Filetto di ombrina all'aglio, olio e peperoncino su gazpacho di peperoni

Un piatto  leggero e gustoso grazie alla semplicità ma soprattutto alla bontà della materia prima

Cosa serve per DUE persone:
un filetto di ombrina da 350-400 g.
olio evo q..
un pezzetto d'aglio
peperoncino q.b.
erbe provenzali essiccate q.b.
1 pomodoro maturo cuore di bue
1/2 peperone rosso
1/4 peperone giallo
1/2 cipollotto fresco di Tropea
menta e basilico freschi q.b.
1 spuzzata succo limone
mix pepe q.b.


Preparare il gazpacho di peperoni: frullare il pomodoro maturo cuor di bue dopo averlo spellato e tolto i semi, i peperoni, il cipollotto fresco di Tropea, un pezzettino d’aglio, sale, 2-3 foglie di menta e di basilico, poco succo di limone. (I peperoni si possono prima spellare), 1 cubetto di ghiaccio, 1 filino d’olio evo.

In una padella antiaderente scaldare un filino d'olio e fare insaporire l'aglio schiacciato o tritato con il peperoncino , fare arrostire il filetto di ombrina dalla parte della pelle, condire la polpa con sale ed erbe aromatiche, mettere il coperchio. Cuocere brevemente, la polpa del pesce deve rimanere umida. Servire il filetto di ombrina sul gazpacho e una spolverata di mix pepi macinati al momento.



Simona

Lascia un commento

La moderazione è attiva. Commenti anonimi e privi d'identità, con pubblicità e link commerciali non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!