Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Partecipo alla rubrica "al Km 0"

Partecipo alla rubrica "al Km 0"
il 2° e 4° venerdì di ogni mese

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
lunedì 16 gennaio 2017
Cosa serve:

500 ml. latte intero
50 g. burro
50 g. farina 00
noce moscata grattugiata q.b. (due pizzichi)
sale fino q.b. (un pizzico)

Mettere sul fuoco basso, in un pentolino antiaderente o d'acciaio con fondo spesso, il burro con il pizzico di sale, quando il burro è sciolto togliere dal fuoco, unire tutta in una volta la farina, mescolare velocemente e riportare sul fuoco. Continuare a mescolare con una frusta qualche minuto in modo che la farina si tosti; (si chiama roux) in questo modo la salsa non avrà un retrogusto fastidioso di farina cruda.

Ora: c'è chi il latte lo aggiunge precedentemente scaldato per fare più in fretta a raddensare la besciamella. Io lo aggiungo freddo, secondo me il rischio di formare grumi si abbassa notevolmente. A me, sinceramente, viene sempre liscia e vellutata facendo così.
Quindi:  togliere di nuovo dal fuoco il roux ed unire, a filo, il latte freddo sempre mescolando velocemente con una frusta. Unire anche la noce moscata e riportare sul fuoco, che deve essere medio-basso. Attenzione a mescolare bene anche negli angoli del pentolino, altrimenti si brucia.

Continuare a mescolare (ora, volendo, si può usare un cucchiaio di legno) per cuocerla la salsa! Non basta che si raddensi altrimenti sarà latte denso, non besciamella.
Fare cuocere 4-5 minuti la salsa a fuoco minimo.
La salsa è pronta per essere utilizzata.

Per evitare che si formi la pellicina in superficie, mettere la pellicola alimentare, senza pcv, a contatto. Si può anche riscaldare, nel caso si prepari in anticipo, semplicemente allungandola con un goccio di latte, mescolandola in modo piuttosto rapido, sul fuoco.


7 commenti:

  1. Carissima Simona anch'io preparo la besciamella esattamente come te(per quanto riguarda ingredienti e proporzioni)e fino a diversi anni fa seguivo anche il tuo stesso identico procedimento (sciogliere il burro,unire farina e poi il latte freddo o comunque a temperatura ambiente,ricetta appresa da mia madre che ha sempre fatto la besciamella in casa:).
    Da anni invece ho appreso una ricetta( quando ancora abitavo in Sardegna)dall'amica della madre di una mia amica:versare il latte in una terrina,aggiungere poco per volta la farina con un colino o setaccino per evitare grumi e mescolare con la frusta manuale,quindi trasferire il composto in un tegame e farlo addensare a fiamma medio bassa.Una volta avvenuto ciò spegnere,unire il burro(mescolare per farlo sciogliere..il sale e la noce moscata!).
    Risulta sempre buona ma più leggera perché il burro non viene soffritto.
    Ottima anche la tua ricetta,che e' la stessa che mia madre prepara da una vita..lei ha sempre fatto la besciamella in casa e anch'io la preparo sempre,mai comprata in vita mia (mia madre la chiamava 'quella schifezza')e anch'io la penso così...
    Un bacione e grazie mille per la ricetta:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Bisogna provare allora! 👍 Ma.. non tostando la farina, non rimane un retrogusto di crudo? Gli chef e la scuola di cucina in generale, consigliano caldamente il roux infatti.. comunque proverò, sono curiosa 🙊 quindi .. bacioni e grazie a te

      Elimina
    2. Carissima Simona,non mi pare di averlo mai avvertito ma ti consiglio di provare con una dose ridotta in modo che qualora non ti dovesse piacere non ti ritrovi con tanta besciamella:).Fammi sapere se eventualmente decidessi di provarla e il tuo giudizio;).
      Tanti bacioni e grazie di cuore a te:)).
      PS: stamattina e' arrivato il pacco!!!!Grazie di cuore,ti ho mandato la mail!!!!

      Elimina
    3. Promesso!
      Evviva! Finalmente eh... (ho risp alla mail 🤗)

      Elimina
  2. Adoro fare la besciamella in casa, è tutta un'altra storia :) Grazie per i consigli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione cara Luna! E pensa che qualcuno la compra .. 😖 Bah

      Elimina
  3. Ciao Simo
    Trovo che i broccoli con la besciamella siano molto più sfiziosi da mangiare!!La besciamella fa davvero la differenza!
    Un bacione

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...