Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"
il 2° e 4° venerdì di ogni mese

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
giovedì 28 febbraio 2013

Adoro questi porri! Sono caratteristici per il loro sapore dolce, vellutato direi e, cosa non trascurabile, praticamente si mangia quasi tutto! 
Questi tortini li ho fatti così su due piedi, non ho preso spunto da nessuna ricetta, anche se poi ad onor del vero le verdure gratinate gira che ti rigira si fanno sempre nei soliti 2-3 modi non è vero? questa versione è decisamente light ma proprio buona!

Cosa serve:

4 porri di Cervere 

6/7 patate (dipende dall grandezza, se sono grandi vanno bene 4/5)
sale e pepe
due manciate di mollica di pane bianco fresco
due manciate di parmigiano grattugiato
poco latte
fiocchetti di burro
olio evo q.b.
una punta piccola di aglio
un rametto di rosmarino

Lessare in acqua salata e a bollore i porri mantenendoli al dente.

Cuocere al vapore in microonde le patate. Se non si ha questa opzione nel proprio microonde cuocere al vapore tradizionalmente sul fornello. Mantenere al dente anche le patate (ma non troppo)



Tritare finemente il pane e tostarlo in un pentolino col fondo spesso e antiaderente in pochissimo olio evo. Tenere la fiamma bassa e scuotere molto spesso il pentolino, non deve abbrustolire ma solo diventare croccantino. Tritare la punta d'aglio e unirla al pane pronto e freddo. Unire anche il parmigiano grattugiato.



Imburrare leggermente degli stampini preferibilmente in coccio o comunque stampini che vadano nel forno.

Tagliare i porri a metà in senso verticale e in tre parti in senso orizzontale. Se non si usano questi porri che sono praticamente tutti da mangiare, (la parte bianca è predominante) ma si usano porri comuni, eliminare la parte verde e forte e, in questo caso, probabilmente sarà sufficiente tagliarli in due.

Sistemarli nei coccini o nelle  terrine 



Tagliare a rondelle spesse le patate ormai raffreddate o almeno intiepidite (sennò si rompono) e sistemarle in un unico strato sui porri.


Inumidire patate e porri con pochissimo latte. (poche cucchiaiate - diciamo 1 cucchiaio circa per terrina).
Cospargere con aghi di rosmarino spezzettati a mano e col composto di pane aromatizzato.
Cospargere poi con pochi fiocchetti di burro ed un giro di olio evo.
Infornare in forno già caldo a 200° ventilato per circa 20/25 minuti. Dipende dal vostro forno.
La verdura toccandola con una forchetta dev'essere morbida.
Gli ultimi 6/7 minuti accendere il grill.

Togliere dal forno, aspettare 5 minuti e servire.




13 commenti:

  1. Carissima appena ho letto il tuo commento mi sono precipitata a vedere questa buonissima ricetta, e che belli che sono questi porri, mai visti, ma se mi capitano sotto mano non me li faccio sicuramente scappare!!!
    In bocca al lupo per il contest
    Bacioni

    RispondiElimina
  2. Ma che meraviglia., un piattino che adorerei e che a casa mia farebbe un successone!! Buono!! Brava cara baci

    RispondiElimina
  3. Wooowww, mi piacciono davvero tantissimo, molta dolcezza in quei coccetti. Grazie per la ricetta. A presto.

    RispondiElimina
  4. Che bella ricetta Batù, non ho mai visto questi porri qui in Calabria!!!!! Approfitto per augurarti un felice we e per invitarti al mio primo contest
    http://cocomerorosso.blogspot.it/2013/03/di-cucina-in-cucina-sfida-di-marzo.html a prestoooo

    RispondiElimina
  5. Che belle queste verdurine Batuffolina!!! :-) però mi sa che nella dieta così non ce le posso mettere!
    un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
  6. Ma che idea bellissima
    Già il coccio sà di sapore e gusto
    ma con quel porro gustoso il tuo deve essere una meraviglia!!!!!!!!!!!!!
    Buon fine settimana dolce Batù
    Abbraccione

    RispondiElimina
  7. Non conosco questo tipo di porri ma la ricetta mi piace!!

    RispondiElimina
  8. invitantissimi....amo porri e cipolle!!
    serena Domenica!!

    RispondiElimina
  9. mai mangiato questa qualità di porri che già a vista sono una bontà!
    in bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina
  10. Ciao, ti ringrazio per esserti unita ai miei lettori ed ho pensato di ricambiare la visita.
    Ti faccio i complimenti per il bloe e per le ricette interessanti.
    Verrò ancora a farti visita. Ciao, Lorena di http://bricioledisapori.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. Che bella questa ricetta. Non mangio molto i porri, di solito a casa mia mamma non li fa, ma da un po' li ho scoperti e mi piacciono moltissimo. Questo accostamento con le patate mi ispira e lo proverò di certo. Brava davvero :-)

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...