Lettori fissi

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine
Powered by Calendar Labs

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Condividi

Commenti Recenti

Post Casuali

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Privacy policy cookie GDPR 679/2016

Privacy policy cookie GDPR 679/2016
clicca sul barattolo

Welcome!

Welcome!
giovedì 4 gennaio 2018
...queste sono giornate in cui si porta a tavola leggerezza, praticità, rapidità quindi ci vuole un contorno facile, veloce e buono (da provare anche sulla pizza)

Cosa serve a persona:

1 cespo di scarola
olio evo
1 cucchiaio trito di: carota, aglio, sedano e cipolla
sale q.b.
1 cucchiaio uvetta sultanina

La scarola cotta rende pochissimo.
Lavare e spezzare con le mani in modo grossolano le foglie.
In un tegame scaldare un filo d'olio evo con il trito di verdure, unire la scarola e mezzo bicchiere d'acqua.
Lavare l'uvetta ed aggiungerla nel tegame. Salare leggermente e coprire con il coperchio.
Fare stufare fino a quando risulta cotta a proprio gusto. A me piace ancora leggermente croccante.
Se sul fondo c'è ancora acqua, una volta cotta, eliminarla prima di impiattare, viceversa, se la verdura non è ancora cotta e manca, aggiungerne.

E' buona sia calda che fredda



18 commenti:

  1. Tesoro quanto hai ragione...la parola dieta mi da i brividi però bisogna darsi una regolata e questa scarola è favolosa e mi ricorda parte del ripieno della pizza di scarola napoletana alla quale aggiungiamo pinoli, capperi e olive nere.Un bacione grandissimo e ancora buon anno amica mia,
    Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo assolutamente provare la versione migliore, cioè quella napoletana! Bacioni cara Imma e grazie 🤗

      Elimina
  2. Cara Simona, dopo le scorpacciate delle feste un po di dieta fa anche bene.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. buonissimaaaa!!!! saporita e corroborante!! davvero brava, mia cara e mille auguri!!

    RispondiElimina
  4. Deliziosa la scarola condita così :-) Io me la papperei come piatto unico :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se togli l’uvetta ha zero calorie ma dopo un quarto d’ora hai fame 😁🤨

      Elimina
  5. è una buona idea per far mangiare più verdura a tutti, proverò a farla, grazie !

    RispondiElimina
  6. Buonissima!!!!! In questi giorni mi ci vorrebbe proprio :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, veramente, la voglia di panettone non me la sono tolta ma vabbè ... 😒

      Elimina
  7. Mi piace molto la scarola, soprattutto nella focaccia :D Questa tua ricetta la trovo molto golosa e con l'uvetta è davvero impreziosita! Buona Epifania :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh... anche questa idea mi piace molto! Qui non si usa molto a dire la verità ma devo provare 😉

      Elimina
  8. Hai ragione, dopo le abbuffate un po' di leggerezza non fa male ... A me piace molto la scarola, secondo me è sottovalutata. Io la faccio anche con aglio e acciughe. Buona giornata tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con aglio e acciughe faccio la verza non ho pensato di provare questo intingolo con la scatola, grazie mia Terry! Ottima dritta 😘

      Elimina
  9. Ottima con l'uvetta, mi piace molto!

    RispondiElimina
  10. Questa ricetta la vedo perfetta dopo questi giorni di bagordi!!
    Sicuramente un piatto disintossicante!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Scarola ed uvetta, ottimo connubio.

    RispondiElimina
  12. Ottimo io la faccio di solito con le sole acciughe aggiungerò i tuoi ingredienti. Buona Epifania

    RispondiElimina
  13. Adoro la scarola brasata, ne mangerei delle quantità spropositate

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio, semifreddi, gelati

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...