Contattami

Contattami
Per scrivermi clicca sull'immagine

Contest Vinti

Contest a cui partecipo

Preleva il mio Banner

Batuffolando Ricette

Traduttore

English French German Spain Russian Portuguese

Condividi

Post Casuali

Commenti Recenti

Sono su Alice Cucina di agosto 2015

Sono su Alice Cucina di agosto 2015
Con la mia ricetta: peperoncini ripieni alla piemontese

Sono Su Il Giornale.it

Sono Su Il Giornale.it
Con la mia ricetta: risotto allo zafferano con salsiccia e toma piemontese

La mia collaborazione con LionsHome

Faccio parte di

Faccio parte di

Lena

Lena
..snob..io?

Jighen & Seng

Jighen & Seng
L'ora della pappa....

Jerry Lee & Zanna Bianca

Jerry Lee & Zanna Bianca
... sempre insieme

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

"Chi abbandona gli animali è un vigliacco"

Comunika food

Welcome!

Welcome!
giovedì 16 febbraio 2012

Dosi per 8 persone:

Cose serve per la sfoglia:


4 uova grandi o 5 medie intere

500 g. di farina 00
un filo di olio e.v.o.
sale q.b.

Per il ragù:


350 g. tritata vitello

350 g. tritata maiale
trito di cipolla, sedato e carota
1/2 bicchiere di vino rosso (io uso il nebbiolo)
sale e pepe
una foglia di alloro
un rametto di rosmarino
olio e.v.o.
800 g. polpa di pomodoro
2 cucchiai doppio concentrato di pomodoro
foglie di basilico fresco

Per la besciamella:



100 g. di farina 00
100 g.  di burro
1 litro di latte
sale
una grattata di noce moscata



completare con parmigiano grattugiato.


Iniziare con il ragù:


Soffriggere in poco olio e.v.o. il trito di sedano, cipolla e carota, aggiungere le carni e fare rosolare molto bene, aggiungere il rametto di rosmarino e l'alloro. 
Bagnare con vino, alzare la fiamma e farlo evaporare tutto.Salare e pepare leggermente.


Aggiungere la polpa di pomodoro ed il concentrato, mescolare, mettere il coperchio e lasciare cuocere molto lentamente per un'oretta almeno. Mescolare di tanto in tanto, più frequentemente verso la fine della cottura. A cottura ultimata, eliminare la foglia di alloro e il rosmarino ed aggiungere, invece, qualche foglia di basilico fresco.


Intanto che il ragù cuoce,
fare la pasta con gli ingredienti indicati: mettere la farina a fontana, aggiungere una presa di sale, l'olio e le uova, impastare bene, se occorre aggiungere poca acqua per ottenere un composto compatto ed elastico ma non asciutto.


Far riposare, coperto da un canovaccio per mezz'ora poi tirare la pasta con la macchinetta. 
Mettere a bollire l'acqua con il sale per fare cuocere la sfoglia.
Dev'essere una  pentola capiente, io aggiungo un filo di olio che servirà a non fare attaccare una sfoglia con l'altra mentre cuociono. Durante la cottura non mettetevi a fare altro.. ci vorranno solo pochi minuti di cottura trattandosi di pasta fresca. 



Io detesto le lasagne in" teglia", ossia mettere in teglia la pasta cruda, affogarla in litri di besciamella super liquida e farla, per così dire, cuocere in questo modo. 
Le ho assaggiate, preparate da una mia parente, ma proprio non mi piacciono, secondo me c'è un retrogusto (nemmeno troppo retro) di crudo.


Quindi dove eravamo rimasti?... ah si! tagliate rettangoli di sfoglia da far cuocere.
Non troppo grandi, sennò rischiate che in cottura si rompano, ma nemmeno grandi quanto un post-it.


"buttate" delicatamente, una per volta, le sfoglie nell'acqua salata al bollore (cuocetene 3-4 per volta), aiutatevi con un cucchiaio di legno per smuoverle un po' mentre cuociono. Dopo 3-4 minuti, con l'aiuto di una schiumarola, scolatene una per volta e gettatele in una boule di acqua fredda per fermarne la cottura.


Non vi scotterete le dita e potrete, così, delicatamente prendere ogni sfoglia e adagiarla su canovacci da cucina puliti e asciutti. Stendere le sfoglie per farle asciugare. Continuate così cuocendone 3-4 per volta fino ad esaurimento della pasta. Se necessario aggiungete nella pentola altra acqua bollente e salata.


Fate ora la besciamella con le dosi indicate.
Per il procedimento potete leggere questo mio post: cliccate qui


Composizione delle lasagne.


In una pirofila stendere sul fondo qualche cucchiaiata di ragù e qualche cucchiaiata di olio e.v.o. stendere, senza sovrapporle, le sfoglie, aggiungere qualche cucchiaio di ragù, stenderlo bene anche sui bordi altrimenti rimarranno secchi durante la cottura, fare uno strato anche di besciamella e spolverizzare con abbondante parmigiano grattugiato.


Continuare a fare strati fino ad esaurimento degli ingredienti. Completare con il parmigiano.

Cuocere in forno giù caldo a 180° per 30/40 minuti e buon appetito!





27 commenti:

  1. Sono la prima? Ne posso avere una razione per cena? Deliziose con la pasta fatta in casa! Nani

    RispondiElimina
  2. Le ho preparate proprio l'altro giorno ai carciofi...fare la sfoglia da se da davvero grande soddisfazione! Ti è venuta proprio bene!

    RispondiElimina
  3. Accidenti che velocità Nani.. certo! te ne offrirei molto volentieri una generosa porzione!
    Mi scuso oggi non riesco a passare da nessuna di voi, amiche, a lasciarvi un commento... sto finendo di fare la torta di compleanno per la ragazza di mio figlio, dunque scappo ma verrò da voi domani!

    RispondiElimina
  4. OH mia cara.... di lasagne c'è sempre BISOGNO!!!!!
    Come farne a meno? Poi così gustose e tanto bene preparate....No io non ci rinuncio!!!Un piatto doppio delle tue solo per me!!!!! Un bacione e GRAZIE!!!!! Solo la vista mi rallegra la giornata!!!!!

    RispondiElimina
  5. Anche io verrei fin da te per poterne mangiare una bella porzione per cena, squisite :-))
    Baci

    RispondiElimina
  6. Io pure cuocio la pasta, a volte invece di farla la compro fresca da un pastificio, ma comunque le cuocio. Hai fatto bene a postare 'sta meraviglia, molto ben descritti tutti i passaggi. Brava!!!
    Baci
    P.S.
    aspettiamo di vedere la torta....

    RispondiElimina
  7. Noi le adoriamo, ci andiamo matti. La prossima volta aggiungeremo al ragù anche la carne di vitello, solitamente le facciamo con manzo e una parte di pasta di salsiccia, ovvero col classico ragù bolognese. Che voglia di infornarle, peccato che oggi non ci riusciremmo proprio.
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  8. Concordo pienamente sul retrogusto di pasta cruda, prima o poi proverò anche io a fare una pasta fresca, solo mi devo munire dell'attrezzatura giusta!

    RispondiElimina
  9. io sono di questo parere:ma ben vengano le lasagne!!!!

    RispondiElimina
  10. che delizia,ne hai fatto a sufficienza anche per me?! :)
    baci

    RispondiElimina
  11. a me piace proprio come la tua la lasagna, senza troppi fronzoli ma a sentire il giusto sapore di tutto quello che c'è. un abbraccio

    RispondiElimina
  12. I classici non tramontano mai....squisite :-P
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  13. Lasagne tutti i giorni!!! Non preoccuparti, non sono mai abbastanza, non preoccuparti!!! Un pezzettone anche a me??
    ciaooooooooooo
    Monique

    RispondiElimina
  14. Cara Batù è vero.. di lasagne se ne vedono in giro molte, le tue sono fatte molto bene secondo il mio modesto parere. Io sono di Bologna e sono cresciuta vedendo mia madre e mia nonna prepararle. Bellissime e sicuro buonissime!! bacioni e tanti auguri alla ragazza di tuo figlio! fortunella...

    RispondiElimina
  15. buonissime le devo fare anch'io visto che è da un po che non le mangio ....... sto cercando di svuotare il congelatore perchè non ho più posto .....ho ancora 2 teglie pronte di cannelloni .......senza parlare di tortellini e ravioli ....... il mio difetto è ....che quando preparo queste cose ne faccio molte poi le ripongo nel congelatore
    ciao Batù un bacio

    RispondiElimina
  16. le ricette sulle lasagne non sono mai abbastanza! :) complimenti, a me piacciono sempre! :)

    RispondiElimina
  17. Mi dispiace Batù, ma da bolognese devo dirti che di ricette di lasagne non ce ne sono mai abbastanza, quindi ben venga anche la tua versione, certo, il ragù con il nebbiolo.... mamma mia che lusso!!! Sono incuriosita dell'aggiunta del basilico nel sugo, lo proverò...

    RispondiElimina
  18. Che buona pasta fatta in casa ... questo pezzo molto appetitoso sulla foto dice: mangiami, ti prego!;) Ciao Batù, buona giornata!

    RispondiElimina
  19. Cara Batù, sai che ti voglio tanto bene, ma da bolognese purosangue storco un po' il nasino! Micca ti offendi vero?! Lo sai che te lo dico con affetto che poi, alla fine, a me va' bene tutto! BACI!!!!!

    RispondiElimina
  20. Ma che delizia! E' proprio il periododo di lasagne quello di carenevale. Da noi il martedì grasso si mangiano lasagne (appunto) e sanguinaccio con le chiacchiere, chetelodicoaffà!! Drinn drinn ti ho mandato una mail:))

    RispondiElimina
  21. Adoro le lasagne e quando sono fatte con la pasta fatta da sole e tanto amore sono ancora più buone!! So che è un po' presto, ma..... Ne vorrei una teglia, anche a colazione!!
    Già che ci sono ti vorrei invitare al 1° food contest di Donna In SFIZIA&DELIZIA. Ci farebbe molto piacere se fossi anche tu dei nostri!! Io ti lascio il link così, se ti va, puoi venire a dare un'occhiata al contest e ai premi in palio!!

    http://www.donna-in.com/2012/02/1-food-contest-di-donna-in-sfizia-delizia/

    Grazie, ti aspettiamo!!

    RispondiElimina
  22. Verrei volentieri a gustarmi questa tua lasagna oggi! :)

    RispondiElimina
  23. eh beh..perchè no scusa? e se la tua ricetta fosse migliore delle altre ceh si trovano in giro?!? mica vorresti nascondercela.. no? quindi ben vengano idee anche per piatti semplici e tradizionali come questi
    brava
    baci

    RispondiElimina
  24. Bene, sono contenta che una bella porzione di lasagne mettano buonumore!!!
    Per la mia cara amica Manu, Per Sabri e Luca e per tutti i bolognesi... ehehehe infatti non ho mica scritto lasagne alla bolognese! Lo so che la ricetta è diversa e vorrei tanto non provarla.. ma mangiarla direttamente cucinata da una bolognese doc! Queste solo le mie.
    Mia mamma, ad esempio mette anche uova sode e prosciutto, insomma è più una pasta al forno pasticciata.
    In ogni caso.... evviva la lasagna! Bisognerebbe fare un meeting e ognuno di noi portare la sua versione e pappare lasagne a go-go :-) vi gusta l'dea?
    bacioni a tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In tal caso io sfodero quelle alle ortiche: regolare no!?! TVB!

      Elimina
    2. non vedo l'ora :-) TBV anch'io :-)

      Elimina
  25. Che bontà!!!! Darei di tutto per mangiarle =) brava =)

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a a trovarmi!
E grazie per i tuoi commenti che mi aiuteranno a migliorare e ad arricchire questo blog.
Si chiede e si ricambia educazione :-)
I commenti sono moderati, per evitare l'antipatico codice captcha ovvero poter scremare lo spam; quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi, privi di firma e link di riferimento al proprio sito-blog, o profilo pubblico non sono graditi e non verranno pubblicati

Buona giornata!

Visite

Le mie origini?

Le mie origini?
Piemonte & Sicilia

Partecipa al nostro Contest di "al Km 0"

Partecipa al nostro Contest di    "al Km 0"
Scade il 28-04-2017

Lettori fissi

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito

RICETTARIO Per leggere tutte le ricette clicca sulle immagini delle categorie elencate di seguito
Le dosi, se non diversamente specificato, sono da intendersi per 4 persone

Cosa cerchi?

Antipasti e finger food

Pasta fresca fatta in casa

Primi

Secondi

Secondi di pesce

Verdure e contorni

Torte salate & C.

Preparazioni base salate e dolci

Pane e lievitati salati

Brioches e lievitati dolci

Ricette di mio figlio

Dolcetti e Biscotti

Crostate e crostatine

Torte da credenza

Dolci al Cucchiaio

Dolci Fritti

Torte di compleanno e Dolci farciti

Dolci e lievitati per le feste

Conserve di frutta e verdura - liquori

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre

Consigli dalla A alla Z per realizzare la pasta madre
Clicca sull'immagine per leggere

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura

Consigli dalla A alla Z per preparare e sterilizzare conserve di frutta e verdura
Clicca sull'immagine per leggere

Privacy policy cookie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...