Zuccotto alle creme di ricotta e cioccolato

Cosa serve: Un pan di spagna a piacere al burro  (Per la ricetta cliccare qui)
oppure tradizionale (Per la ricetta cliccare qui)


Cosa serve per la crema al cioccolato:


250 ml. latte intero

50 g. zucchero semolato
25 g. cioccolato fondente
25 g. cioccolato al latte
3 tuorli
3 cucchiaini di fecola di patate
2 cucchiai di liquore al gianduja "Bicerin"

Cosa serve per la crema alla ricotta:


250 ml. latte intero

250 g. ricotta
50 g. zucchero semolato
qualche goccia di essenza di vaniglia
30 g. scorza di arancia candita
3 tuorli
2 cucchiaini di fecola di patate

Serve inoltre:


200 ml panna liquida

3 cucchiai zucchero a velo
cacao amaro q.b.
fiori di ostia
30 g. zucchero semolato
1 bicchierino di Rum

Due giorni prima preparare il pan di spagna.

Il giorno prima preparare le creme e assemblare lo zuccotto.
Procedimento per la crema al cioccolato:
Far scaldare in un pentolino il latte con le cioccolate a pezzettini.
A parte, in un altro pentolino montare i tuorli con lo zucchero finchè 
diventano spumosi, aggiungere la fecola, mescolando sempre con una frusta, 
unire poco alla volta il latte caldo col cioccolato. Unire, a filo, anche 
il liquore.
Mettere sul fuoco molto dolce e, sempre mescolando, fare addensare la 
crema.



Procedimento per la crema alla ricotta:

Far scaldare in un pentolino il latte con la vaniglia. In un altro pentolino montare i tuorli con lo zucchero, unire la fecola e di seguito il latte caldo a filo. Mettere sul fuoco dolcissimo e fare addensare la crema.


A parte, in una ciotola, setacciare la ricotta ed unire l'arancia candita. 
Amalgamare alla crema di uova solo quando sarà ben fredda.

Preparare la bagna:

in un pentolino fare sciogliere lentamente 30 g. di zucchero semolato con mezzo bicchiere di acqua. Quando lo zucchero è sciolto, spegnere ed aggiungere il rum.
Tagliare a fette sottili il pan di spagna.



Foderare uno stampo (va benissimo un'insalatiera) con pellicola alimentare 
e con le fette di pan di spagna. Spennellare abbondantemente con la bagna.



Versare la crema alla ricotta, ricoprire con altre fette di pan di spagna 
bagnato, 

versare la crema al cioccolato e chiudere tutto sigillando con  altre fette di pan di spagna sempre imbevute di bagna.
Con un coltello a lama seghettata pareggiare lo zuccotto.
Chiudere quindi con altra pellicola e riporre in frigo almeno per tutta la notte.



Il giorno successivo, mettere nel freezer, per un paio di ore, un contenitore dove si monterà la panna e le fruste.
Togliere lo zuccotto dal frigo e capovolgerlo. Eliminare la pellicola alimentare.
Ricoprire lo zuccotto usandone circa 2/3, poi spolverizzare con cacao amaro e decorare ancora, a piacere, con la restante panna utilizzando una tasca da pasticcere/una siringa per dolci.
Io ho poi decorato con fiorellini di ostia





P.s. la foto della fetta tagliata, ahimè, non c'è troppo impegnati a mangiarlo... l'ho dimenticata :-)





Simona

  1. inserita, grazie Batù.
    sono contenta che sei riuscita a partecipare, spero che le cose vadano meglio....
    un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. ha un aspetto delizioso!!!
    da oggi ti seguo con vero piacere,Mirtilla
    www.angolocottura.com

    RispondiElimina
  3. Praticamente il trionfo della golosità!!!!! Bacioni

    RispondiElimina
  4. Lo zuccotto è semplicemente meraviglioso sia per l'aspetto che per il suo contenuto, perchè deve essere proprio buonissimo e super goloso!
    Flora

    RispondiElimina
  5. bellissimo il tuo zuccotto, è una vita che non lo preparo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. TEsoro, spero che tu stia meglio...questo zuccotto è bellissimo e troppo goloso, bravissima <3

    RispondiElimina
  7. Anche senza fetta rende perfettamente l'idea...buoonoo!!

    RispondiElimina
  8. buono! lo zuccotto è il dolce preferito di mio papà!

    RispondiElimina
  9. Fa venir l'acquolina solo a guardarlo... complimenti! un abbraccione

    RispondiElimina
  10. Mai fatto lo zuccotto, per paura di veder crollare le pareti di pan di spagna...ma si può ?! Son partita con un contest dolciario con un tema interessante ed un premio mai proposto prima

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!