Tagliatelle di kamut con pesto di broccoletti e pistacchi

Amo molto fare la pasta in casa, qui in Piemonte si usa la pasta all'uovo (con più o meno uova) soprattutto tagliatelle e tajarin (tagliolini) e quella ripiena, ne ho parlato tante e tante volte; oggi ho voluto sperimentare la farina khorasan, che ha un indice glicemico più basso rispetto a quella di frumento e un retrogusto di nocciola che, secondo me, ben si sposa con questo pesto che si prepara in pochissimo tempo, giusto il necessario per fare riposare la pasta prima di stenderla.

Una pasta buonissima e salutare


Cosa serve DUE persone:
170 g. farina di kamut
1 uovo
poca acqua
200 g. cimette di broccoletti
una manciata pistacchi sgusciati
1/2 spicchio aglio (scarso)
parmigiano grattugiato q.b.
sale q.b.
olio evo q.b.
Impastare la farina con l'uovo e un goccio d'acqua appena-appena intiepidita (poca, l'impasto dev'essere asciutto), formare una palla e coprirla a campana con una ciotola, lasciarla riposare una ventina di minuti. Intanto in acqua a bollore salata fare lessare i broccoletti per 4-5 minuti, poi scolarle, passarle velocemente sotto un getto d'acqua corrente, conservando due cimette per la guarnizione del piatto.
Mettere i broccoletti in un robot da cucina provvisto di cutter con il pezzettino d'aglio, i pistacchi e un goccino d'olio evo, tritare finemente ad impulsi, mettere il pesto in una ciotola ed aggiungere a filo olio evo q.b. per raggiungere la consistenza giusta, unire anche il parmigiano grattugiato.
Tirare la sfoglia a mano o con la nonna papera, infarinare abbondantemente le sfoglie, arrotolare senza stringere e tagliare con un coltello lo spessore desiderato.




Simona

  1. Adoro quella farina.. e tu hai fatto anche le tagliatelle a mano! Ottimo il condimento.. un bacio e buon lunedì :-*

    RispondiElimina
  2. wow che bel piatto di tagliatelle!
    Bravissima!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  3. Appena leggo pistacchi impazzisco! Bellissima la pasta fatta in casa, un'ottima proposta come sempre Simona!

    RispondiElimina
  4. Non ho mai provato questa farina, ma ora mi hai messo curiosità e non mi potrò esimere... Queste tagliatelle sono troppo invitanti! Bacione

    RispondiElimina
  5. idem.... pistacchio ti amoooo!! ricetta da fare assolutamente, grazie mille per l'idea.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Uhm bella idea, ci ho fatto del pane con quella farina ma la anche la pasta deve essere proprio buona. Anche il condimento mi sembra molto leggero e salutare. Sempre brava Simo

    RispondiElimina
  7. Anche da noi c'è la tradizione della pasta all'uovo. In Emilia non può mancare nei giorni di festa. Mi ispira tantissimo questo pesto, mai fatto con i broccoletti

    RispondiElimina
  8. Pasta fresca non la faccio mai, siamo in due e LUI non piace preferisce la secca e da buon figlio di napoletano gli spaghetti e per me sola..... Interessante il condimento da usare anche con la secca. Buona serata.

    RispondiElimina

La moderazione è attiva. Commenti anonimi e privi d'identità, con pubblicità e link commerciali non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!