Insalata di mare

Questo antipasto è un evergreen, è facile da fare ed il sapore è lontano mille miglia rispetto a quella acquistata. Aggiungendo qualche verdurina tipo giardiniera, aglio ed olive taggiasche, si esalta il sapore del pesce. Consiglio, inoltre, di prepararla il giorno precedente il consumo, diventerà più saporita.


Cosa serve:

1 polpo di scoglio (circa 900 gr.)
1/2 kg. calamari freschi
1/2 kg. seppioline
1/2 kg. cozze
una manciata di gamberi freschi grigi
prezzemolo tritato
1 spicchio d'aglio
sale e pepe
1/2 bicchiere vino bianco secco
1 carota
1 costa di sedano
1/2 cipolla
Olio e.v.o.
succo di limone

Fare bollire in acqua salata con la carota, il sedano e la cipolla il polpo ben lavato. Io lo sbatacchio un po' col batticarne prima di farlo cuocere per renderlo più morbido, meno gommoso. Ma è un'operazione facoltativa. Se usate il polpo di scoglio è meglio effettuarla, se usate il polpo decongelato non è necessaria.
Fatelo cuocere circa 40/45 minuti.
Dopo circa 15 minuti di  cottura aggiungete le seppie ed i calamari.
MA: controllate sempre, con una forchetta, la cottura dei molluschi. Levateli o lasciateli ancora in cottura se risultano rispettivamente già cotti o ancora croccanti.

La buona riuscita del piatto consiste soprattutto nella cottura che deve essere a puntino. Insomma... dipende da che tipo di pesce avete comprato,  fresco o decongelato.. cambia. Io preferisco quello fresco e pescato rispetto a quello di allevamento.
Negli ultimi cinque minuti di cottura, aggiungete i gamberi che avrete già sgusciato e avrete tolto il budellino praticando un'incisione sul dorso. Risciacquateli molto bene.
Ora scolate il tutto, prima che si raffreddi, spellate il polpo.
Quando i molluschi si sono raffreddati tagliateli a tocchetti e metterli in una boule.


Raschiate bene le cozze e mettetele in una casseruola con il vino bianco secco, mettete il coperchio e portate a cottura (6/7 minuti).
Conservate un cucchiaio di liquido di cottura e filtratelo in un colino a maglie strettissime o una garza. Sgusciare parte delle cozze, alcune lasciatele invece con il guscio per completare il piatto da portare a tavola.
Unirle ai molluschi cotti e tagliati a tocchettini, ai gamberi, al prezzemolo tritato, allo spicchio d'aglio tagliato in quattro pezzi.
Aggiustate di sale e di pepe.
Ora preparate il condimento: in una ciotolina stemperate la cucchiaiata di liquido di cottura delle cozze con succo di limone (se il limone è piccolo sarà sufficiente mezzo limone, sennò usatene uno intero) ed olio e.v.o.
Condite l'insalata.
Riponete in frigo il giorno prima o  almeno 3/4 ore, al momento di servire, eliminate l'aglio e se vi piace, scaldatela proprio leggermente in forno a microonde. 







Simona

  1. Che ricca insalata! Buonissima!
    Buona settimana! :)

    RispondiElimina
  2. Adoro l'insalata di mare! Buona settimana

    RispondiElimina
  3. Ha un aspetto moooooltoooo invitante!!
    Complimenti!!

    RispondiElimina
  4. Non sarà nulla di ciò che hai elencato ma sicuramente è buonissima ... mi hai fatto venire una voglia...

    RispondiElimina
  5. Orpo che bella!
    carisisma ti rispondo anche qui: la gara e la premiazione sono state sabato pomeriggio e domenica mattina.. lo stand era il padiglione gastronomico, sulla destra verso l'apiario, ma solo sabato pomeriggio, prima che si insediazzero i cuochi che han preparato cena e pranzo per il pubblico! :-) un'altra volta, dai, che siam vicine!

    RispondiElimina
  6. wow ti e' venuta benissimo!!!
    e sei stata molto brava anche nella spiegazione!!

    RispondiElimina
  7. Buona proprio perché sa di "casa" e di tradizione. ;)

    RispondiElimina
  8. Vorrei io saperla fare!!Non ho un gran rapporto con il pesce,però questa è una delle poche cose che mi piace...però mi piacerebbe trovarla pronta..la tua è ottima!!

    RispondiElimina
  9. Evviva le ricette tradizionali, ogni tanto va benissimo mangiare le cose "normali"!!!! un bacione, ti seguirò con molto piacere!!! baci, Olga

    RispondiElimina
  10. grazie-grazie a tutte :-))
    sono contenta che non sono l'unica ad apprezzare i piatti semplici.

    sì Norma, ho letto che peccato! però.. vero siam vicine, ci sarà un'altra occasione!

    RispondiElimina
  11. Che buona !! Preparata in casa , come tutte le cose , ha quel gusto in più ! Un abbraccio

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!