Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"

La nostra rubrica di ricette "al Km 0"
il 2° e 4° venerdì di ogni mese

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
mercoledì 12 ottobre 2011
Le crespelle alla Valdostana si preparano davvero in poco tempo e a noi piacciono molto.
Peccato per le foto che sono brutte-brutte, in più manca la foto finale del piatto pronto.

A casa mia la luce è soft, calda, non ho lampadari ma lampade ed applique, dunque se fotografo alla sera il risultato (come potete ben vedere è pessimo). Peccato.

Cosa serve per l'impasto:
80 g. farina 00
1,5 d. di latte
2 uova
1 cucchiaio di burro fuso
1 pizzico di sale
(se le preparate dolci, stessi ingredienti ma aggiungete 1 cucchiaino di zucchero)

Per la farcia:
2 etti di prosciutto cotto di ottima qualità
2 etti fontina di Aosta

Per condire:
besciamella e grana padano o parmigiano reggiano
dosi per la besciamella:

25 g. di farina 00
25 g. di burro
250 ml. di latte
sale
una grattata di noce moscata

Per fare le Crêpes:
Io metto tutti gli ingredienti in un frullatore e miscelo.

Prendere una padella per crêpes se ce l'avete, in alternativa una padella per frittate, imburratela appena, quando è calda, con un mestolo versate una minima quantità di impasto sufficiente da ricoprire il fondo, mentre fate questa operazione roteate la padella in modo tale che si uniformi bene sul fondo.

Fate cuocere a fuoco medio-basso finchè i bordi della  crêpe iniziano ad incresparsi.
A questo punto, prendetela delicatamente da un bordo con una mano, con l'altra aiutatevi con un utensile in legno piatto e rigiratela. Fate cuocere per qualche minuto anche dall'altro lato.
A cottura avvenuta, lasciatela scivolare su un piatto piano che la contenga bene.
Continuate così fino ad esaurimento dell'impasto.


Preparare la besciamella: Sciogliere il burro senza che prenda colore, aggiungere il sale e una grattata di noce moscata, lontano dal fuoco aggiungere (tutta in una volta) la farina.
Mescolare velocemente con una frusta.
Aggiungere, poco per volta, il latte sempre mescolando.
Rimettere sul fuoco, lento, e fare raddensare.
Prendere le crespelle e farcire con cubetti di fontina e prosciutto.
Aggiungere un po' di besciamella.
Richiuderle a triangolo, o se preferite a cornetto, e adagiarle dentro una teglia precedentemente unta abbondantemente con burro.


Spolverizzare con abbondante grana o parmigiano, farcite ancora con altri pezzettini di fontina e besciamella, mettete a cuocere in forno già caldo a 180°/190° per una mezz'oretta.
Qui dovete regolarvi voi in base al vostro forno.
Devono essere appena croccantine ma non troppo, sennò si seccano.





22 commenti:

  1. un bel piatto ricco che non conoscevo, di valdostana conoscevo solo il modo di fare la carne. mi appunto questa ricettina. un bacio

    RispondiElimina
  2. Spettacolo!!
    Mi piacciono davvero tantissimo le tue crepes!!
    Un bacione cara

    RispondiElimina
  3. si vede benissimo la ricette buonissima che hai postato... complimenti

    RispondiElimina
  4. Io direi che questa tua preparazione è una vera delizia! Un bacione!

    RispondiElimina
  5. Le crepes mi piacciono tantissimo. Le tue hanno un aspetto golosissimo!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  6. Sono golosissime le crepes, anche io le faccio spesso.

    RispondiElimina
  7. ecco cosa preparare questa sera...le crepes!! ho comperato anche la padella giusta da collaudare.
    ciaoooooooooo

    RispondiElimina
  8. be' come le fate voi le crepes nessuno mai,manco i francesi!

    RispondiElimina
  9. Posso venire li per un assaggino? Mamma mia mi fanno una voglia:-p devono essere squisite! Bacioni

    RispondiElimina
  10. Posso venire anch'io? Ho famissima e devo ancora mangiare!!! Hihihihi. Buone buonissime le crepes. Brava.

    RispondiElimina
  11. Adoro le crepes...e mi sa che è ora di farle provare alla mia bimba di 3 anni...

    Complimenti!!!

    RispondiElimina
  12. urca una teglia di queste già solo mio marito se la mangerebbe in 5 minuti...!
    che bello che arriva l'inverno, così si possono fare questi nostri piatti "montani" :-) (e nascondere la ciccia sotto i maglioni ahaha )

    RispondiElimina
  13. Ma Batù grazie mille x la citazione! E figurati se ti sculaccio!! Anzi quasi quasi ti manderei 1kg di forma fatta dal nostro casaro... baci baci baci

    RispondiElimina
  14. Io sono una fan delle crepes! Buone, belle e veloci, cosa si vuole di più da un piatto? Le tue sono molto stuzzicanti! laura

    RispondiElimina
  15. Batù che voglia pazzesca mi hai fatto venire, è da una vita che non faccio crespelle, buonissime così, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  16. che bella ricetta, complimenti!! ciao felice weekend!

    RispondiElimina
  17. Un grazie e un abbraccio a tutte :-)
    Manu.. manda! manda!!

    RispondiElimina
  18. Oddio!!! Adoroooo le crepes!!!! Ricetta da provare assolutamente !! Bravissima!!

    RispondiElimina
  19. anche io ho passato gli anta...da un po'...ma che vuol dire?
    sei bravissima ed hai un bel blog complimenti!

    RispondiElimina
  20. Ciao, grazie per questo nuovo contributo e ancora in bocca al lupo per il contest.

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina facebook della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...