Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
lunedì 6 novembre 2017
Oggi noi ragazze della rubrica Light & Tasty cuciniamo patate! A chi non piacciono alzi la mano.
Anche nelle diete ipocaloriche è ammessa preferibilmente da consumare a pranzo nella quantità di 150 g. ovviamente non fritta ma cotta lessata, al vapore, in forno, in umido, in purè. Ingrassa di meno della pasta e quindi si può tranquillamente mangiare insieme, il fattore fondamentale sono le dosi!
Ovvio che se si mangia una porzione di 100 g. di pasta e poi una porzione bella abbondante di patatine, magari fritte... eh beh...
Quando avevamo l'orto ne piantavamo sempre di tre tipi: pasta gialla e rossa, qualità antiche piemontesi. Poi quelle piccole rotonde, novelle che noi chiamiamo "del burro" che sono una squisitezza pazzesca e non si trovano molto in giro, anzi non si trovano per niente.
Le patate sono come i pomodori: del proprio orto sono tutta un'altra storia, non c'è niente ma niente da fare. Noi non irrigavamo mai le patate, se non quegli anni di siccità paurosa, i pomodori molto poco. Ecco che quelli che si comprano sono cresciuti con le radici annegate e i frutti  (gli ortaggi in generale) pesano di più e non hanno molto sapore, anche acquistati da (quasi) tutti i coltivatori diretti... saranno meno pasticciati ma non saranno mai saporiti come quelli del proprio orto, non parliamo poi della grande distribuzione.

La patata è caratterizzata da una notevole quantità di amido ma, a parità di calorie, dà una maggiore sazietà rispetto a pane e pasta.
Le patate, dal punto di vista nutrizionale, sono apportatrici di energia essendo carboidrati, ma hanno un apporto calorico minore rispetto a quello del pollo o del pesce.
E' ricca di fosforo e potassio ed è molto digeribile. Inoltre favorisce le funzioni intestinali.
Ha una quantità di vitamina C simile a quella contenuta nei pomodori, inoltre contiene pochissimo sodio. fonte


Cosa serve per DUE persone:

120 g. pasta corta (mini pipe o pennette lisce che cuociano in 6 minuti)
240 g. patate
sale q.b.
origano q.b.
peperoncino macinato q.b. (non in polvere, MA macinato)
olio evo integrale grezzo q.b.
1-2 spicchi aglio

Questo è un primo piatto super-semplice, ma come tutte le ricette facili bisogna seguire due-tre accorgimenti. Io, di solito, prediligo la pasta rigata in questo caso invece va usata quella liscia perchè si amalgama meglio con l'amido delle patate e prende dunque meglio il condimento.


Sbucciare, lavare e tagliare a cubetti piccoli e regolari le patate.
Mettere l'acqua per la pasta a bollire, aggiungere sale come di consueto. Quando bolle mettere le patate.
Portarle quasi a cottura (15 minuti circa). Nel frattempo in una padella capiente, scaldare appena-appena (non deve friggere assolutamente) olio evo q.b. per condire la pasta con l'aglio, occorre fare prendere sapore all'olio senza fare colorire l'aglio, lasciare qualche minuto e poi spegnere. Tenere da parte.

Quando le patate sono quasi cotte, unire la pasta alle patate e terminare la cottura.
Riaccendere sotto la padella con l'olio aromatizzato, eliminare l'aglio e scolare la pasta e metterla all'interno della padella, farla saltare bene.
Unire origano e peperoncino q.b. a piacere.
Servire subito

Seguiteci anche su facebook!



28 commenti:

  1. Cara Simona, credo che questa fusione, paste e patate siano molto buone.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Anch aa me piace molto pasta e patate e questa ricetta mi sembra davvero leggerissima! provo di sicuro. Bacioni a presto :)

    RispondiElimina
  3. Mi piace tantissimo la pasta con le patate, l'adoro :)
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  4. Bontà fa rima con semplicità. Semplicità degli ingredienti, perché poi l'esecuzione fa la differenza ;) Quanto mi piace la pasta e patate!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  5. Molto diversa da come la preparo io ma ugualmente golosa. Hai perfettamente ragione, gli ortaggi del proprio orto hanno tutte un altro sapore. Buon inizio di settimana Simo

    RispondiElimina
  6. Ma che buona questa pasta, poi l'aggiunta del peperoncino la rende molto appetitosa. Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  7. sai che non ho mai assaggiato pasta e patate? con questa ricetta dovrò provarci al più presto! grazie

    RispondiElimina
  8. Rieccomi Cara Simo,
    pronta a gustare questa tua ottima pasta e patate!!
    bacioni

    RispondiElimina
  9. ..so bene cosa intendi! quando assaggi i sapori genuini, ti rendi conto di che schifezze ci spacciano per buone!
    Ottimo piatto, una coccola adatta a questi primi giorni di pioggia..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marco e (soprattutto) Andrea ne sono ghiotti :-) alla fine amano di più ciò che mangiavano da piccoli

      Elimina
  10. wow che bel blog, a me piace cucinare ma non sono molto brava. Sono una nuova iscritta, ti aspetto da me:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Chiara, benvenuta! Spero ti possa trovare come a casa tua ;.) passo da te

      Elimina
  11. mi ricorda la pasta che mi faceva mio padre quando ero piccola a volte la faceva anche al sugo. Buonoo

    RispondiElimina
  12. Quanto è buona pasta e patate, e da tanto che non la preparo. Complimenti per la tua versione. Baci e buona giornata.

    RispondiElimina
  13. Pasta e patate la ricordo bene ma non era cosi buona quella volta ma, sono piatti che non si dimenticano mai e sempre attuali. Buona giornata.

    RispondiElimina
  14. Noi per fortuna abbiamo trovato un contadino amico di mio zio che le coltiva e ce le da. Rispetto a quelle del super sono proprio tutta un'altra cosa. Pasta e patate è un grande classico che non passerà mai di moda

    RispondiElimina
  15. Ciao Simona,
    che nostalgia per le patate cotte "en robe de terre" della mia infanzia.Adesso è un lusso che ci si può permettere solo con prodotti fidatissimi.
    Interessante la pasta con le patate...e gli aromi fanno la differenza:-)

    RispondiElimina
  16. Un ottimo piatto con un buon rapporto qualità prezzo

    RispondiElimina
  17. Ciao Simona grazie per i tuoi commenti ;). Con questa rubrica si trovano sempre tanti spunti golosi grazie per il vostro impegno. Buona serata baci Luisa

    RispondiElimina
  18. Un primo semplice e veloce che mi garba molto visto che ci sono le patate uno dei miei ingredienti preferiti(a casa mia non mancano mai!!)
    buona giornata

    RispondiElimina
  19. Un piatto semplice quanto gustoso, ottimo per ogni esigenza. Ho voluto commentare nel post dello spezzatino, ma non ci sono riuscita, non mi si apre dove sta scritto commenta, boh ! Comunque sia amo molto i spezzatini e le loro cotture lente e lunghe, danno più soddisfazione ! Da non mancare accanto anche un pò di polenta ehi, ci sta molto bene !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah si? urca come mai? controllo grazie mille Claudia

      Elimina
    2. hai ragione porca vacca..ho provato a ripostare ma niente .... non si apre il modulo devo capire come mai

      Elimina
  20. Pasta e patate un classico che mi piace tanto e che da molto non preparo, proverò la tua versione!!!
    Baci

    RispondiElimina
  21. Bellissima ricetta, buona e anche salutare...aggiungi un posto a tavola!!!Baci!

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...