Polpette di pane di segale con tonno e pesto

Oggi io e le mie amiche della rubrica Light & Tasty cuciniamo pietanze dedicate al riciclo. Io devo dire che difficilmente avanzo qualcosa, ho imparato piuttosto bene a calibrare le porzioni, ma capita di avere ospiti inattesi e cucinare un po' di più e dunque avanzare cibo oppure di assentarsi da casa, magari inaspettatamente, e al ritorno trovare avanzi ancora commestibili.
In questo caso non si tratta di avanzi nella mia dispensa, bensì in quella del figlio che abita all'estero; arrivata da lui dopo qualche giorno di sua assenza da casa, ho trovato del pane raffermo, che per inciso sia in Germania che in Svizzera è buonissimo! Poi ho aperto il frigo ma piangeva, allora ho aggiustato la cena con quel che ho trovato e devo dire che sono venute fuori polpettine davvero gustose e leggere.

Per DUE persone:

2 scatolette da 80 g. di tonno al naturale sgocciolato (o sott'olio se si preferisce)
100 g. pane di segale leggermente raffermo (mollica)
sale rosa dell'himalaya q.b.
pepe creolo o bianco q.b.
2 cucchiaini colmi pesto alla genovese
1-2 cucchiai erba cipollina (anche essiccata)
1 cucchiaio parmigiano grattugiato
latte q.b.
1 uovo
1 cucchiaio farina di mais per polenta + q.b. per impanare

Poi serve:
olio evo q.b.
salvia alcune foglioline

Fare a pezzetti la mollica del pane di segale, metterla in una ciotola ed aggiungere latte. Lasciare il tempo necessario perchè il pane diventi morbido, poi schiacciarlo con una forchetta, unire il tonno sgocciolato e tutti gli altri ingredienti, mescolare per amalgamare tutto, formare le polpette (tenendo conto che si tratta di un composto molto morbido), passarle nella farina di mais e metterle in frigorifero almeno un'oretta.




Preriscaldare il forno a 190° ventilato
Oliare una pirofila antiaderente e adagiare le polpettine, condirle con un filino d'olio evo e salvia, passarle a rosolare in forno per una quindicina di minuti, a metà cottura girarle.
In realtà non devono cuocere molto, giusto il tempo per l'uovo e perchè risultino belle dorate.

Servire calde





Seguiteci anche su facebook!



Simona

  1. Deliziosa questa proposta e devo dire che l'aggiunta del pesto da a queste polpette una marcia in più! Brava, un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  2. Cara Simona, immagino che queste belle e buone polpette siano anche morbide.
    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Polpette particolari, gli ingredienti mi piacciono!
    Brava.

    RispondiElimina
  4. Un altro riciclo gustosissimo! Mi piace l'idea del pesto, hai avuto una bella idea :)
    E anche questa finisce nel quadernino degli appunti!
    Un altro super riciclo.
    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho cercato di dare un po’ di sapore, altrimenti davvero un po’ troppo povere di gusto 😉

      Elimina
  5. Le mie amate polpette, deliziosa variante e riciclo furbissimo!!!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Adoro le polpette di pane a prescindere. Queste sono gustosissime, il pane di segale ci mette il suo, tu hai aggiunto poco altro e in maniera egregia, me le papperei tutte :) Buona settimana.

    RispondiElimina
  7. Anche questo riciclo mi piace un sacco! Brava amica mia 💜

    RispondiElimina
  8. buonissime! profumate, morbide e light! cosa volgiamo di più? <complimenti!

    RispondiElimina
  9. Bravissima anche tu hai avito una bellissima idea di riciclo per la rubrica light e tasty.
    Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  10. Ottime da fare usero quello ai 4 cereali che mi avanza sempre. Grazie e buona serata nonchè buona settimana.

    RispondiElimina
  11. sfiziose queste polpettine, le voglio provare!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  12. Ma che brava e amorevole mamma :-) queste polpettine mettono proprio l'acquolina in bocca ^_^ chissà che festa gli ha fatto tuo figlio ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per forza ... non c’era nient’altro nel frigo 😁

      Elimina
  13. Se il pesto mi chiama, io corro! Ciao Simo, compaio solo oggi, ma nel we il pc tace e ieri ero in vacanza per fare alcune cose in casa e sono anche uscita per qualche spesa. Bella giornata tranquilla, davvero buone le polpettine! bacione a presto (post del contest già programmato, speriamo bene)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho cercato di dare un po’ di sapore al pane praticamente 😉 perché solo tonno al naturale sarebbero state un po’ insipide queste polpette, il pesto genovese poi lo adoro 😘 per il contest ... 🤞

      Elimina
  14. Buone e sfiziose, perfette per l'aperitivo anche :-) baci

    RispondiElimina
  15. Le adoro! Inoltre non ti ho mai chiesto una cosa, ma è la tua cucina nel banner? Adorabileeee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensa che invece io non amo i piatti col pane raffermo ma li in quel momento non c'era altro o così o si saltava la cena :-)
      si Eva, è proprio la mia cucina, sono felice ti piaccia, la adoro anche io! buon week end!

      Elimina
    2. Si carinissima! Buona settimana!

      Elimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!