Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Partecipo alla rubrica "al Km 0"

Partecipo alla rubrica "al Km 0"
il 2° e 4° venerdì di ogni mese

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
sabato 29 agosto 2015
Cosa serve:

300 g. pasta brisèe (clicca qui per vedere ingredienti e procedimento, omettendo l'aggiunta del timo)
2 melanzane lunghe
1 peperone giallo
maggiorana q.b. (possibilmente fresca)
1 ciuffo di basilico fresco
1 spicchio d'aglio
2 pomodori maturi
1 scalogno
100 g. formaggio emmenthal dolce francese
olio evo q.b.
sale 

Preparare la pasta birsèe e stenderla sottile con il mattarello ottenendo una sfoglia rotonda; pareggiare le estremità con una rotella dentellata. 

In una pentola piena d'acqua salata e a bollore, immergere il pomodori. Dopo appena 1 minuto, prelevarli con la schiumarola e pelarli. 
Eliminare i semi in eccesso e tagliarli a cubetti.
In una capiente padella far scaldare olio evo (il fondo dev'essere coperto) con uno spicchio d'aglio in camicia. Fa saltare le melanzane precedentemente lavate e tagliate a cubetti non troppo piccoli. La fiamma non deve essere troppo alta ma nemmeno troppo bassa. Le melanzane non devono nè bruciare nè diventare molli.

Mescolare spesso e lasciare cuocere 5 minuti. Aggiungere il peperone lavato e tagliato a cubettini piccoli.
Scuotere la padella e mescolare spesso. Far cuocere altri 5 minuti. 
Unire i pomodori e salare. Cuocere ancora un paio di minuti. Non di più.


Stendere la pasta brisèe su carta da forno e metterla in una tortiera rotonda da 24/26D.

Bucherellare il fondo con una forchetta. riempire con la dadolata di verdure, unire la maggiorana e il basilico spezzettato. Ricoprire la superficie con il formaggio tagliato a dadini piccoli e infornare in forno già caldo (statico) a 200° per 40 minuti circa.


Controllare perchè dipende dal forno. 
Togliere dal forno e servire subito.





13 commenti:

  1. sento il profumino della tua buonissima quiche!!! Bravissima!
    Un bacione :*
    Antonella

    RispondiElimina
  2. ADORO QUESTI SAPORI TIPICAMENTE ESTIVI E COLORATI!!!UN PIATTO PRELIBATO DA LECCARSI I BAFFI!!!AL PICNIC DI DOMANI IO PORTO LA TORTA ALLO YOGURT E TU QUESTA SFIZIOSERIA, SEI D'ACCORDO???BACI SABRY

    RispondiElimina
  3. quando nell'orto abbondano le verdure non si sa più come cucinarle :-)

    RispondiElimina
  4. Ottima, bravissima.
    Buona serata
    Mandi

    RispondiElimina
  5. Questa torta salata ha un aspetto delizioso, complimenti cara e buon inizio settimana <3

    RispondiElimina
  6. Una quiche estiva piena di sapori e di colori, complimenti per l'idea sfiziosa !

    RispondiElimina
  7. wow davvero ottime!! grazie per la ricetta! buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  8. Queste preparazioni vanno per la maggiore in casa mia. Ti puoi sempre sbizzarrire con gli ingredienti, sono abbastanza veloci da fare e piacciono a tutti.
    Ciao Simo!

    RispondiElimina
  9. Uhhh..che meraviglia..tolgo solo i peperoni perchè sono allergica ..posso?
    Ciao adorabile creatura..Buona notte serena!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh certo che puoi! io non sono allergica ma ci vado piano che non li digerisco.. verrò a leggere il tuo commento spesso, così mi aiuta ad alzare un po' la mia autostima :-) grazie! adorabile anche tu!

      Elimina
  10. che gran bella quiche, per il colore dle risultato finale ma anche per il sapore

    RispondiElimina
  11. ciao!
    grazie per aver lasciato traccia del tuo passaggio nel mio blog :) così ho potuto scoprire questo tuo angolo incantato, sembra di essere in una casa comoda e accogliente
    e le tue ricette, per ora ne ho viste solo alcune, sono deliziose...e questa quiche piena di colori è un inno all'estate!

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...