Cous cous tiepido con tonno fresco

Questo cous cous è buono servito caldo o tiepido

Cosa serve per 2 persone:

150 g. cous cous di semola
200 g. acqua
sale rosso q.b.
un pizzico pepe nero
olio evo q.b.
cipolla rossa dolce (possibilmente di Tropea) q.b. a piacere
un trancio da 200 g. tonno rosso fresco
qualche oliva nera al forno
un ciuffo basilico
qualche cappero sott'aceto
salsa/passata di pomodoro q.b.

Preparare il cous cous seguendo le indicazioni sulla confezione, portare ad ebolizione l'acqua (che io salo leggermente, ma proprio un'idea) e versarla sul cous cous in una ciotola, dopo 5 minuti sgranare con una forchetta e condire con un filo d'olio, tenere da parte.
Preparare lo spezzatino di tonno mettendo a scaldare poco olio evo in un tegame, unire poca cipolla tagliata finemente, farla appassire ed aggiungere il tonno tagliato a cubotti, qualche cucchiaio di salsa di pomodoro (non molta, non deve rimanere un piatto brodoso bensì asciutto, a meno che lo preferiate al cucchiaio, la salsa deve essere assorbita del tutto dal cous cous)  regolare sale e pepe, unire un ciuffo di basilico, qualche oliva nera cotta in forno e una cucchiaiata di capperi sott'aceto scolati, dare una mescolata, se serve unire poca acqua e cuocere pochi istanti, il tonno va cotto pochissimo, all'interno deve rimanere leggermente rosato; unire il cous cous nel tegame, mescolare, togliere subito dal fuoco e servire caldo o intiepidito.


Simona

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!