Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Partecipo alla rubrica "al Km 0"

Partecipo alla rubrica "al Km 0"
il 2° e 4° venerdì di ogni mese

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
giovedì 11 febbraio 2016
Cosa serve:

300 g di farina 00
60 g. zucchero semolato
1 pizzico di sale
70 ml di olio evo dal gusto delicato (oppure olio di mais)
1 cucchiaino raso di lievito per dolci
Acqua fredda q.b. (1/2 bicchiere circa)
Confettura q.b. (circa 250 g.) gusto a piacere (io amarene visciole e miele)


*n.d.r. io ho utilizzato una confettura, preparata in casa dalla sottoscritta,  contenente miele dunque la crostata non si può considerare vegana, (solo la frolla lo è) se si intende preparare il dolce senza derivati animali, optare per un'altro tipo di confettura oppure utilizzare zucchero al posto del miele.


In una ciotola mescolare con una forchetta insieme la farina setacciata al lievito ed il sale. Unire l’olio e aggiungere, a filo, l’acqua nella quale si sarà fatto sciogliere lo zucchero (non si scioglierà del tutto, non importa, quello che rimane sul fondo del bicchiere è sufficiente prelevarlo con un cucchiaino. Travasare il composto su un foglio di silicone o su carta da forno (consiglio non un tagliere in legno in quanto la pasta è unta, ovviamente), lavorarla quel tanto che basta per ottenere un impasto liscio ed omogeneo. A questo punto, come al solito, come si procede per le paste frolle classiche,  avvolgere nella pellicola alimentare la pasta e metterla in frigo per almeno 30 minuti. (ma se si ha tempo di aspettare un'ora, tanto meglio)

Preriscaldare il forno a 180°, stendere la pasta sul foglio di silicone leggermente infarinato (o direttamente su un foglio di carta da forno, ricordandosi di tenerne da parte 1/3 per formare la classica griglia in superficie.


Bucherellare il fondo di una tortiera spennellata con pochissimo olio, infarinarla e scuotere via la farina in eccesso, coprendo bene anche i bordi, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, farcire con la confettura, per vedere come fare la mia confettura di amarene visciole e miele clicca qui







prendere la pasta rimasta, stenderla, ricavare striscioline per finire di decorare la crostata. 
Cuocere 35- 40 minuti dipende dal forno.

Fare raffreddare, togliere dallo stampo e servire.




23 commenti:

  1. Molto bella e delicata la torta che hai realizzato, sa di buono e di tradizione!!!
    Flora

    RispondiElimina
  2. E' venuta perfetta la tua crostata e si sa che il gusto è buonissimo ! Una fettina la mangerei molto volentieri !

    RispondiElimina
  3. Questa me la salvo Simo e la provo.Ho cercato una frolla vegana (non lo sono ma ogni tanto mi piace mangiare cosi) ma mi sono venute tutte poco allettanti, anche solo a guardarle!la tua mi piace tanto!
    Ti abbraccio cara
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Monica, effettivamente non bisogna fare paragoni con la classica, è proprio un'altra cosa, se ti piace la farina di farro è ottima questa: http://www.batuffolando-ricette.com/2015/11/crostata-vegan-con-frolla-di-farro-e.html

      Elimina
  4. troppo buone le crostate fatte in casa e anche molto bella!!!Baci tesoro!!!

    RispondiElimina
  5. Fantastica questa torta così come il tuo sito. Da oggi ti seguo anch'io! Fai un salto nel mio angolino se ti va...ti aspetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Anna, felice di conoscerti e benvenuta, certo che passo da te :-)

      Elimina
  6. Sicuramente l'assenza di burro rende questa crostata oltre che vegana anche molto più leggera e ugualmente gustosa!!!
    Un bacione Simo

    RispondiElimina
  7. Buona la confettura di visciole, ottimo dolce!!!

    RispondiElimina
  8. Lo sai che non ho mai assaggiato la confettura di visciole? Non so proprio che sapore abbia... devo provvedere! Complimenti! Un bascione e buon we

    RispondiElimina
  9. La frolla vegana mi sembra venuta perfetta!!! edè buonissima lo stesso.. nulla da invidiare alle classiche burrose.. anzi!!! baci e buon w.e. :-*

    RispondiElimina
  10. Ottima questa torta, io adoro le crostate e mi diverto a farle in tutte le maniere. Questa è molto golosa.

    RispondiElimina
  11. Bella questa crostata e anche sana. Con la marmellata fatta in casa senza zucchero semolato ha sicuramente una marcia in più!
    Felice w-e Simona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero.. va a ruba :-) buon w.e. a te cara Natascia!

      Elimina
  12. Le crostate sono in assoluto le mie torte preferite...e questa deve essere una meraviglia.
    Sono capitata per caso nel tuo blog e mi sa che ci tornerò spesso...e non più per caso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai che insieme ai dolci al cucchiaio (quelli semplici) sono anche i miei dolci preferiti? ti aspetto molto volentieri :-) a presto

      Elimina
  13. Difficilmente mi soddisfano le frolle vegane ma la tua ha proprio un bell'aspetto..da sperimentare prossimamente ^_^
    Buon we Simo <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh ma effettivamente, secondo me, nulla hanno a che vedere con le frolle classiche.. anche secondo me cara Consu.. per questo ho messo una super buona confettura ehehehh

      Elimina
  14. è una delle mie torte preferite :) una meraviglia, complimenti! buon sabato, ciao Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea, buon sabato e buona domenica anche a te :-)

      Elimina
  15. Anceh io spesso faccio la crostata sostituendo il burro con l'olio, la trovo un'ottima alternativa, ottima la scelta della visciole!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  16. Bella e senz'altro gustosa.
    Buona serata amica mia
    Mandi

    RispondiElimina
  17. con questa si festeggia un ottimo compleanno

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...