Lettori fissi

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine
Powered by Calendar Labs

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Al Km 0! la pagina fb

Al Km 0! la pagina fb
La nostra rubrica di ricette del territorio. Clicca sull'immagine

Il Granaio! La pagina fb

Il Granaio! La pagina fb
La nostra rubrica di lievitati clicca sull'immagine

Condividi

Commenti Recenti

Post Casuali

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Privacy policy cookie GDPR 679/2016

Privacy policy cookie GDPR 679/2016
clicca sul barattolo

Welcome!

Welcome!
lunedì 16 luglio 2018
Cosa serve per DUE persone:

160 g. Gigli di grano duro al pomodoro e spinaci
2 zucchine se piccole o 1 se grande.
1 spicchio aglio
olio evo grezzo q.b.
sale e pepe q.b.
prezzemolo fresco tritato q.b. (un pizzico)
1 bicchierino vodka
6-8 gamberoni


Fare cuocere la pasta nel modo consueto seguendo i tempi di cottura indicati sulla confezione.
Intanto pulire i gamberoni eliminando il carapace, incidendo il dorso per eliminare il budellino, lavarli sotto acqua fredda corrente, asciugarli e tenerli da parte.
In una padella scaldare un filo d'olio evo con uno spicchio d'aglio e fare cuocere le zucchine tagliate a mezze rondelle non troppo sottili, occorre tenerle al dente, salare ed eliminare l'aglio e tenere da parte.

In un'altra padella capiente scaldare un filo d'olio evo e fare rosolare pochi attimi, da entrambe le parti, i gamberoni, salare, pepare e sfumare con la vodka. Togliere i gamberoni dalla padella e manterli al caldo.
Scolare i gigli al dente e ripassarli nella padella nel fondo di cottura dei gamberoni, farli saltare un attimo, se è necessario aggiungere un pochino di acqua di cottura della pasta.
Impiattare mettendo le zucchine a raggiera attorno alla pasta e i gamberoni al centro.
Spolverizzare leggermente con altro prezzemolo tritato fresco.



16 commenti:

  1. Un gustoso piatto estivo :)
    Buona settimana

    RispondiElimina
  2. Un piatto gustoso e raffinato, complimenti!

    RispondiElimina
  3. Non conoscevo questa pasta,comunque hai preparato un piatto da leccarsi i baffi!!!!!
    a presto :-)

    RispondiElimina
  4. Ma che golosissimo primo piatto di pesce e fighissima quella pasta colorata! Avrei proprio voluto condividere questo piatto con te ^_^

    RispondiElimina
  5. Un piatto goloso e molto bello da vedere...baci Simona , buona settimana

    RispondiElimina
  6. E' proprio il caso di dire : l'estate nel piatto !!!!! davvero una delizia questa colorata pasta . Un grande abbraccio Simo cara

    RispondiElimina
  7. Mi piace questo formato di pasta e anche perché è bella colorata, rende il piatto ancora più appetitoso. Insieme ai gamberoni che a me piacciono tanto, che acquolinaaaa.... Un abbraccio Simona !

    RispondiElimina
  8. Mi domandavo cosa fossero i gigli; un tipo di pasta. Ottimo questo piatto, lo faccio spesso anche io e ai bambini piace tanto! L'unica cosa che ometto è la vodka ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io non mi conoscevo 😚 la vodka da una marcia in più, puoi metterla tanto evapora e lascia solo l’aroma 😘

      Elimina
  9. Gustoso, colorato e accurato nella preparazione e presentazione. Mia cara sei sempre al top !!!

    RispondiElimina
  10. Che dici se mi auto invito per il pranzo??? Ovviamente porto il dolce ;)

    RispondiElimina
  11. Piatto estivo e raffinato, anche questo 5 stelle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao Luca!!! Eccoti. Grazie infinite, troppo gentile 🤗

      Elimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio, semifreddi, gelati

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...