Spezzatino di faraona al brandy

Una preparazione molto semplice ma molto gustosa

Cosa serve per DUE persone:

1/2 faraona
1 carota, 1 cipolla, 1 costa sedano
aromi: rosmarino, timo, alloro
1/2 bicchiere scarso brandy
sale e pepe q.b.
acqua calda q.b.
olio evo q.b.

Fare tagliare dal macellaio la faraona a piccoli pezzi e pulirla bene da eventuali schegge varie, dagli ossicini e dalle piume.
In un tegame antiaderente mettere gli aromi in un filo d'olio con le verdure tagliare a tocchettini piccoli, unire la faraona, farla rosolare, salare e pepare. Aggiungere il brandy e lasciarlo sfumare, coprire con acqua calda, mettere il coperchio e fare cuocere a fuoco bassissimo per 45-50 minuti (aggiungere altra acqua se necessario).
Servire caldo


Simona

  1. Cucino poco la faraona, ma questo spezzatino mi sembra molto gustoso ^_^
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Un piatto succulento ed elegante Simona! mi piace veramente tanto, devo provare questa sfumatura con il brandy.. :)

    RispondiElimina
  3. Mi piace la faraona trovo che sia un ottima ricetta per apprezzarne il gusto

    RispondiElimina
  4. Buonissima la faraona!!! mi piace come l'hai cucinata.. smack

    RispondiElimina
  5. Pollame e affini non sono di mio gusto a parte se fritti e panati ma non posso, la faraona invece mi piace ha un sapore importante però non è facile trovarla a meno che non la vuoi gia pronta ripiena da cuocere. Proverò vedere... prendo nota. Buona serata.

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!