Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
venerdì 21 agosto 2015
Cosa serve:

200 g. farina 00
100 g. zucchero a velo + q.b. per spolverizzare
80 g. burro morbido di ottima qualità
1 cucchiaio di panna liquida
1 pizzico di sale
1 uovo
i semi di una bacca di vaniglia
la scorza grattugiata di mezza arancia naturale

Tirare fuori dal frigo il burro, farlo a cubetti e lasciarlo ammorbidire a temperatura ambiente.

Incidere la bacca di vaniglia, estrarre, con la punta di un coltello rotondo, i semi e mescolarli ai 100 g. di zucchero a velo. (la buccia si può conservare per aromatizzare il latte quando si farà qualche crema, oppure se messo in un vasetto con zucchero si otterrà zucchero vanigliato)

Su una spianatoia (o nella planetaria o ancora in un robot da cucina provvisto di cutter) mettere la farina, in centro il burro e il pizzico di sale. Lavorare molto velocemente l'impasto. (se fatto a mano usare possibilmente un tarocco in modo da non scaldare il burro col calore delle mani), unire l'uovo leggermente sbattuto con la panna, la scorza dell'arancia e lo zucchero. 
Assemblare gli ingredienti lavorando il meno possibile l'impasto. Avvolgere la pasta in pellicola alimentare e mettere in frigorifero almeno un'ora.

Accendere il forno a 160°/170°

Su una spianatoia leggermente infarinata lavorare un pochino la pasta con le mani per renderla omogenea e morbida (ma non esagerare - giusto il tempo di renderla lavorabile), stenderla ad uno spesso di 1 cm. scarso e, con l'aiuto di un taglia-biscotti a forma ovale.


Fare cuocere, un pochino distanziati tra loro, su una placca rivestita da carta forno. (io a volte imburro comunque la placca per mantenere fermo il foglio di carta da forno)

Cuocere in forno pre-riscaldato a 160° se ventilato o 170° se statico per circa 15/20 minuti, devono diventare dorati nei bordi.
Quando sono cotti trasferirli su una gratella a raffreddare. Spolverizzare poi con zucchero a velo. 






16 commenti:

  1. che meraviglia!! buonissimi!! grazie per la ricetta:) buon sabato, ciao Andrea

    RispondiElimina
  2. Simo ma lo sai che è una vita che voglio farli??? ti sono venuti bellissimi!!!!!! Un bacione e buon weekend!!!

    RispondiElimina
  3. delicatissime queste ofelle,complimenti e visto che non ti trovo più nel mio blogroll mi aggiungo ai tuoi lettori,alla prossima,felice weekend

    RispondiElimina
  4. E' proprio quello che mi ci vuole stamattina.... ieri ero in spiaggia e oggi... :(
    Sono passata a trovarti prima di ripartire. Sono un po' latitante da tempo, ma volevo proprio venire a farti un saluto sul tuo nuovo spazio virtuale Simo. Anche a me viene male a pensare a come farò a risistemare tutto con il nuovo dominio.... piano piano ce la faremo :)
    Buon sabato e a presto!
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesoro...aspetta che passo anche io da te

      Elimina
  5. Conosco le offelle, sono buonissime, ma non c'avevo proprio mai pensato di farmele in casa! adesso rimediamo, grazie dell'idea Simo e tanti baci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in realtà quelle originali cara Cecilia, credo prevedano molto più burro...(infatti sono buonissime)

      Elimina
  6. che meravigliosi biscotti, facciamo cosi' io porto la torta con le percoche, tu metti i biscotti, prepariamo il caffe' insieme e passiamo un pomeriggio in compagnia!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabri cara...tu scherzi ma basta che mi fai un fischio e ci si vede :-) baci a te

      Elimina
  7. perfetti per quando mi viene la voglia di qualcosa di buono! buona domenica

    RispondiElimina
  8. meravigliosi!!! leggeri e profumatissimi per ripartire alla grande!!!!

    RispondiElimina
  9. Simo...posso prenderne??devono essere buonissimi!!
    baci

    RispondiElimina
  10. Che belli questi biscottini. Sono così raffinati e delicati, sembrano pasticcini! Mi segno la ricetta!

    RispondiElimina
  11. Chissà che golosi e chissà che buon profumo nella tua cucina..li vogliooo

    RispondiElimina
  12. ho imparato come si fanno le offelle :-)

    RispondiElimina
  13. Che belli i tuoi biscotti Simona, hanno un aspetto meraviglioso!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Visite

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...