Pagine

Torta con mandorle, pesche e albicocche

Questa è una torta perfetta per la colazione e la merenda, ricordiamoci di tenerla in luogo fresco (non frigo) e di consumarla in breve tempo, la frutta fresca all'interno di una torta da credenza si conserva poco, al massimo 2 giorni.



Cosa serve per una tortiera da 18D:
140 g. farina 00
40 g. fecola di patate
60 g. farina di mandorle
un pizzico di sale
scorza e succo di 1/2 limone bio
120 g. zucchero semolato
zucchero a velo q.b.
2 uova
60 g. olio semi
90 g. latte
1/2 bustina lievito
2 pesche mature ma sode
2 albicocche mature ma sode


Preriscaldare il forno a 180°. Oliare ed infarinare una tortiera apribile o rivestirla con carta da forno.
Montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, unire il pizzico di sale, succo e scorza di limone, aggiungere l'olio; amalgamare bene ed unire le farine mescolate con il lievito e latte alternandoli.
Versare il composto nella tortiera e distribuire sopra in modo casuale la frutta lavata, asciugata e tagliata a fettine sottili (io le pesche non le ho sbucciate, si possono spellare o usare anche pesche noci)

Infornare e cuocere per 40-45 minuti circa, fare la prova stecchino in più punti (se si infilza un pezzo di frutta lo stecchino sarà ovviamente bagnato, ma la torta cotta, per cui non farsi ingannare).
Lasciare quindi raffreddare, sformare il dolce e cospargere di zucchero a velo.

Se replichi le mie ricette, ricordati per cortesia, d'inserire il link di provenienza al mio sito, grazie :-)

  1. Adoro i dolci con la frutta!!!! golosissimo il tuo! :-* un bacione

    RispondiElimina
  2. Questo è uno dei pochi dolci che faccio anch'io, proprio con la farina di mandorle e lo adoro. Il tuo è perfetto e che bella decorazione con lo zucchero hai fatto. Buon lunedì Simo cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stato facile, ho usato lo stencil cara Lisa 😁😘 un bacione

      Elimina
  3. La voglia di cose buone e semplici di casa che rallegrano il cuore

    RispondiElimina
  4. Questa torta ha proprio quell'aspetto genuino e casalingo che piace a me per le colazioni.

    RispondiElimina
  5. Cara Simona, i dolci per me sono tutti buoni, specialmente se hanno pure la frutta.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio, e un sorriso:-)
    Tomaso 

    RispondiElimina
  6. Che delizia...se fossi in te non mi preoccuperei per la durata di questa torta: è talmente fresca e golosa che, certamente sparirà in un baleno, un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Buonissima! Amo queste torte ricche di frutta ^_^
    Un bacio

    RispondiElimina
  8. Credo che in quanto la sua bontà, non c'è da temere che la frutta vada male dentro, sicuramente finisce molto in fretta 😊

    RispondiElimina
  9. Una torta casalinga, che sa di ricordi e di buono. Con la frutta fresca poi ... giusto approfittarne, ora che è di stagione.

    RispondiElimina
  10. Mi piacciono moltissimo le torte con la frutta ma proprio per il problema di conservarle finisco per non farle mai. Tranne quelle di mele, in inverno durano appena di più! la tua è proprio buonissima :) bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti hai ragione! Questa è piccola solo 18d ma l’ho comunque divisa, puoi optare x dimezzare le dosi e fare tortine nello stampo dei muffin 😉

      Elimina
  11. E' una torta che preparo spesso anch'io e che mangio molto volentieri anche come dessert.
    Felice serata!

    RispondiElimina
  12. Io mi riprometto ogni estate di usare pesche ed albicocche in una torta da colazione. Poi come arriva il caldo opto per altro. Di sicuro ci stanno bene

    RispondiElimina
  13. Fresca e golosa, una colazione perfetta Simona

    RispondiElimina
  14. Adoro i dolci con la frutta e la tua proposta è deliziosa!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  15. Ottima e golosissima con la frutta all'interno! mi piace molto anche la decorazione :-) buona giornata!

    RispondiElimina
  16. Adoro in questo periodo le torte con la frutta di stagione, la tua è veramente golosa. Un bacione Simo e buona giornata.

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per poter selezionare lo spam quindi non saranno immediatamente visibili. I commenti anonimi non sono graditi e non verranno pubblicati.
Navigando e scrivendo commenti si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito, confermando di aver letto ed accettato il regolamento nella sezione preposta su questa home page "Privacy policy"

Buona giornata!