Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Calendario

Powered by Calendar Labs

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
martedì 21 marzo 2017
Ecco una crostata davvero molto golosa! Bella generosa da mordere :-)

Per la pasta frolla al cacao:

200 g. farina 00
20 g. cacao amaro
100 g. zucchero
100 g. burro
scorza grattugiata di un mandarino
1 pizzico di sale
3 tuorli medi (se serve aggiungere un albume)

Per la crema al mandarino:

400 g. latte intero
100 g. panna liquida
35 g. amido di mais
2 cucchiai di liquore al mandarino
la scorza grattugiata di un mandarino
100 g. zucchero semolato
4 tuorli medi

Per la farcia:

1 grossa pera kaiser (se si adopera uno stampo rotondo da 24D quindi più grande di questo rettangolare, usare 1 pera e 1/2) bella soda priva di ammaccature
1 noce di burro
1 cucchiaio di zucchero semolato
3 cucchiai di liquore al mandarino

Poi serve: poca marmellata di mandarino allungata con un goccio d'acqua
calda oppure gelatina neutra per lucidare la crostata

(Io ho fatto sia la pasta frolla che la crema il giorno prima di fare la crostata e dunque del consumo)

Fare la pasta frolla come di consuetudine: setacciare farina e cacao e pizzico di sale. In un robot da cucina (o nella planetaria) mettere le polveri ed il burro freddo a pezzetti. Azionare le lame (o la foglia nel caso dell'impastatrice) pochi istanti. Unire poi tutti gli altri ingredienti (se i tuorli fossero piccoli, unire un albume).
Assemblare poi velocemente con le mani la pasta ottenuta, appiattirla un pochino col palmo della mano, avvolgerla nella pellicola alimentare e mettere nel frigo 2-3 ore (io come ho detto l'ho fatta il pomeriggio precedente).

Fare poi la crema (in un pentolino antiaderente) frullando con una frusta (in silicone) o un cucchiaio di legno, tuorli e zucchero fino ad amalgamarli bene e a rendere il composto soffice. Unire la scorza del mandarino grattugiata, unire l'amido di mais mescolando velocemente per rendere il composto privo di grumi.
Nel microonde far scaldare il latte con la panna. Unire al composto di uova poco alla volta, sempre mescolando con una frusta.

Porre il tutto sul fuoco e, sempre mescolando, fare addensare a fuoco medio.

Trasferire la crema in una ciotola, mettere a contatto della crema della pellicola per alimenti (eviterà la formazione della pellicina) e fare raffreddare. Solo quando è fredda, unire, poco alla volta e sempre mescolando, il liquore al mandarino. (è molto delicato e leggero, se non ci sono bambini piccoli-piccoli secondo me si può utilizzare, in alternativa usare del succo di frutta agli agrumi).
Mettere in frigo fino all'utilizzo.

Quando si prepara la crostata: accendere il forno a 180° statico o 170° se ventilato.
Imburrare ed infarinare uno stampo per crostata (io ho usato quello dal fondo removibile da 35 x 10 cm. ma va benissimo un qualunque stampo rotondo). Prendere in frigo la frolla al cacao e, sulla spianatoia o foglio di silicone leggermente infarinato, lavorarla un po' per renderla morbida.

Poi stenderla col mattarello e foderare bene lo stampo. Con i rebbi di una forchetta bucherellare bene il fondo e coprire con carta da forno (bene anche i bordi della crostata) riempire di ceci secchi (o fagioli secchi) che poi si utilizzeranno molte altre volte a questo scopo, e proseguire per la cottura cosiddetta "in bianco" ossia cuocere solo la crosta senza ripieno. Cuocere per 15 minuti, poi tirare fuori lo stampo, eliminare carta da forno coi ceci, rimettere lo stampo nel forno per altri 5-7 minuti.



Sfornare e fare raffreddare.

Tirare fuori la crema dal frigo e farla passare (a 360W) a microonde qualche minuti per farla appena intiepidire, mescolare velocemente per renderla di nuovo vellutata.
Quando il guscio è freddo, mettere la crema nella tasca da pasticcere (o se non vi è congeniale, usate semplicemente un cucchiaio...) e riempire la crosta di frolla.


Lavare bene la pera (o le pere) con la buccia, tagliarla in quarti, eliminare il torsolo e tagliarla a fettine abbastanza sottili.
Mettere sul fuoco una capiente padella con una noce di burro e lo zucchero, unire subito il liquore, appena lo zucchero è sciolto, unire le fette di pera ben divise una dall'altra, con MOLTA cura, girarle per farla caramellare da entrambe le parti. Non devono cuocere le fette, ma prendere sapore e, appunto caramellare.



Spegnere subito e mettere le fette di pera (attenzione che ustioneranno) su un foglio di carta da forno (altrimenti nella padella si attaccano in pochi minuti). Sistemare a piacere le fette di pera sulla crostata.


Lucidare con gelatina neutra o emulsionando poca marmellata con un goccio di acqua tiepida.
Mettere in frigo per un'ora o due e poi servire


Questa ricetta non l'ho copiata ma l'ho elaborata secondo la mia fantasia ed il mio gusto, dunque se la replicherete mi fa molto piacere ma, per cortesia, inserite il link di riferimento di proprietà al mio sito.
 Grazie
Con questa ricetta partecipo al contest della cara Tania del blog Cucina che ti passa

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

44 commenti:

  1. Ma che meraviglia! È davvero stupenda, conserva una fetta per me ti pregoooo ^_^

    RispondiElimina
  2. pere e cioccolato è un mustissimo...
    non si può dire di no ad una fetta

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che delizia questa crostata, crema, pere e frolla al cacao, un abbinamento fantastico, complimenti! Un bacione cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella crema da quella nota acidula perfetta, secondo me 😘

      Elimina
  4. Cara Simona, semplicemente qualcosa di molto speciale!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso, un caro saluto a te e buona giornata!

      Elimina
  5. Fantastica, mi piace davvero tanto: bellissima da vedere e certamente squisita, complimenti davvero!!! un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Che magnificenza :) Adoro sia l'estetica che tutti gli ingredienti, fantastica ricetta complimenti davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrei voluto spostarla sul vassoio giusto ma era talmente farcia che ho temuto di romperla.. beh si mangia lo stesso eh 😂

      Elimina
  7. e poi parli del mio metabolismo Simo? ma anche tu non scherzi!
    io sai che faccio? quando sono cose leggere tengo in casa se no regalo..quando in ufficio quando in palestra quando ai vicini..tranquilla che sono tutti felici!
    ahahah
    non amo le pere nè le mele nei dolci..ma se me la fai te.. assaggio volentieri! ahahah
    oh una cosa che non mi piace ci può essere no???
    Tanti baci cara..

    RispondiElimina
  8. Che crostata meravigliosa e golosissima Simona,ti faccio i miei migliori e più sinceri complimenti:)))).
    La frolla al cacao si abbina perfettamente con la crema al mandarino (il cui liquore conferisce alla stessa profumo e sapore speciale:),la presenza delle pere oltre che garantire un bel risultato estetico assicura una nota ulteriore che rende il dolce ancora più goloso;).
    Ottima anche l'idea di caramellare le pere e aggiungervi liquore al mandarino con un richiamo alla crema sottostante;).
    Un bacione e grazie mille per la splendida ricetta:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosy ci ho provato ad accostare dolcezza e l'acidità che occorre, non so se ci sono riuscita ma il sapore era decisamente goloso (per quel mini quadratino che ho mangiato..sigh..)

      Elimina
    2. Beh la mia colazione sarebbe ergerà con una fetta di questo buonissimo dolce. Già sento in bocca il gusto della crema. Bravissima e buona giornata.

      Elimina
  9. Oltre ad essere bellissima, dagli ingredienti sembra essere spettacolare, complimenti, una bontà dopo l'altra!!
    Sy

    RispondiElimina
  10. wow è davvero stupenda e super golosa :-)

    RispondiElimina
  11. Che delizia.... di una bontà unica!!! da provare assolutamente, bravissima!!!
    Buona serata
    Flora

    RispondiElimina
  12. Luisa, Silvia, Giovanna, Flora.. grazie mille ragazze, buona serata a voi!

    RispondiElimina
  13. Io leggo il titolo quando fai nuovi post ma i dolci li devo glissare mi salvo almeno per pasqua. .. ciaoo 😚 😚

    RispondiElimina
  14. Mi piace la frolla al cacao con l'abbinamento di pera e questa punta di aroma al mandarino..splendida anche la presentazione! Simo TOP 😋

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La presentazione non mi soddisfa a dirti la verità, ma.... pazienza, sono contenta se piace a voi, grazie Consu 😘

      Elimina
  15. Sempre molto brava, e presentazione impeccabile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesco, e ti sei sempre gentilissimo ☺️

      Elimina
  16. No no no...questo è un colpo basso: adoro le crostate, ma questa è divina!
    Sei bravissima :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bassissimo Dani... non so a te.. ma a me si deposita tutto dalla vita in giù 😩

      Elimina
  17. Molto golosa questa crostata al cacao. Buonissima la crema al mandarino, da provare. Un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
  18. decisamente spettacolare! la adoro!!

    RispondiElimina
  19. La tua crostata ha un'aspetto divino!!E poi non sei stata scontata visto che invece di guarnire con i mandarini hai messo le pere!!
    Brava!!!!

    RispondiElimina
  20. Simo questa me la salvo perchè mi è aumentata la saliva solo a leggere ingredienti e procedimento!! Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta, ingolosirti è una bella soddisfazione 😘

      Elimina
  21. Non amo le pere, ma la frolla al cacao e la crema al mandarino mi hanno subito conquistata! davvero bella Simo, complimenti :*

    RispondiElimina
  22. che buona deve essere..complimenti
    Grazie Simo, ricambio il tuo caro abbraccio!!

    RispondiElimina
  23. Originale la ricetta fantastica la presentazione

    RispondiElimina
  24. Simo ma Wow!!! Cioè devi decisamente invitarmi a merenda da te eh!! Eh vedi che succede a postare simili golosità??
    Grazie per la ricetta! Inserita!

    RispondiElimina
  25. Ciao Simona mi piace molto il sapore del mandarino nei dolci e la tua crostata è davvero golosa. Complimenti per la tua interpretazione e realizzazione. Buon weekend Luisa

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Visite

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...