Paccheri alle melanzane e pomodori secchi

Un primo piatto veloce da fare, è vegan, appagante, gustoso ma leggero di calorie, perfetto per il lunedì


Cosa serve per DUE persone:
160 g. paccheri
1 melanzana lunga striata o violetta
5-6 pomodori secchi
200 g. polpa di pomodoro tritata fine
un cucchiaio capperi sotto sale (dissalati)
sale, pepe e peperoncino q.b.
olio evo q.b.
un pezzetto d'aglio
mezza cipolla di Tropea
un ciuffo basilico fresco
prezzemolo tritato q.b.

Lavare e tagliare a fette la melanzana, metterle in un colapasta e salarle con sale grosso per fare spurgare l'acqua di vegetazione amara, dopo un paio d'ore asciugarle e farle a cubetti, metterle in un tegame con l'aglio tritato, la cipolla tagliata a rondelle, la polpa di pomodoro, mescolare, unire poi il trito di pomodori secchi e capperi, aggiungere mezzo bicchiere d'acqua e il basilico, mettere il coperchio cuocere fino a quando la melanzana risulta tenera (12-15 minuti) all'ultimo unire peperoncino se gradito, intanto cuocere i paccheri.


Frullare parte delle melanzane per creare una salsa, unire un filo d'olio evo a crudo e poca acqua di cottura della pasta, metterne due o tre cucchiai sul fondo della fondina di ogni commensale, scolare i paccheri, adagiarli sulla salsa di melanzane, poi condire ancora con le melanzane a cubetti tenute da parte, un pochino di prezzemolo tritato, un altro giro leggero d'olio evo e una macinata di pepe nero. Servire

Simona

  1. Buonissimo questo piatto, farei il bis sicuramente😜😜😜😜Buona settimana

    RispondiElimina
  2. Perfetto per tutta la settimana!!! Adoro questi ingredienti, un abbraccio

    RispondiElimina

La moderazione è attiva. Commenti anonimi e privi d'identità, con pubblicità e link commerciali non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!