Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Calendario

Powered by Calendar Labs

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
martedì 7 luglio 2015
Beh... non ci vuole chissà quale capacità per preparare un'insalata di riso! Però odio i vasetti di condimenti pronti per insalata di riso, e.... giuro, ne ho mangiate di insulse e addirittura schifose che mi sono chiesta: "ma come si fa a preparare una roba così semplice e cosi immangiabile!"

Ricordo una volta.. ma no, non posso dirlo che... sembrava di polistirolo quel riso.. ma chi lo sa... magari mi legge. Beh 'na roba ma 'na roba che sarebbe venuta l'acidità di stomaco anche a John Wayne, che come risaputo, faceva colazione con fagioli e interiora di qualche animale cacciato e scuoiato al momento.

Comunque... io detesto neppure troppo cordialmente il riso parboiled, proprio bleah! sembra finto dai! sintetico, mentre lo mastichi sotto i denti fa sgnec-sgnec (e i miei denti sono veri ...non è che i chicchi si attaccano perchè fatti dal dentista..) e poi te credo che non scuoce ..proprio non cuoce per niente. Non mi piace e bon. Io uso quello che adopero per i risotti, quindi carnaroli o arborio o, al limite, roma, tenendolo indietro di cottura. Diciamo un 14-15 minuti invece dei canonici 18 (anche se adesso è di moda - quando mi stanno sulle balle le mode culinarie... - servirlo crudo che ti si appiccica non solo ai denti, ma pure al palato e devi ravanare con la lingua, come un mix tra ramarro e lama, per staccarlo e deglutirlo, alla fine della cena ti sei fatto due mascelle "così".

Quindi dicevo.. lo tengo un po' al dente e, appena scolato, lo passo sotto il getto di acqua fredda del rubinetto per fermarne al cottura e lo faccio scolare. 

Poi lo metto in una ciotola e condisco con: (per 250 g. di riso = per 4/6 porzioni circa)
olio e limone, stempero subito e condisco il riso per non farlo diventare un mattone.
Poi aggiungo:

n. 2 würstel
n. 2 cucchiai di giardiniera (che risciacquo ed asciugo perchè detesto il sapore acido di quel liquido di conservazione) che taglio a cubettini
80 g cubetti di prosciutto cotto
n. 1 piccola lattina scolata dal liquido di conservazione del mix piselli e mais
una cucchiaiata di olive nere
n. 2 scatolette di tonno sgocciolato da 80 g.
100 g. salmone affumicato a filettini (quelle confezioni di scarto per cucinare ...insomma..ma che sono buonissimi e vanno benissimo... )
e poi aggiungo quello che ho al momento: a volte se ho ancora i carciofini che metto sott'olio io, cubetti di formaggio fresco, funghetti, basilico, rucola, pomodorini.

Coprire con pellicola, mettere in frigo ad insaporire un po' e servire 

Insomma.... un'insalata di riso bella ricca, un piatto unico, veloce da fare soprattutto in vacanza da portare sotto l'ombrellone :-)




11 commenti:

  1. Beh, insomma, un'insalata di riso che fa venire fame!
    Ciao Simona!

    RispondiElimina
  2. oh! così si parla pane al pane e vino al vino se una cosa mi sta sulle balle la dico!! grande!! Pure io odio le mode culinarie così vengono periodi che vedi pubblicate in tutti i blog la stessa cosa e dici che palla!!! A volte uso i preparati ma di solito poi viene striminzita l'insalata e mai ricca come vorrei :( ora mi metto sotto per il tuo contest voglio pensare a qualcosa di speciale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhahah mi hai fatto proprio ridere, grazie!

      Elimina
  3. Anche io detesto il condimento nei baratoli. Così possiamo sbizzarrirci nel condire come più ci piace. Buonissima con questo condimento !

    RispondiElimina
  4. Anch'io ho sempre odiato quei vasetti già pronti x condire le insalate e ho trovato il giusto mix che mio marito adora..semplice semplice e veloce da fare :-)
    Io uso x tutto il riso Baldo e non mi ha mai delusa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giusto! ma sai che non ho mai l'abitudine di compare la qualità Baldo? e dire che abito in piemonte patria del riso, anche se in provincia di Vercelli e non Torino dove abito io, devo provare, grazie del consigli Consu

      Elimina
  5. Io se posso (ma non sempre!!!!! :-))quando ho tempo e voglia evito anche la giardiniera,praticamente pulisco le verdure,le taglio a cubetti (carote,sedano,zucchine ecc ecc) e le cuocio a vapore.Così pure i piselli se ci sono li prendo freschi oppure congelati perchè li preferisco ai barattoli.E se sono in vena arrostisco anche un peperone da aggiungere a pezzetti.
    Ahahah praticamente ti serve una mattinata per preparare l'insalata di riso.
    un bacione mia cara,buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai perfettamente ragione su tutto! :-) beh si tutta la mattinata ma preparate anche le verdure beh ottieni si sicuro l'insalata di riso più buona del mondo...quando ne avrò voglia farò come te, ottimi consigli amica mia!

      Elimina
  6. O brava!! cosi si fa... questo riso mi fa venire una fame anche a quest'ora... buona giornata

    RispondiElimina
  7. insalata di riso che con questo caldo ci vuole, il salmone aumenta l'appeal dell'insalatae stimola anche l'appetito che il caldo fa passare

    RispondiElimina
  8. Ottima insalatina sfiziosa, mi piace quel biglietto da visita in alto, bravissima.
    Buona domenica
    Mandi

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Visite

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...