Polpettine vegetariane di melanzane e feta

Per la rubrica al Km 0 oggi è l'ultima uscita prima della pausa estiva, torneremo belle cariche di ricette e consigli il 9 settembre, quindi vi salutiamo con un'ottimo spumante, magari un Valdobbiadene prosecco superiore DOCG, per aperitivo brindando all'estate e alla amicizia, da soli o in compagnia che sia. Io ho preparato delle polpettine piccolissime molto sfiziose, di quelle che una tira l'altra, davvero deliziose se condite con spezie ed erbe varie, altrimenti rimangono comunque si golose (essendo fritte.. fritta è buona anche una suola di scarpe), ma meno saporite.  La melanzana la cuocio al microonde, si può anche cuocerla in forno a 180° per 50-60 minuti ma perchè surriscaldare la casa quando si possono anche accorciare i tempi? Sconsiglio di bollirla, si inzuppa letteralmente d'acqua come una spugna e perde gusto (già la melanzana di per se ne ha poco..)



Cosa serve per 20-25 polpettine mignon:
250 g. polpa di melanzana violetta già cotta (che corrisponde ad 1 melanzana cruda peso lordo circa 600 g.)
1 uovo
100 g. feta
80 g. pangrattato
sale e pepe q.b.
erbe provenzali q.b.
paprika dolce q.b.
1 pezzettino piccolo aglio
farina di mais fioretto q.b. per impanare
olio arachide q.b. per friggere

Lavare la melanzana e bucherellarla con una forchetta. Metterla in una pirofila e cuocerla al microonde alla massima potenza (il mio va a 900W) per 15 minuti o comunque finchè risulta morbida.  Tagliarla a metà e farla raffreddare.


Con un cucchiaio prelevare bene tutta la polpa e metterla in un robot da cucina provvisto di cutter insieme al pezzettino d'aglio (oppure, se sprovvisti di tale elettrodomestico, usare un frullatore ad immersione), travasare quindi la polpa frullata in una ciotola ed aggiungere: il tuorlo, le erbe aromatiche e le spezie, regolare sale e pepe, unire poi la feta sbriciolata con le mani ed il pangrattato (se si ha in casa pane con una buona mollica si può tostarla leggermente in padella e grattugiarla, andrà ancora meglio), mescolare bene e lasciare riposare il composto 15 minuti.



Formare poi piccole polpettine e passarle nell'albume leggermente montato a neve con una forchetta e poi nella farina di mais fioretto. Scuotere l'eccesso e friggere in olio di arachide caldo (ma non fumante) 


Buone-buone!!! Sono adattissime per un buffet, un aperitivo, una merenda sfiziosa. Si possono anche congelare una volta cotte e raffreddate e poi semplicemente riscaldate in una padella antiaderente.


Seguiteci anche sulla nostra pagina facebook cliccando QUI

Simona

  1. Ciao che belle polpettine .. Da provare

    RispondiElimina
  2. Proprio una tira l'altra Simo, me ne mangerei una quintalata! Bacione ci sentiamo amcora :)

    RispondiElimina
  3. Ma queste sono una tentazione!!!! Io potrei finirle ancora prima di portarle in tavola :))
    Un bacione grande <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero un passetto dopo l’altro intanto che si pietà m il piatto a tavola … 😂buone vacanze un bacio

      Elimina
    2. Ovviamente era “porta” a tavola e non “pietà” cavolo di t9

      Elimina
  4. Buone. A me piace un poco il gusto affumicato e quindi le faccio sul fuoco e poi finisco cottura in microonde.Arrivederci a settembre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente di affumicato non c’è proprio nulla 😉

      Elimina
  5. Che meraviglia devono essere buonissime!!😋😋🤗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhh come tutto il fritto ma una volta ogni tanto se fatto bene.. ☺️😘

      Elimina
  6. Umide, saporite, croccanti fuori e morbide dentro.... Lo credo bene che una tira l'altra!!!
    Mi fermerei volentieri per un aperitivo con te e queste polpettine!
    Buone vacanze tesoro, a presto!

    RispondiElimina
  7. Devono essere pazzesche!!!!! Baci e buona domenica :-**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. arrivo tardissimo, ma sono un po' ferma in questi giorni :-) buone vacanze Claudia

      Elimina
  8. Queste sono proprio da fare, molto invitanti e sfiziose!
    Le tue ricette incontrano sempre il mio gusto :)
    Un abbraccio cara, felice serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e le tue, il mio, ma lo sai vero? :-))) baci grandi

      Elimina
  9. Deliziose le tue polpettine, le ho provate ieri :-P
    grazie per la bella ricetta ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero Vittoria? wow sono felicissima che tu le abbia provate e che ti siano piaciute, grazie mille cara! Un bacione grande

      Elimina

La moderazione è attiva. Commenti anonimi e privi d'identità, con pubblicità e link commerciali non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!