Ventaglietti di pasta sfoglia home made (tutorial)

I ventaglietti o sfogliatine, che dir si voglia, sono deliziosi pasticcini immancabili nelle nostre pasticcerie e panetterie, che nella loro semplicità possono essere squisiti quando si utilizza un'ottima materia prima (quindi la pasta sfoglia), discreti se la pasta è acquistata ma di qualità e pessimi con un retrogusto di "medicina" se di primo prezzo. Io sono dell'idea che sia meglio, in generale intendo, mangiare poco ma bene.

La pasta sfoglia non è un'impresa spaziale da fare in casa, certamente occorre già avere dimistichezza con le varie farine che si "comportano" diversamente in base non a come moltissime persone credono, al 00, 0, 1 o 2 che indica la raffinatezza della farina ovvero il grado delle ceneri, del germe di grano ecc. ma occorre usare una farina piuttosto che un'altra rispetto alla forza indicata dal W che più è alto, più la farina è forte e sarà indicata in quegli impasti che devono essere molto elastici, come la pasta sfoglia, appunto (e al contrario dei biscotti che devono essere friabili e bisogna usare una farina con un W basso, ossia 170-180).Detto ciò aggiungo che la sfoglia fatta in casa ha il burro, quella comprata per buona che sia, non lo vede nemmeno di striscio ed è il burro l'ingrediente principe che conferirà il buon sapore di una pasta sfoglia. Le sfogliature invece, dipendono dalla farina e dall'esecuzione, dai giri corretti e dall'assorbimento perfetto del burro incassato.

Premessa che occorreva perchè poi, fatta la sfoglia, i ventaglietti si fanno in un attimo, quindi io dedicherei del tempo per farla in casa, credetemi che è tutta un'altra musica per le vostre papille gustative e i vostri sensi compreso l'olfatto.

Per vedere tutto il procedimento della pasta sfoglia vi rimando al mio post dettagliato cliccando qui 👉 pasta sfoglia fatta in casa tutorial



Cosa serve:
250-300 g. pasta sfoglia (link sopra) 
zucchero semolato q.b. (un paio di cucchiai ma va a gusti, si può anche mescolare lo zucchero con un po' di cannella se piace)

La pasta sfoglia per fare i ventaglietti si può ripiegare i vari modi, se si desidera un effetto chiocciola non piegare a libro come ho fatto io ma, dopo averla stesa bene col mattarello e averla cosparsa abbondantemente di zucchero, arrotolare i due lati più corti fino a farli combaciare, per l'effetto mezzaluna come i miei seguire la foto dei 4 passaggi (piega a libro e poi arrotolare), se si desidera una forma a semicerchio non arrotolare ma piegare (sempre dai lati più corti) la pasta su se stessa e poi tagliare per il lungo ma senza arrivare con la lama a toccare il piano da lavoro, dopo di che tagliare i ventagli e dare loro una forma a goccia, qualsiasi sia la forma scelta, devono essere tagliate circa 1 cm. e 1/2 circa di spessore.

Si fa prima a fare che a dire...





In tutti i vari piegamenti e arrotolamenti ricordarsi di spolverizzare abbondantemente con lo zucchero, devono risultare essere ben caramellati una volta cotti. 
Mettere i ventaglietti sulla placca rivestita con carta da forno e mettere in frigorifero per circa 15-20 minuti (il tempo di preriscaldare il forno)


Cuocere a 190° fino a doratura (15-18 minuti ma dipende dal forno e da quanto sono stati tagliati spessi i ventaglietti), fare raffreddare sulla gratella e degustare, sono squisiti!





Simona

  1. Ciao Simona! Rinnovo i miei complimenti per la preparazione della pasta sfoglia in estate e per questi deliziosi ventaglietti... ad averli qui adesso!!!! Che vogliaaaaa, sembra quasi di sentirne il profumo!!!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Adoro questi ventaglietti😍 perfetti e buonissimi, buon fine settimana😘

    RispondiElimina
  3. Quanto mi piacciono i ventaglietti di sfoglia. Da bambina ne facevo scorpacciate imbarazzanti !!! I tuoi sono perfetti e di sicuro decisamente più buoni di quelli comprati. Un abbraccio Simo e buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. Devono essere veramente troppo buoni...mi piacciono molto sempre...con la tua pasta sfoglia saranno sublimi, un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Délicieux les petits palmiers.
    A bientôt

    RispondiElimina
  6. In effetti la sfoglia fatta in casa è tuta un'altra cosa. Con il caldo che c'è adesso in casa mia però la sfogliatura è improponibile. I ventaglietti sono dei dolcetti che mi sono sempre piaciuti sin da quando ero piccola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ho acceso il clima sennò mai e poi mai avrei potuto 😚😘
      I ventagli sono una fregatura non smetteresti mai di mangiarli

      Elimina
  7. Deliziosi e friabilissimi. I ventaglietti, intramontabile ricordo d'infanzia.
    Un caro saluto,
    MG

    RispondiElimina

La moderazione è attiva. Commenti anonimi e privi d'identità, con pubblicità e link commerciali non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!