Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"
il 2° e 4° venerdì di ogni mese

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
venerdì 6 ottobre 2017
Cosa serve per DUE persone:

500 g. bocconi di manzo (spezzatino fatto tagliare a tocchi grossi)
2-4 patate a pasta gialla (dipende dalla grandezza)
olio evo q.b.
1 rametto di rosmarino
1 rametto di mirto (oppure 2-3 bacche)
1 foglia alloro
sale aromatizzato: ginepro, maggiorana, rosmarino, salvia
un bicchierino di liquore mirto
acqua q.b.
carota-sedano-scalogno tritati

In una casseruola di rame o di acciaio con il fondo spesso, fare scaldare a fuoco basso un filo d'olio evo con gli aromi. Quando sfrigolano, aggiungere i bocconi di manzo e farli rosolare bene da ogni lato senza bucarli con la forchetta. Rigirarli con una pinza da cucina o con l'aiuto di due cucchiai, in modo tale da non fare fuoriuscire i succhi della carne. Quando sono ben rosolati, unire il trito delle verdure, insaporire col sale aromatizzato e sfumare con il liquore.



Abbassare quindi la fiamma e mettere il coperchio. Aggiungere ogni tanto un goccio di acqua e cuocere un'ora e 50 minuti. (se si tratta di bovino adulto accorciare ad un'ora e mezza).
Sbucciare e lavare la patate, asciugarle e tagliarle a spicchi grandi, (se le patate sono piccole, è sufficiente tagliarle in quattro) disporle in un piatto ed insaporirle con lo stesso sale aromatizzato, aggiungerle ai bocconi, mescolarle al fondo di cottura e continuare a cuocere a fiamma moderata e con il coperchio, aggiungendo acqua poca alla volta se serve, per altri 20 minuti circa o secondo la grandezza degli spicchi.


Servire caldo, appena tolto dal fuoco.


15 commenti:

  1. Cara Simona, detto bene, il titolo è giusto! Sono veramente buoni bocconcini!!!
    Ciao e buon venerdì con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. simpatico :-))) buon fine settimana Tomaso

      Elimina
  2. Ciao Simona,
    mmmmmmhhhhhhhhhhh, che bel piatto caldo che sa di coccole!
    Buon weekend,
    Sara

    RispondiElimina
  3. Mi piace quell'aggiunta del mirto sulla carne, l'ho visto fare in sardegna insieme con gli altri aromi completa il gusto della carne

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è veramente gustoso il mirto, anche a me piace tanto, buon week end Carmine :-) e grazie!

      Elimina
  4. CIAO CARA NON SONO MOLTO AMANTE DELLA CARNE MA QUESTO PIATTINO SARA' MOLTO GRADITO DAI MIEI RAGAZZI E DAL MARITINO, GRAZIE PER LA RICETTA. BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono certa che lo apprezzerebbe se ama aromi e liquori :-) baci

      Elimina
  5. mmmmmm che bontà! Molto gustoso con gli aromi che hai utilizzato :)
    Il sale alle erbe lo uso spesso anch'io, mi piace tanto.
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un vero jolly bacioni buon fine settimana a te Dani

      Elimina
  6. Ottimo mi piace il sapore del mirto non facile trovarlo. Buona fine settimana.

    RispondiElimina
  7. non ho mai usato il mirto, mi incuriosisce questa ricetta!

    RispondiElimina
  8. adoro gli stracotti fatti in qualsiasi modo!!! bravissima mia cara!!

    RispondiElimina
  9. Un gran bel piatto molto raffinato

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...