Fiori di mandorla con zucchero di canna

Questi frollini si sciolgono in bocca.
Come tutti i biscotti che si rispettino :-) sono burrosi, ma privi di uova, conferendo in bocca una piacevole sensazione di (finta) leggerezza.

Sono indicatissimi per la colazione: con il caffè sono eccezionali, ma anche con una bella spremuta o con un the in purezza. Da provare anche con un bel bicchiere di latte freddo.



Cosa serve:

150 g. farina 00
150 g. farina di mandorle
150 g. burro ammorbidito a temperatura ambiente
1 pizzico di sale
mezza bacca di vaniglia o qualche goccia di essenza di vaniglia
80 g. zucchero a velo
1 uovo per spennellare
zucchero di canna chiaro per spolverizzare i frollini

Preparate una pasta frolla con le farine, il burro, la fialetta, il pizzico di sale e lo zucchero a velo. Impastate velocemente. Mettete il composto avvolto da pellicola alimentare in frigo per una mezz'ora.

Accendete il forno a 170°/180° regolatevi.. dipende dal vostro forno.

Stendete la pasta non troppo sottilmente, ricavate la forma che più desiderate, io, in questo caso, ho scelto dei fiori.

Allineate i frollini su carta forno, spennellati con l'uovo sbattuto e spolverizzateli con zucchero di canna chiaro.

Eccoli pronti per essere infornati....


Cuoceteli per 12/15 minuti, dipende dal vostro forno. Non devono colorire troppo e devono rimanere morbidi.
Quando li sfornate, metteteli a raffreddare su una gratella. Diventeranno friabilissimi.

Eccoli.. pronti per la colazione.








Simona

  1. Che belli e che profumo questi biscotti! Un'allegra compagnia per la colazione, sei stata bravissima. Aggiorno immediatamente la lista.
    Un abbraccio,Valentina

    RispondiElimina
  2. Chissà che buoni...hanno un aspetto invitantissimo! Tentatrice! ;-D

    RispondiElimina
  3. Che magnifici questi biscottini, sono una delizia, li vorremmo avere davanti adesso, anche se l'ora della colazione è passata da un po'!
    Bacioni da Sabrina&Luca
    P.S. C'è un premio per te

    RispondiElimina
  4. Ciao Batù!
    Come ti ho già detto il nome del tuo blog mi piace un sacco: è coccolo!
    Mi piacerebbe preparare questi biscotti, ma non trovo la farina di mandorle, potrei sostituirla con qualcos'altro.
    Che ne pensi?
    Eh... grazie per i tuoi commenti nel mio blog!!!

    RispondiElimina
  5. Ma ciao:-))) che bello vederti qui. Grazie! ma sai.. la farina di mandorle dovresti trovarla senza problemi in qualsiasi supermercato. Magari non nello scaffale delle farine, alcuni la mettono o dove ci sono i preparati per budini, uvette, latte condensato ecc. altri la mettono vicino alla frutta secca.
    Sennò, un'alternativa sarebbe quella di macinare fine-fine delle mandorle spellate (anche qui supermercato) un bacione

    RispondiElimina
  6. Ok! Grazie mille, proverò e ti farò sapere...
    Per ora aspetto ad accendere il forno, fa troppoooo caldoooo!!!

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!