'è anche la campagna e quindi molte anche di coniglio, io sarei molto curiosa di mangiare al ricetta del coniglio ripieno di tua nonna, mi intriga tantissimo cara Rosy! bacioni

      Elimina
  16. Un secondo piatto delicato ed elegante, mi piace molto Simo! Ti abbraccio.. anche il mio papà è lassù, festeggiamoli insieme :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente Annalisa! Ti abbraccio anche io :-)

      Elimina
  17. Che meraviglia questo coniglio, adoro abbinare la frutta alla carne, deve essere una squisitezza, bravissima! Anch'io non ho più il mio papà da ben 5 anni e mi rattrista non dover festeggiare con lui la festa del papà! Un bacione cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho memoria di grandi festeggiamenti quando era piccola dedicati a questa festa, a parte il regalino confezionato a scuola 🤗 Un abbraccio

      Elimina
  18. Complimenti per la raffinatezza e la bontà di questo secondo piatto, davvero molto invitante!!!
    In questo modo il coniglio non l'ho mai preparato, ma dovrò rimediare al più presto...
    Buona serata
    Flora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se provo la ricetta, Fammi sapere se vi è piaciuto 😉 Bacioni

      Elimina
  19. Ricetta deliziosa che farà contenti tutti i papà :-)

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se qualcuno la replica ...Speriamo sia così Fabio! 😉

      Elimina
  20. Visto che il coniglio ha carni delicate le albicocche dovrebbero starci molto bene, una bella ricetta per il papà, un bel ricordo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova se ne hai voglia, è delicato ma gustoso 😋

      Elimina
  21. Bello ricordare i papà cosi, cosa preferiva il mio papa a tavola? è un ottimo quesito per ricordarli nel giorno del 19 Marzo, anche il mio è da qualche anno che non c'è più

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Visite

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...