Partecipate al nostro contest!

Partecipate al nostro contest!
Scade il 28-01-2018

Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
giovedì 27 ottobre 2016
Cosa serve:

6 carciofi
sale q.b.
3 bacche di cardamomo
prezzemolo q.b.
2 foglie di alloro
il succo di 2 limoni
farina di riso q.b.
olio evo q.b.
pecorino romano grattugiato q.b.

Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne, mantenendo un pezzo di gambo, eliminare la punta con le spine, passare, mano mano che si puliscono, subito sotto l'acqua corrente, poi strofinare bene ogni parte del carciofo con mezzo limone. Tuffare in acqua acidulata con il succo dell'altra metà del limone.

Quando tutti i carciofi sono così preparati, mettere sul fuoco una pentola con capiente acqua salata con la foglia di alloro, le bacche di cardamomo ed il succo di un altro mezzo limone.

Quando l'acqua bolle. aggiungere i carciofi e farli cuocere circa 10 minuti (15 se sono grossi), intanto accendere il forno a 190°.

Scolare i carciofi, passarli su carta da cucina assorbente per asciugarli. Spolverizzarli con poca farina di riso.

Disporli in una pirofila antiaderente, irrorali con poco olio evo e un pochino di prezzemolo tritato ed una spolverata di pecorino romano grattugiato.

Passarli in forno finchè, infilzandoli con una forchetta, si sentono morbidi e servirli caldi.


29 commenti:

  1. adoro i carciofi, mai mangiati cosi ma ti giuro che mi hai messo una voglia immensa di provarli...gnam

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola! Si sono buonissimi io li adoro di più crudi a dirti la verità, ma con la grattatina di pecorino sono gustosi anche cotti e fanno bene alla salute 😉

      Elimina
  2. Adoro i carciofi e i tuoi sembrano deliziosi.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  3. Buonissimi i carciofi.. mi piace questa ricetta semplice.. smack

    RispondiElimina
  4. Cara Simona, credo di non avere mai assaggiato, i carciofi fatti in questo modo,
    vedendoli dalla foto, direi che sono belli ma sopratutto molto buoni!!!
    Ciao e buona giornata con un abbraccio e un sorriso:) sorridere fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e fanno bene, caro Tomaso, depurano l'organismo :-) un sorriso a te!

      Elimina
  5. MA CHE RICETTINA SFIZIOSA E SEMPLICE!!!TU HAI GIA' TROVATO I CARCIOFI???BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Sabry! Gia da almeno 2 settimane al mercato. Sono tenerissimi (sardi)

      Elimina
  6. Che buoni i carciofi! Li ho visti proprio oggi al mercato e non li ho presi perché avevo in mente di cucinare altro ma mi sono pentita appena arrivata a casa, comunque sono già nella lista+ della settimana prossima. Anche io li preferisco crudi e mangio anche il gambo in pinzimonio, oppure alla brace ma questa versione è da provare.
    Felice serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brace? WOW non ho mai provato! Grazie per il consiglio Marina 😉

      Elimina
  7. Adoro alla follia i carciofi..in assoluto il mio ortaggio preferito!!Li amo preparati in tutti i modi possibili e immaginabili e questa tua meravigliosa e invitante ricetta è da provare non appena,credo tra un mese o due li troverò facilmente;).
    Grazie mille per la condivisione:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un mese o due? Come mai in Sicilia non ci sono ancora? 😳 Bacioni Rosy

      Elimina
  8. I primi carciofi di stagione che acquisterò, faranno sicuramente questa fine ^_^ Grazie Simo e felice serata <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... e visto che erano TROPPO dietetici dietro ho mangiato 5 castagne 😊

      Elimina
  9. Anche se leggeri e salutari il loro aspetto è assolutamente invitante e goloso....Simo, sei una maga!!!!Brava!

    RispondiElimina
  10. cosa serve cosa serve???
    servono i carciofi che qua trovo solo sott'olio :((((((((((((
    mi serve un fazzoletto per asciugare le lacrime!!!
    hahahaha Simo, vngo a casa tua e me li prepari perche' sono una goduria!!! arrivooooooooooo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no dai! veramente? eh che cavolo di paese però.. (...) ritorna dai.. :-)

      Elimina
  11. Buon piatto goloso e ben aromatizzato fra Cardamomo e Limoni ed Alloro :)

    RispondiElimina
  12. Non so mai come cucinare i carciofi e questo tuo modo semplice e saporito mi ha conquistata!
    Bella ricetta, li preparerò al più presto, ciao!

    Un

    RispondiElimina
  13. A me i carciofi piacciono un sacco di solito li mangio ripieni, ma anche così devono essere super... mi sa che sarò obbligata a passare da te... peccato che odio pulirli!!! :P :P :P :D ♥♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione tesoro, sono davvero antipatici da pulire. Smack!!! che bello che sei tornata eh..

      Elimina
  14. Io adoro i carciofi ma solo io e quindi ogni tanto ne faccio una scorpacciata. I prossimo provo cosi. Buona fine settimana bacione.

    RispondiElimina
  15. Adoro i carciofi, la prossima volta voglio provarli così!
    baci e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  16. Che bella ricetta!!! Alla prima occasione la provo!

    RispondiElimina
  17. Non male questa ricetta, carissima
    Ho apprezzato la cottura dei carciofi con l'acqua profumata non ci avevo mai pensato

    RispondiElimina
  18. i carciofi li mangio anche crudi!!! figurati fatti così...bravissima!!

    RispondiElimina
  19. quanto amo i carciofi...ottimi!!
    baci

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...