Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
sabato 10 dicembre 2011
Questo dolce è una crema che, messa in forno si trasforma in una  torta sofficissima internamente e fragrante esternamente. Ha la particolarità di essere priva di lievito e priva di farina,  il pistacchio di Bronte in superficie conferisce la croccantezza che, unita alla sofficità, rende questo dolce davvero goloso.

Cosa serve:


250 g. di cioccolato fondente
200 g. di zucchero semolato
5 uova
150 g. di burro
una manciata di pistacchi tritati di Bronte


Sciogliere il cioccolato a fuoco basso a bagnomaria. Unire il burro fatto precedentemente a pezzetti e mescolare finchè si ottiene un composto morbido e lucido.
Togliere la casseruola dal fuoco ed unire lo zucchero. Mescolare bene finchè lo zucchero sarà sciolto.
Unire un tuorlo per volta (conservando in una terrina gli albumi), assicurarsi di non aggiungere il seguente tuorlo se quello appena aggiunto non sia incorporato per bene.


Montare gli albumi con un pizzico di sale ed incorporarli al composto mescolando dal basso verso l'alto, con un cucchiaio di legno, per non smontare il composto di cioccolato.


Versare in uno stampo  da 22D imburrato ed infarinato.
Spolverizzare con il pistacchio.

Cuocere in forno già caldo per 30 minuti a 180°
La torta deve rimanere morbida dentro e si formerà una crosticina sulla superficie.
Buonissima anche il giorno successivo. Va consumata fredda.








17 commenti:

  1. Consumata fredda..E consumata subito!Una delizia così!Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Che goloso questo dolce!!!! Una bomba!!!!

    RispondiElimina
  3. Ottimo!!!! Da provare subito!!!! Complimenti e buona domenica I cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  4. Io ho appena fatto la Tenerina di Ferrara ma questa è ancora più tenera della Tenerina...con i pistacchi poi...chissà che bontà...
    Bravissima, bacioni

    RispondiElimina
  5. Grazie per aver partecipato al nostro contest... è una torta deliziosa! :)

    RispondiElimina
  6. Oh mamma cosa vedono i miei occhi.... Potrei essere sazia fino a domani solo con la visione di questa specialità......bravissima!

    RispondiElimina
  7. Questa è da fuori di testa.... no dico, io che non sono golosa, sono rimasta a bocca aperta, anzi spalancata, con gli ospiti si rischia di fare una figura talmente bella da sentirsi sollecitare inviti continui...
    Ho solo un dubbio, tu hai usato uno stampo di silicone, se lo preparo in uno stampo da torta normale, sarà impossibile poi toglierlo senza danni vero? O forse è meglio tagliare le fette direttamente dentro lo stampo?
    Grazie per i suggerimenti, Sara

    RispondiElimina
  8. Una ricetta perfetta...sembra veloce,semplice..e molto.. molto gustosa!!!
    COMPLIMENTI!!!
    Una buona Domenica
    Un bacio

    RispondiElimina
  9. questa si che e' una vera golosita':-) da mangiare subito! bacioni cara:-)

    RispondiElimina
  10. stupendissima l'accoppiata cioccolato e pistacchi, e che pistacchi!!
    buona domenica,Valentina

    RispondiElimina
  11. Che bello! E sembra buonissimo, adoro l'accostamento cioccolato e pistacchi *.*
    Peccato non avere i pistacchi in casa, altrimenti l'avrei fatta subito! Buona domenica

    RispondiElimina
  12. Sono contentissima che vi sia piaciuta :-) grazie!!!

    Sara: puoi tranquillamente usare uno stampo a cerniera, anzi.. forse è meglio.
    bacioni a tutti

    RispondiElimina
  13. ma che meraviglia, chissà come sarà morbida e gustosa ! Grazie mille per la golosità , ricetta inserita , un bacione

    RispondiElimina
  14. mamma che buonaaa...bravissima!!

    RispondiElimina
  15. cioccolato e pistacchi!?!?! potrei fare follie .... ;-)

    RispondiElimina
  16. Che deliziaaaaa!!!! Anche questa me la segno!!
    Baci baci :P

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Visite

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Partecipa al nostro Contest di "al Km 0"

Partecipa al nostro Contest di    "al Km 0"
Scade il 28-04-2017

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...