Partecipate al nostro contest!

Partecipate al nostro contest!
Scade il 28-01-2018

Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
venerdì 24 febbraio 2017
Cosa serve per uno stampo cm. 20x20

120 g. fecola di patate
80 g. farina di teff bianca (per me una farina comprata in Germania di marca Seitz)
80 g. zucchero di canna grezzo chiaro
40 g. miele
200 g. mascarpone senza lattosio
150 g. latte senza lattosio
3 uova
1 pizzico di sale
40 g. uvetta di corinto
2 cucchiai di marsala all'uovo
300 g. mele golden mature (peso netto)
cannella in polvere q.b.
1/2 bustina di cremor tartaro
la punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio
la buccia grattugiata di un limone naturale
succo di limone q.b.
zucchero a velo senza aroma q.b.

Sbucciare le mele, tagliarle a fette disporle in un piatto ed irrorarle con succo di limone per non farle annerire.
Lavare l'uvetta, metterla in una ciotolina, coprirla d'acqua e scaldarla a microonde a bassa potenza, per 30 secondi.
Tenere da parte.
Preriscaldare il forno a 180° statico

In una ciotola montare il mascarpone senza lattosio con lo zucchero ed il miele fino ad ottenere un composto spumoso. Unire, una per volta, le uova; aggiungere la fecola setacciata con la farina di teff, il cremor tartatro + bicarbonato poi aggiungere la scorza di limone, il marsala ed il latte senza lattosio, l'uvetta di corinto ben strizzata, amalgamare bene ed aggiungere la metà delle mele.

Foderare uno stampo con carta da forno bagnata e ben strizzata, versare il composto, decorare la superficie con le restanti mele.

Cuocere per circa 50 minuti. Fare la prova stecchino, potrebbero essere necessari alcuni minuti in meno o in più, dipende dal forno. Quando la torta è intiepidita, spolverizzare con zucchero a velo senza aroma





Questa ricetta non l'ho copiata ma l'ho elaborata secondo la mia fantasia ed il mio gusto, dunque se la replicherete mi fa molto piacere ma, per cortesia, inserite il link di riferimento di proprietà al mio sito.
 Grazie

Con questa ricetta partecipo al contest del blog Monica's kitchen una ricetta squisitamente free 


29 commenti:

  1. I dolci con le mele...sì sono monotona, ma cosa ci posso fare? per me ne potresti preparare una tuti i giorni e non mi lamenterei mai!!!!
    Per cui...sìììììììì la voglio!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macché! Che monotonia! La penso come te 👏

      Elimina
  2. Cara Simona, tutti i dolci a me piacciono, in particolare quelli che contengono mele!
    Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo Tomaso sei guarito? Te la offrire molto volentieri, credimi 🤗

      Elimina
  3. Sono molto golosa e amo tutti i dolci,ma la torta di mele è la mia preferita, mi riporta alla memoria mia nonna e le sue torte. Un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la mia preparava dolci buonissimi solo un po' pesantucci per via del burro che abbondava nella sua cucina 🙊

      Elimina
  4. Ho riscoperto non da molto la frutta nei dolci, devo essere sincera...ma se c'è un dolce che ho sempre apprezzato con la frutta, è proprio la torta di mele!
    E questa tua ricetta è formidabile! Mi piace moltissimo, mi sembra di assaporare i vari gusti...
    Buonissima!!!
    Ti mando un bacione grande e ti auguro un dolcissimo fine settimana
    Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo sia proprio una vera coccola il dolce con le mele, e quando lo si riscopre è un piacere ancestrale, hai ragione. Buon week end a te Sabri

      Elimina
  5. Cosa ti devo dire ... i dolci con le mele forse sono quelli che preferisco. Questo poi ha tanti "senza" ma non per questo mi sembra meno goloso. Brava amica mia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non sono molto cultrice di troppo senza tutti indieme ti confesso. Mangio senza lattosio perché sono intollerante ma non per questo lo evito come la peste, cerco di limitarlo, ecco... cerco di limitare le uova per via del colesterolo alto, mangio di tutto un po' però... altrimenti ci si riduce a essere o sentirsi malati pur non essendo, e a me non va. 😘

      Elimina
  6. Complimenti carissima! E' bella e si vede ma che sia buona lo si intuisce dagli ingredienti ed io vorrei proprio assaggiarla!!!!

    RispondiElimina
  7. Carissima Simona mi piace tantissimo questa torta sia perché con le mele(e io adoro tutti i dolci con le mele)sia perché aromatizzata con la scorza grattugiata del limone(e per me nella stragrande maggioranza delle torte e' tassativa,a parte poche)e il marsala all'uovo(che io utilizzo per il tiramisù e anche per le bugie di Carnevale)che conferisce un profumo spettacolare!!per quanto riguarda il mascarpone ancora non ho avuto modo di provarlo negli impasti delle torte ma ne ho sempre sentito parlare,devo provare,prima o poi;).
    Ottima anche l'aggiunta del miele,mi piace tantissimo:)).
    Un bacione e grazie mille per la condivisione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È la parte di sangue siciliano in me che affiora 🤗😘

      Elimina
  8. eccomi a prendere una fettina di questa buonissima torta. Anzi dopo aver letto la ricetta e guardato per bene le foto, ne prendo due, così una la conservo per la colazione di domani mattina :)
    Bravissima!
    Un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu si che sei un'amica! Dividi con me le calorie grazie! 😂😘

      Elimina
  9. La farina di teff non l'ho mai provata..che sapore ha?? Cmq l'aspetto di questa torta è davvero invitante :-P Buon we Simo ❤️
    ps: sono passata a prendere la mia fetta :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesorino sono certa ti piacerebbe molto. Si tratta di farina integrale ricavata da cerali che si chiamano teff appunto. Il sapore è difficile da spiegare, è dolciastro, un retrogusto di frutta secca tostata, devi provarla 💞

      Elimina
  10. Che buona questa torta!!!
    E che bella la tua tortiera con i manici!!!!!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Me ne sono innamorata anche io 😍

      Elimina
  11. Una fettina di questa ricetta squisita lo mangerei molto volentieri e complimenti panche per la bella tortiera, carinissima !!!!

    RispondiElimina
  12. Che buone le torte di mele, sanno di casa, di genuino ed è per questo che le adoro. Ottima la tua versione senza lattosio, la preferisco! Buon fine settimana, baci!

    RispondiElimina
  13. Ha un aspetto fantastico!
    Buon week end!

    RispondiElimina
  14. non c'è modo migliore per iniziare la giornata, bella ricetta ! un bacione

    RispondiElimina
  15. Credo sia priva volta che sento nominare la farina di teff :) non penso nemmeno di averla mai vista in giro forse nei negozi bio potrei trovarla. Torta di mele super golosa ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Germania lavyrici al supermercato nelle corsie dedicate agli alimenti per celiaci, esattamente come qui da noi trovi questi prodotti. E nei negozi bio, naturalmente. Qui forse è meno conosciuta ai non addetti ai lavori, per così dire, ma credo che chi ha questa intolleranza la conosca bene 🤗😉

      Elimina
  16. Non conosco quella farina.. Comunque sia.. questo dolce deve essere sofficissimo per via del mascarpone.. e poi io adoro i dolci con le mele e l'uvetta.. baci e buona domenica!!! :-D

    RispondiElimina
  17. Mai usata la farina di teff lo sai, mi incuriosisce. La torta è venuta benissimo, deve essere buona, complimenti per la ricetta. Buon inizio settimana

    RispondiElimina
  18. Una gran bella versione di torta di mele poi con tanti ingredienti di qualità che danno profumo come il marsala e morbidezza come il mascarpone

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...