Trota salmonata light in panure di agrumi

Oggi una ricetta super semplice ma super buona! Leggera, profumata e appagante.

Cosa serve per DUE persone:

2 bei filetti grandi di trota salmonata (io ho scelto una trota molto grande e l'ho fatta sfilettare dal pescivendolo)
sale e pepe bianco q.b.
farina di mais bramata q.b.
olio evo q.b.
scorza di 1/2 arancia grattugiata
scorza di 1/2 limone di Amalfi grattugiata
scorza di 1/2 pompelmo rosè grattugiata
un paio di cucchiai di succo dei tre agrumi

Preriscaldare il forno a 180°
Grattugiare gli agrumi e mettere le scorze in una ciotola, 3-4 cucchiai circa di farina di mais e, a filo, il succo: quanto basta per legare il tutto.

Spennellare i filetti di trota salmonata con olio evo e fare aderire la panatura preparata dalla parte senza pelle. Salare e pepare.
In una pirofila rivestita da carta da forno, adagiare i filetti dalla parte della pelle salare e pepare leggermente e cuocere circa 15 minuti.
In alternativa fare leggermente arrostire in una padella antiaderente cuocendo con coperchio a fiamma dolce.


Decorare a piacere
Simona

  1. Questa panure è favolosa! Posso solo immaginare il gusto e il profumo che regala a questa trota! Buona giornata :)

    RispondiElimina
  2. Ottimo modo di gustare la trota salmonata!!!
    Baci

    RispondiElimina
  3. Non so perchè ma la trota non mi mai proprio paciuta. L'unica che non mi dispiace è quella salmonata affumicata dell'azienda di regione che non ricordo mai il nome. Ottima proposta cmq. Buona settimana e giornata. Bacio

    RispondiElimina
  4. Cara Simona, come vedi ci sono nuovamente, ora che la mia cara Danila sta migliorando dal male che a avuto, posso a salutarvi tutti!!!
    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Mangerei molto volentieri un filetto di questi così profumati nella loro panure.

    RispondiElimina
  6. Sarà anche una ricetta semplice, ma io l'adoro ^_^
    Ottima proposta!
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  7. Mi piace da morire questa idea !!!!!!! E sono certa che piacerebbe anche al mio bambino che quando si tratta di pesce storce il naso. Un abbraccio Simo

    RispondiElimina
  8. Ma che bella ricetta! la panure così "agrumata" mi piace tanto...devo provarla al più presto! un abbraccio!

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!