Lettori fissi

Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"

La pagina FB della nostra rubrica "al Km 0"
Clicca sull'immagine

Tutti i lunedì

Tutti i lunedì
ci sono anche io nel team!

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese
Powered by Calendar Labs

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
martedì 22 agosto 2017
In questo periodo ancora vacanziero, in cui si prepara cibo da asporto per pic-nic, domeniche sotto l'ombrellone, al fresco sotto un pino in montagna e quant'altro... si può pensare a preparare una veloce ma golosissima crostata; magari direttamente in uno stampo di carta da forno bello e comodo come quello che ho usato io a tale scopo; infatti questa crostata l'ho regalata :-) 

Cosa serve per una crostata da 20 D

Per la frolla al farro, mandorle e limoncello:

50 g. mandorle pelate
la scorza grattugiata mezzo limone della costiera amalfitana
un cucchiaio limoncello
90 g. burro freddo a pezzi
90 g. zucchero di canna chiaro
2 tuorli medi
150 g. farina bio bianca di farro
50 g. farina frumento 00 W170
un pizzico sale

Per la farcia:

180 g. circa confettura fragole bio senza zuccheri aggiunti
30 g. mandorle a lamelle

Preparare la frolla inserendo nella planetaria, o nel robot da cucina provvisto di cutter, il burro e le farine col pizzico di sale. Azionare per pochi istanti per ottenere uno sfarinato.
In un piccolo tritatutto elettrico polverizzare le mandorle pelate con un cucchiaio di zucchero della ricetta.
Allo sfarinato ottenuto unire le mandorle appena tritate e tutti gli altri ingredienti. Azionare ancora la macchina per pochi istanti, formare un panetto, avvolgerlo in pellicola alimentare e metterla a riposare in frigo un paio d'ore. (se si preferisce una frolla più morbida unire la punta di un cucchiaino di lievito per dolci alla farina. Io non l'ho messo. lo aggiungo solo se uso olio al posto del burro, di solito). Consiglio: inizialmente aggiungere un tuorlo. Unire il secondo solo se necessario, dipende dalla farina usata. (io ne ho messi 2 ma quando la faccio con farine diverse ad esempio tutta di frumento o semintegrale o di farro integrale o di kamut ecc.. cambia, se si opta per omettere il limoncello, invece ne occorreranno due quasi sicuramente).

Trascorso il periodo di riposo, impastare su un piano da lavoro leggermente infarinato la pasta per renderla elastica e stenderla, con 3/4 foderare uno stampo imburrato ed infarinato (io la crostata l'ho regalata, per cui ho utilizzato uno stampo usa e getta in carta da forno e ho saltato questo passaggio), bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e farcire con la confettura. In ultimo, in superficie, cospargere le mandorle a lamelle.
Prendere ora la restante pasta e formare la classica griglia.


Infornare in forno già caldo e statico a 170° per circa 40 minuti- Controllare. ogni forno è diverso dall'altro, la crostata deve risultare ambrata.

Fare raffreddare completamente e gustare.



Se replichi la ricetta inserisci il link di riferimento al mio sito. Grazie

13 commenti:

  1. Buonissima, la assegnerei molto volentieri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa non ci piace Terry? 😂 Mannaggia ... e dire che questa l'ho regalata e manco assaggiata 'naggia.. mi sto rompendo di cucinare sempre io eh ..

      Elimina
  2. Io sono una fan delle crostate, potrei aprire anche un fan club :-))
    per questo motivo non posso che apprezzare e sognare una fettina di questa crostata deliziosa.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in due allora, se noti di crostate sul blog ce n'è un bel po' e altre arriveranno di sicuro 😉

      Elimina
  3. IL cucchiaio di limoncello nella pasta base da un qualcosa in più di sapore alla crostata, brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice che tu l'abbia apprezzato Carmine 🤗

      Elimina
  4. ..e beato chi l'ha ricevuta in dono :-)

    RispondiElimina
  5. A me piacciono tantissimo le crostate, ma questa non ha bisogno di commenti: deve essere magnifica....complimenti davvero!!!!

    RispondiElimina
  6. Una crostata davvero super e poi, io adoro la marmellata di fragole e, da 6 anni otrmai, la mangio solo senza zuccheri aggiunti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero! Questione di abitudine e i gusti poi cambiano (così come il giro gita ahimè... e occorre adeguarsi 😉)

      Elimina
  7. Buona Simo, io adoro le crostate in tutte le versioni possibili. Questa mi attira un sacco....mi sa che la proverò!

    RispondiElimina

Grazie per essere mio ospite e per i commenti che scriverai; andranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, di qualunque genere, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo

Consigli dalla A alla Z per fare e mantenere il lievito madre, passo-passo
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...