Torta di briciole all'amaretto con ricotta pere e cacao

Oggi per festeggiare i 700 post pubblicati vi offro una buonissima torta.


Per uno stampo da 18-20D
per la pasta frolla all'amaretto serve:

30 g. amaretti
230 g. farina 00
1 uovo
1 pizzico sale
90 g. burro freddo
90 g. zucchero di canna grezzo
5 g. baking powder (o lievito per dolci)
la polpa di mezza bacca di vaniglia

per la farcia serve:

160 g. ricotta fresca e sgocciolata
200 g. purea di pera
70 g. zucchero di canna grezzo
15 g. cacao amaro

Preparare per prima cosa la purea di pera: sbucciare la frutta e farla a pezzettini, cuocerla a fuoco basso, mescolando spesso, fino a quando risulta disfatta, frullarla e farla raffreddare e pesarne poi la quantità necessaria per la ricetta, tenerla da parte.
Mettere la ricotta in un colino, riporla in frigo a sgocciolare.
Intanto preparare la frolla all'amaretto riducendo gli amaretti in polvere con lo zucchero usando un robot provvisto di cutter.



Unire il burro freddo a pezzetti, la vaniglia e il pizzico di sale, quando il composto è spumoso, aggiungere dapprima l'uovo e poi il lievito e la farina. Azionare ancora per qualche istante il robot, come si è ottenuto un composto omogeneo, prelevarlo velocemente ed avvolgerlo nella pellicola alimentare. Riporlo in frigo un'oretta.



Riprendere la purea di pera ormai raffreddata, inserirla nel robot da cucina (lavato ed asciugato), unire il resto degli ingredienti e frullare per ottenere un composto omogeneo.



Preriscaldare il forno ventilato a 170°
Inserire carta da forno sulla base di uno stampo a cerniera, prelevare 2/3 di frolla e, con le dita, ricoprire il fondo e un centimetro circa di bordo dello stampo. Bucherellare la base con i rebbi di una forchetta e riempire con la farcia preparata.



Prendere la frolla tenuta da parte e, con le dita, strappare pezzettini di pasta lasciandola cadere, delicatamente, in modo sparso e uniforme sulla farcia della torta.


Infornare e cuocere per 50 minuti.
Lasciare raffreddare a temperatura ambiente e servire.
Meglio se preparata il giorno precedente. Al taglio sarà più compatta e i sapori meglio distribuiti (invece noi, troppo golosi, l'abbiamo tagliata ancora tiepida...e si è rotta un po')


          Se replichi la ricetta inserisci per cortesia il link di riferimento al mio blog, grazie!
Simona

  1. Non sai quanto volentieri verrei a festeggiare con te . Hai preparato una torta strepitosa con ingredienti che mi piacciono tantissimo , davvero complimenti e un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  2. Cara Simona, questa torta per me è squisitamente buonissima.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio, qui continua il gelo, e con un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Ciao Simona complimenti per questo bel record raggiunto e grazie per questo gustoso regalo. Chissà che bontà la frolla con gli amaretti, da provare sicuramente. Grazie, buona giornata, Luisa

    RispondiElimina
  4. Congratulazioni!!!! Questa crostata è favolosa e se si è rotta che importa? La mangi intera di solito :-)) :-))
    Ti aspetto per il mistery basket, non mancare ;)
    Un bacione

    RispondiElimina
  5. Ma che bellissimo traguardo Simo ^_^ Golosissima anche la torta che hai scelto x festeggiare :-)

    RispondiElimina
  6. Un bellissimo traguardo e una torta favolosa, troppo golosa, che vorrei tanto una fettina, grazie ! Forse è meglio che mi metto con le mani in pasta, abbiamo finito tutto !

    RispondiElimina
  7. Troppo golosa questa torta, con tante briciole croccanti in superficie! Congratulazioni per il traguardo raggiunto. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Ciao Simona,
    già deliziosi amaretti e ricotta, figurarsi abbinati in una torta golosa!
    Complimenti per questo ottimo dolce e per l'attività del tuo bellissimo blog!:-)

    RispondiElimina
  9. Ottima ricetta simona e complimenti per il rekord. Un abbaccio.

    RispondiElimina
  10. vedo che si festeggia alla grande con questa torta!Un bacione

    RispondiElimina
  11. Che golosità questa torta. Complimenti per il tuo blog

    RispondiElimina
  12. Una sbriciolata con gli amaretti.. e un ripieno di pere e ricotta??!! mamma è da svenimento! baci e buon sabato :-*

    RispondiElimina
  13. Complimenti per il traguardo, è una torta davvero speciale e molto golosa adatta al festeggiamento, prendo una fettina, grazie!
    Buona domenica ^_^

    RispondiElimina
  14. Si mangia molto volentieri, una gran torta

    RispondiElimina
  15. Mi piace quella farcia di ricotta e pera un ottima idea con l'amaretto da provare l'insieme di sapori

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!