Lettori fissi

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine
Powered by Calendar Labs

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Al Km 0! la pagina fb

Al Km 0! la pagina fb
La nostra rubrica di ricette del territorio. Clicca sull'immagine

Il Granaio! La pagina fb

Il Granaio! La pagina fb
La nostra rubrica di lievitati clicca sull'immagine

Condividi

Commenti Recenti

Post Casuali

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Privacy policy cookie GDPR 679/2016

Privacy policy cookie GDPR 679/2016
clicca sul barattolo

Welcome!

Welcome!
giovedì 14 settembre 2017
Cosa serve per DUE persone: (quantità soggettiva dall'appetito)

1 grossa melanzana violetta
250-300 g. salsiccia luganega piccante
alcuni ciuffi di basilico fresco
olio evo q.b. (circa una tazzina)
pangrattato q.b.
sale q.b.

Lavare e tagliare le estremità alla melanzana, tagliarla a cubotti piuttosto grandi, metterli in uno scolapasta intervallando alcune prese di sale grosso. Mettere poi sopra un piatto e lasciare che spurghino l'acqua amara di vegetazione per alcune ore (io le ho lasciate 5-6 ore) 
Intanto mettere l'olio evo in un contenitore in vetro insieme ad una bella presa di foglie di basilico lavate ed asciugate, mescolare, coprire con un piattino o pellicola alimentare e lasciare in infusione in modo da aromatizzare l'olio, lo stesso tempo che le melanzane sono sotto sale.
Preriscaldare il forno a 200° statico.

Riversare i cubotti di melanzana su carta da cucina e tamponare bene per asciugarle, metterle quindi in una ciotola ed irrorarle con l'olio al basilico, mescolarle con le mani in modo che siano uniformemente oliate. 
Spolverizzarle bene con pangrattato e metterle in una pirofila da forno leggermente oliata.
Adagiare sulle melanzane la salsiccia tagliata a tocchi ed infornare fino a quando le melanzane risultano morbide (circa 50 minuti), mescolando delicatamente ogni tanto.


Sfornare, aggiustare di sale le melanzane (la salsiccia no), aspettare qualche minuto e servire.



14 commenti:

  1. Mi piace molto questa ricetta. Me la segno. Baci cara.

    RispondiElimina
  2. Eheiiiii...., che pranzetto carissima Simona, troppo buone !

    RispondiElimina
  3. A quest'ora non dovrei guardare le ricette delle mie amiche blogger....il tuo piatto mi ha fatto venire un'acquolina pazzesca!!!
    Ma non c'è un tasto per far materializzare questa bontà??????

    RispondiElimina
  4. Accipicchia!!! Mi sto leccando i baffi :)
    Succulento e appetitoso!
    Un bacio

    RispondiElimina
  5. Cara Simona , come vedi passato il mio 87° compleanno sono qui per assaggiare questo piatto speciale alle melanzane.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Mai provate le melanzane con la salsiccia .. sfiziose!!
    Baci.
    Marina

    RispondiElimina
  7. Ciao Simona,
    apperò se sembra buonissima questa ricetta!
    Me la segno per provarla.
    Solo una domanda: la salsiccia deve essere per forza la luganega piccante?
    Baci,
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro. No, certo puoi usare quella normale ma anche al finocchio se ti piace. Baci

      Elimina
  8. Semplice, veloce, risultato ottimo assicurato ^_*
    Queste le ricette che adoro!!!
    Ok, a che ora si pranza cara??

    RispondiElimina
  9. Una ricetta ricca di sapore un bel secondo che può essere anche piatto unico la laganega da un ottimo sapore

    RispondiElimina
  10. Non ci posso pensare che sta finendo l'estate devo cogliere le ultime melanzane, non è male una ricetta cosi è gustosa, brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Günther anche tu soffri la stagione autunnale? Io invece la adoro. Beh certo la salsiccia non è proprio un cibo salutare ma una volta ogni tanto ... 🤗

      Elimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio, semifreddi, gelati

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...