Lettori fissi

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine
Powered by Calendar Labs

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Condividi

Commenti Recenti

Post Casuali

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Privacy policy cookie GDPR 679/2016

Privacy policy cookie GDPR 679/2016
clicca sul barattolo

Welcome!

Welcome!
lunedì 5 marzo 2018
Oggi noi del team della rubrica Light & Tasty  proponiamo ricette a base di spinaci. E' luogo comune pensare siano ricchi di ferro e per questo si cerca di propinarli spesso ai bambini e agli anemici, in realtà ne contengono si, ma limitatamente, ci sono altri alimenti che ne sono maggiormente ricchi come le lenticchie, inoltre l'organismo lo assimila con difficoltà (stesso discorso vale per il calcio), ad esempio basti pensare che il rapporto con la carne rossa è 1: 10, per cui non paragonabile, inoltre occorre consumarli crudi o appena ripassati in padella per non vanificarne le proprietà, che tuttavia ci sono, eccome se ci sono; gli spinaci contengono vitamine, magnesio, potassio, fosforo, rame e calcio. Le calorie sono 23 per 100 g. di prodotto. E' un vegetale altamente versatile e praticamente piace a tutti. Ecco la mia proposta di oggi.


Cosa serve per 2-3  persone:

1/2 kg. di spinaci novelli o comunque piccoli e teneri
1 uovo
200 g. ricotta asciutta ben scolata (per me di capra)
prezzemolo tritato q.b.
sale e pepe q.b.
50 g. parmigiano grattugiato
farina di riso q.b.
olio evo q.b.
una grattata di noce moscata
qualche stelo di ottimo origano (io di Sicilia)
un rametto di rosmarino

Lavare accuratamente gli spinacini e sbollentarli per pochi istanti in pochissima acqua leggermente salata. Scolarli bene, strizzarli e, quando sono freddi,  tritarli. Metterli in una ciotola.
Unire la ricotta, il parmigiano, il prezzemolo, l'origano, l'uovo sale e pepe. Mescolare accuratamente. (se la ricotta fosse cremosa o non ben scolata, piuttosto iniziare ad usare il solo tuorlo, poi eventualmente aggiungere l'albume se il composto fosse asciutto)

Lasciare riposare il composto 10 minuti.
Formare delle palline, schiacciarle leggermente e passarle nella farina di riso.


Per la cottura si possono passare le polpettine tra le mani unte di olio evo, adagiarle su una placca ricoperta con carta da forno e far cuocere in forno preriscaldato a 180° per 10-15 minuti (dipende da quando sono grandi), girandole a metà cottura, oppure (come ho fatto io che amo molto la crosticina che si ottiene con la cottura sul fuoco, passarle in padella antiaderente per rosolarle con un filo d'olio evo e rosmarino girandole spesso, cuocendole 3-4 minuti per lato.

Servire le polpettine di spinaci e ricotta spolverizzandole con origano.


Seguiteci anche su facebook!
... ed ecco le mie colleghe cosa propongono
Daniela spinaci con pomodori e pinoli
Elena insalata di spinacini, uova, arance e pinoli
Maria Grazia vellutata di spinaci e patate con ricotta e zenzero
Milena cocottina di spinaci, uova e emmenthal

30 commenti:

  1. le polpette agli spinaci sono le mie preferite, spesso le preparo come un antipasto divertente e non intoppante! baci buona settimana anche a te :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello è il guaio... vanno giù che è una meraviglia 😋😁

      Elimina
  2. Con un'impasto simile ci ho fatto gli gnocchi di spinaci,ma sicuramente sotto forma di polpetta sono ancora più gustose!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L’idea mi piace tantissimo, proverò a fare gli gnocchi sono certa siano deliziosi, grazie per la dritta 🤗

      Elimina
  3. Che golose! Sicuramente una tira l'altra, sfiziose anche per un buffet di apericena. Un acio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto! Per l’aperitivo sono perfette! Ottima idea. Baci

      Elimina
  4. Non hai messo che creano dipendenza :-)) io le finirei tutte ancora prima di portarle in tavola!
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  5. Adorabili e per fortuna queste le mangiano anche i miei bambini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I bambini le adorano anche perché davvero sofficissime, un abbraccio Natalia

      Elimina
  6. Buonissime oltre che sane e leggere. Dovrò provare a prepararle anche io, chissà se piaceranno anche al piccolo di casa. Baci e buon inizio di settimana.
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me gli piaceranno, caso mai ometti l’origano 😉 bacioni Marina!

      Elimina
  7. Le polpette non deludono mai e queste sono deliziose e golose! Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E leggere così se ne mangiano di più senza pensieri 😉

      Elimina
  8. Mi piacciono gli spinaci e mi piacciono anche le polpette. A chi non piacciono? la foto del piatto finito è davvero invitante, fa venire una fame...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, non stancano mai e piacciono a tutti: di carne, pesce, verdure, legumi ... c’è da sbizzarrirsi

      Elimina
  9. Mai infilato gli spinaci nelle polpette...ma cosa mi sono persa!!!
    Hanno un aspetto delizioso...complimenti to copiero presto

    RispondiElimina
  10. Ma che buone le tue polpette, quel piatto invoglia molto a mangiare qualcuna, ma ne sono certa che una tira l'altra e una volta messa la mano dentro, difficilmente smette fino a che non finiscono. Un abbraccio Simo !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato che con sto tempo la luce delle foto è quel che è ... se mi dici che invoglia, mi fa molto piacere. Bacioni a te!

      Elimina
  11. anche io le realizzo sempre le polpette di ricotta e spinaci, in versione ancora più dietetica però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora più dietetica? Immagino senza uovo e parmigiano 😉 anche se userai un legante per forza... altrimenti si disferebbero, devo passare a trovarti per scoprire quale! Buona giornata

      Elimina
  12. Fantastiche queste polpettine ed anche salutari data la presenza degli spinaci. In tavola le verdure non devono mai mancare. Se le avessi qui adesso mi farebbero l'effetto delle patatine, ciliegie e noccioline....una tira l'altra!

    RispondiElimina
  13. Uh mamma che bontà, alle polpette non resisto e queste me le papperei tutte ^_^ Bravissima

    RispondiElimina
  14. Devono essere buonissime, le voglio provare...anch'io in pentola antiaderente perchè come te amo la crosticina!!!
    Baci

    RispondiElimina
  15. Sono decisamente gustose ma anche leggere grazie ai spinaci

    RispondiElimina
  16. Molto sfiziose e invitanti. Un bacio e buona giornata.

    RispondiElimina
  17. Particolare l'uso Dell' origano in queste polpettine, mi piace!

    RispondiElimina
  18. Che belle polpette con la crosticina hanno tutto un altro sapore :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok vegetariane, ok ipocaloriche ma almeno con la crosticina eh! 😁 che dalle foto veramente hanno un aspetto un po’ ospedaliero con la poca luce naturale a disposizione 😉

      Elimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio, semifreddi, gelati

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...