Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Calendario

Powered by Calendar Labs

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
martedì 8 marzo 2016
...A tutte Voi che passate a trovarmi, oggi,  in omaggio la mimosa del mio giardino...


Questi biscotti li ho preparati appositamente per una signora che in questo periodo mi sta aiutando

Cosa serve:

120 g. burro morbido
1 pizzico di sale
110 g. zucchero a velo
la scorza di un mandarino
il succo di 1/2 mandarino
1 uovo intero + 1 tuorlo
200 g. farina di mais fioretto
100 g. farina 00
5-6 gocce di estratto di vaniglia

poi serve:

cocco rapè q.b.



Preriscaldare il forno ventilato a 170°

Lasciare a temperatura ambiente il burro a pezzi finchè diventa morbidissimo, tirare fuori dal frigo anche le uova.
In una ciotola mettere il burro e lo zucchero a velo e montare fino ad ottenere un composto spumoso. Unire il tuorlo e l'uovo intero, continuando a montare, poi aggiungere la scorza ed il succo del mandarino, il pizzico di sale e la vaniglia.

Setacciare le due farine ed unirle in una volta al composto preparato.
Continuare a mescolare con un cucchiaio di legno o l'accessorio a foglia se si usa una planetaria.
Si otterrà un composto morbido ed appiccicoso.

Coprire una placca con carta da forno. Prelevare poco impasto e farlo roteare nei palmi delle mani ottenendo delle palline piuttosto piccole (come fossero piccoli baci di dama), metterle distanziate sulla placca. Inizieranno ad asciugarsi un pochino. Continuare fino a terminare l'impasto. (si otterrà un'infornata di una placca di un forno da 60 cm).



In una piccola ciotolina mettere cocco grattugiato o rapè che dir si voglia.
Riprendere le palline una alla volta, e farle delicatamente ruotare nel cocco in modo che si ricoprano uniformemente.

Rimetterle distanziate sulla carta da forno ed infornare per 15-18 minuti, dipende dal forno. Non devono scurire.



In cottura si allargheranno formando così la classica forma a cupola della polenta riversata sul tagliere.
Ottimi e delicati da servire con il the




e... siccome non ho preso la ricetta da nessuna parte se non dalla mia fantasia, per piacere replicala pure, anzi mi fa molto piacere e se è stata gradita aspetto commenti, critiche e consigli, ma per piacere inserisci il link di attribuzione e provenienza al mio blog. 
Grazie! :-)

44 commenti:

  1. Ma sono dei biscotini bellissimi e deliziosi. Baciotti e buona festa della donna :-*

    RispondiElimina
  2. o,grazie,ne prendo un rametto,un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Carinissimi e particolari questi biscotti. Mi piace molto la farina di mais e profumati al mandarino devono essere proprio buoni.
    Buona festa della donna.

    RispondiElimina
  4. Simo auguri anche a te: la mimosa del tuo giardino è bellissima. Credo che la signora a cui donerai questi deliziosi biscotti li apprezzerà di sicuro ;) Grazie per quello che mi hai scritto ieri...a presto...un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Glieli ho già dati, spero anche io abbia apprezzato :-) un abbraccio a te cara!

      Elimina
  5. Deve essere bellissimo avere un albero di mimose nel proprio giardino, quando vivevo in Germania nel mio giardino c'erano alberi di ciliege e prugne e devo dire che ne sento tanto la mancanza. Accetto volentieri il tuo omaggio floreale, mi prendo anche un biscottino e ti faccio tanti auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato che la fioritura duri poco, ma quel poco si inspira a pieni polmoni :-)

      Elimina
  6. Carissima Buon 8 Marzo...
    Che meraviglia le tue mimose, qua sono rare... ed i biscotti yummy!! :) mi piace pure il cestino in vetro!!!
    Bravissima......... un abbraccio!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazioso Vero? l'ho preso ad un mercatino delle pulci la scorsa estate, come l'ho visto me ne sono innamorata :-)

      Elimina
  7. hai preparato dei biscotti che sembrano tanti pallini di mimosa!! sono bellissimi e con la farina di mais sono di mio gradimento! brava! e che meravigliose mimose Simona, complimenti per il giardino! che fortuna! buon 8 marzo anche a te

    RispondiElimina
  8. Grazie io adoro la mimosa come colore e profumo se poi abbinata alle violette oppure alle viole del pensiero ancora meglio. Buona giornata buon 8 marzo.

    RispondiElimina
  9. Risposte
    1. Buon 8 marzo a te Manu cara... :-)

      Elimina
    2. Ahah! Tutti mi chiedono ci whatsapparmi, ma io sono allergica!! Dimmi, ma la tua mail è sempre quella vero?

      Elimina
  10. Simo ma che belli!!!!! Colgo l'occasione per fare tanti auguri anche a te tesoro! Bacio grande

    RispondiElimina
  11. Ma come si fa a non apprezzare questi biscottini, che poi, sono preparati con il cuore. Se proprio non lo sono, che arrivino dritti da me, saprò darli il valore dovuto, e poi, anche quel cestino...., che carino. Grazie delle mimose, i fiori sono sempre ben accetti !

    RispondiElimina
  12. Ma che belli questi biscottini Simo! Mi ripropongo di prepararli quanto prima...
    Grazie per la bellissima mimosa, dà proprio il senso della primavera insieme allo scorcio di cielo azzurro in secondo piano.
    Ciao bella!

    RispondiElimina
  13. Ecco perche' polentini perche' sono fatti con la farina di mais, sembrano ottimi, bravissima!!!Buona festa della donna!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  14. Buon "8 marzo" Simo!!!
    La tua mimosa è splendida!!! qui da me non se ne vedono... Che meravigliosi biscotti!!! Semplicemente deliziosi, ne prendo uno, insieme ad un rametto di mimosa!
    Buona giornata
    Flora

    RispondiElimina
  15. Sono felice che vi siano piaciuti, sia i biscotti che la mimosa :-) un abbraccione a tutte!

    RispondiElimina
  16. oddio che buoni Simo..questi me li segno..scommetto che uno tira l'altro!
    buon 8 marzo anche a te!
    bacibaci

    RispondiElimina
  17. Grazie,Simona.Buon 8 Marzo anche a te.
    Un abbraccio
    Nunzia

    RispondiElimina
  18. Grazie x la mimosa ma soprattutto per questa golosissima ricetta :-)
    ps: hai fatto bene anche a specificare della "citazione" in caso di replica..ho notato che non è una cosa così scontata..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh... già. Ma io stessa a dirti la verità spesso segno le ricette e poi non ricordo dove l'ho presa, letta.. dovrei guardare tutti i post ed inserire la frase in quelle preparazioni totalmente mie e non scopiazzate, ma mi viene male ad andare a guardarle tutte....acc sono tantissime, piano piano magari lo faccio..

      Elimina
  19. li replico sicuramente sono troppi buoni!
    Buona festa della donna
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  20. La mimosa te la lascio volentieri perchè solo solo guardarla mi fa lacrimare gli occhi.Non è che sono allergica, di più.Ho passato la giornata di ieri totalmente afona visto che mi viaggiavano mazzi di mimose sotto il naso ovunque!
    Mi piacciono questi biscotti Simo per l'abbinamento della farina fioretto con il cocco.Li devo provare e magari ti linko pure ahaha
    Bacissimi
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no dai! Povera.. che peccato.. la mimosa ha un profumo davvero tutto suo, che personalmente amo molto, vabbè che amo tutti i fiori.. ok ... linka :-) :-)

      Elimina
  21. Che splendida fioritura la tua mimosa, complimenti e anche per i tuoi deliziosi biscotti che immagino buonissimi con la farina di mais, il mio amato cocco e il mandarino profumatissimo!!!
    Baci

    RispondiElimina
  22. Questi biscotti somigliano proprio alla mimosa... che brava sei?? E che buoni saranno? Un bellissimo pensiero per la signora che ti sta aiutando, e immagino li avrà graditi parecchio ♥
    Ti rispondo anche qui... grazie per esserti unita alla preghiera, vuol dire moltissimo e la porterò con me da Concetta, e no, non sono sparita, o meglio, ho ripreso a lavorare (in inverno praticamente di lavoro non ne ho, ma in primavera, grazie a Dio ricomincia :) ), e quindi ho avuto pochissimo tempo per scrivere e stare nel web, ma questo non vuol dire che tu non sia ogni giorno nei miei pensieri e preghiere ♥ Un bacione supergrande ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...meno male che ci sei! Davvero :-)

      Elimina
    2. e... sì l'intento era proprio quello di ricordare la mimosa, non l'ho detto a quella signora che avevo pensato ad omaggiarla proprio con un biscottino che ricordasse il fiore per la donna.. dici che lei ci avrà pensato? mah non so.. l'importante è che lo sappia io, il mio intendo dico.. o no? mah vabbè sono contenta se le sono piaciuti e va bene così! :-)

      Elimina
  23. bellissime e buonissime!
    buona serata
    simona

    RispondiElimina
  24. Troppo buoni,arrivo per l'ora di pranzo!

    RispondiElimina
  25. Devono essere buoni i polentini ultimamente ho sperimentato la farina di mais nella crostata ed è strepitosa

    RispondiElimina
  26. Sarà che adoro i dolci fatti con la farina di mais, ma li trovo fantastici. Rotolati nel cocco rapè poi sono spettacolari. Li proverò senz'altro :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  27. ma che bontàààààà!!! e che profumo!!! ho la farina di mais..e tutti gli altri ingredienti...vediamo se riesco a farli oggi!!! un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai! se li fai poi vieni a dirmi il tuo parere, ci tengo ok?

      Elimina
  28. Sono bellissimi e saranno anche deliziosi.
    Dev'essere bellissimo avere un albero di mimosa nel giardino. Sei fortunata Simo.

    RispondiElimina
  29. ..E io che sono arrivata in ritardo niente mimosa e niente biscotti...? Ti prego , io con la mia congiuntivite....almeno un biscottino...
    Ti stringo forte bella donna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No.. pure la congiuntivite ecchecaspita! ma non è che noi due siamo empatiche eh? pure oculista tra qualche giorno....mi sa che i biscottini da mò che sono finiti :-)

      Elimina
  30. la trovo un idea molto divertente da fare, anche il colore giallo da piacere alla vista

    RispondiElimina
  31. Non festeggio ma ti ringrazio per la bella ricettina.
    Buona serata
    Mandi

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Visite

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...